Schettino vince causa civile, Costa Crociere pagherà il suo legale

Decreto ingiuntivo di 26.000 euro come rimborso delle spese legali Il Tribunale di Torre Annunziata (Napoli) ha emesso decreto esecutivo per 26.000 euro in favore del comandante Francesco Schettino. Schettino, imputato nel processo del naufragio della Costa Concordia che causò la morte di 32 passeggeri, vince la causa civile contro la compagnia di navigazione Costa