Fisco: il 16 dicembre incassi per 37 miliardi di euro

Le scadenze per Irpef, Imu, Iva, Tasi, Tari e altre imposte varie garantiranno un gettito fiscale di oltre 37,2 miliardi di euro: 20,3 saranno versati dal mondo del lavoro e 16,9 dalle famiglie Mercoledì prossimo, 16 dicembre, si pagheranno tasse per 37 miliardi; questo è l'importo che, secondo la Cgia di Mestre, entro mercoledì prossimo

E’ ufficiale: al Sud si pagano più tasse

La Cgia di Mestre sostiene che le famiglie più tartassate d'Italia abitano a Reggio Calabria, Napoli e Salerno I dati pubblicati dalla Cgia di Mestre afferma che le famiglie più percosse d'Italia sono coloro che abitano a Reggio Calabria secondo cui, nel 2015 il peso complessivo di Irpef, addizionali comunali e

L’IVA passa dal 21 al 22%. Preoccupati Cgia, Confcommercio e le famiglie

20 maggio - A partire dal 1° luglio prossimo, l'IVA aumenterà di ben 2 punti percentuali. L'Imposta sul Valore Aggiunto passerà infatti dal 21 al 22%, regalando al Paese l'ennesima grande stangata. Per quanto riguarda rincari, crescita economica e tassi di produzione, la Confcommercio ha cercato di fare luce su tante questioni

Tares. A luglio la prima rata.

La Tares, la nuova tassa sui rifiuti che sostituirà la Tarsu (tassa smaltimento rifiuti solidi urbani) entrata in vigore già a gennaio, prevedeva il pagamento della prima rata ad aprile, spostata a luglio grazie ad un compromesso raggiunto al Senato dopo che, nella mattinata di mercoledì 16 gennaio, la Commissione Bilancio ha

La CGIA ha stimato che nel 2013 il tasso di disoccupazione salirà all’11,5%: 3 milioni di persone senza lavoro.

Le previsioni della CGIA (Associazione Artigiani e Piccole Imprese), sulla occupazione in Italia per il 2013, è di un tasso di disoccupazione destinato a salire vertiginosamente, stimato all’11,5%. L’Ufficio studi della CGIA calcola che il 2012 si chiuderà con un aumento di disoccupati di 609.500 unità; ad oggi, sono 2.717.500 le persone che