Stefano Senardi, fiore all’occhiello della discografia italiana, ci parla della musica in Italia ripercorrendo la sua carriera.

Stefano Senardi, discografico italiano di fama internazionale, parte dalla CGD (Compagnia Generale del Disco), passando dalla Warner, diventando infine presidente di Polygram. Fondatore dellla Nun Entertainment, direttore Radio Fandango. Ha lanciato i Simply Red, lavorato con Madonna, Frank Sinatra, Eric Clapton, U2, Sting, Prince, Tracy Chapman, Matt Bianco, Litfiba, Vanoni, Tozzi, Raf, Pooh, questo solo per citare alcuni dei suoi importanti contributi nel campo discografico. Insomma professionisti come lui sono un vanto per la nostra discografia, e sono anche, come ammette lui stesso, una “specie” in via d'estinzione. Stefano, tu sei uno dei più affermati discografici del panorama italiano ed internazionale, hai decenni di esperienza alle spalle, come è iniziato il tuo rapporto con la musica? “Il mio rapporto con la