Napoli, centri sociali protestano contro Lega e M5s

Questa mattina a Napoli cori e slogan "vergognatevi" nei pressi della metropolitana di Via Toledo, contro Lega e M5S con l'accusa di tradimento Napoli, 19 maggio - Questa mattina una ventina di attivisti dei centri sociali "Insurgencia" si sono riuniti in Via Toledo per manifestare contro la Lega e M5S, davanti gli

Manifestanti occupano la sala che ospiterà domani Matteo Salvini

Ieri due striscioni contro il leader della Lega Nord Manifestanti della rete antifascista e aderenti ai centri sociali hanno fatto irruzione nella sala congressi della Mostra d'Oltremare mentre erano in corso i lavori di allestimento dell'impianto audio predisposto per domani, dove è previsto l'intervento del leader della Lega Nord, Matteo Salvini. I

Renzi a Napoli per l’Assemblea Nazionale sul Mezzogiorno, disordini in piazza

Striscioni per il No al referendum costituzionale "C'è chi dice No" e contro il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, "Renzi e De Luca, iatevenne" Napoli, 13 novembre - Disordini in piazza per una manifestazione organizzata dai centri sociali nella zona della Mostra d'Oltremare, nel quartiere Fuorigrotta, dove il premier Matteo

Bce, vertice internazionale a Napoli: scatta la rivolta dei centri sociali. Blitz nella sede del Banco di Napoli

Timore Black Block per il vertice del 2 ottobre. “Contro la dittatura della Troika, delle banche e dei profitti. Difendiamo i nostri diritti” Napoli, 25 settembre – Presso la sede del Banco di Napoli in Via Toledo, gli esponenti dei centri sociali hanno inscenato un’insolita protesta contro il vertice internazionale della Bce

Bancarotta Bagnoli. Fucina di idee che partono dai cittadini. La prima assemblea pubblica nell’area dell’ex-Italsider.

Ieri 13 giugno è stata indetta la prima assemblea pubblica presso la sede occupata da Bancarotta Bagnoli aperta a tutti i cittadini del quartiere e della città per comunicare e rendere partecipe l'opinione pubblica dei loro progetti, per confrontarsi con le altre realtà di occupazione e rivendicazione di spazi collettivi. L’Associazione culturale