Torna “Stelle in strada”, a Ischia si fa festa con gli chef

Appuntamento domenica 29 in corso Vittoria Colonna: ai fornelli, tra gli altri, Pasquale Palamaro, Peppe Stanzione e Alessandro Slama. E lungo il percorso le meraviglie del presepe vivente A Ischia lo scintillante Natale del gusto si traduce, per il quarto anno consecutivo, in “Stelle in strada per Assaggi d’autore”, la manifestazione che propone un percorso all’aperto tra prelibatezze e leccornie preparate in presa diretta da alcuni tra i più titolati chef del panorama campano e non solo. L’appuntamento è per questa sera 29 dicembre quando, a partire dalle 18, il centralissimo corso Vittoria Colonna si trasformerà in un’accogliente sala da pranzo in cui degustare ricette inedite e grandi classici, tradotti dall’estro e dalla creatività di oltre trenta cuochi e pizzaioli, dieci

Napoli Pizza Village, una pizza in 20 secondi

I Grandi Chef al Pizza Village: dopo Gennaro Esposito partecipano Niko Romito e Alfonso Iaccarino Napoli 20, settembre – Sono bastati solo 20 secondi e 76 centesimi al pizzaiolo napoletano Giuseppe Cravetti, della pizzeria Fermento, per realizzare la pizza margherita e vincere, anche quest’anno, il contest Pizza più veloce indetto da Trenitalia al Napoli Pizza Village. Si conferma dunque pizzaiolo più veloce, per il secondo anno consecutivo, Giuseppe Cravetti che ha superando Silvio Zingarella, pizzeria Nanà (24”,19) e Luigi Petrone, pizzeria Vesuvio (26”,18). Premiato sul palco del Napoli Pizza Village da Serafino Lo Piano, responsabile vendite Alta Velocità e Media & Lunga Percorrenza di Trenitalia, al vincitore è andata la maglia del giocatore del Napoli calcio, Dries Mertens e due biglietti dello

Ecosostenibile e solidale, a Ischia il grande gusto con “Stelle in strada”

Appuntamento venerdì 28 dicembre dalle 18 al porto: gli stellati Di Costanzo e Palamaro guidano chef, pizzaioli e pasticcieri. Il ricavato per un’opera sull’isola Ecosostenibile e solidale, il grande gusto trionfa a Ischia in una serata unica, illuminata dalle “Stelle in Strada per Assaggi d’Autore”, l’evento enogastronomico che celebra la sua terza edizione animando l’area del porto venerdì 28 dicembre, a partire dalle 18. Una lunga schiera di stand con i migliori chef (oltre 20), pizzaioli (8) e maestri pasticcieri (10) presenterà ricette gourmet al grande pubblico per un evento che si snoda dal grande platano di via Iasolino fino a via Alfredo De Luca, con la regia di Acm Comunicazione, l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e il patrocinio del Comune di

Napoli, chef originario del Mali rimasto ferito da colpi di arma da fuoco

La vittima: "Sparavano e ridevano, credevo di morire." Nuova denuncia contro clima di tensione verso gli immigrati Napoli, 22 giugno - Vittima di un nuovo atto di razzismo contro gli immigrati è un giovane chef originario del Mali. Konate Bouyagui, tornava a casa dopo un giornata di lavoro quando è stato sorpreso da due ragazzi in Corso Umberto. Due colpi all'addome, Konate credeva di morire; "Erano due ragazzi, sparavano e ridevano in un'auto in corsa", racconterà poi alla polizia. Il giovane, in Italia da 5 anni, era riuscito ad integrarsi nel paese grazie a un percorso organizzato da Less Onlus; successivamente insieme ad altri migranti aveva aperto un ristorante multietnico: "Kikana", al Parco Margherita. Abile in cucina, è diventato noto per esser stato

“Cenando sotto un Cielo Diverso”, ai fornelli più di 90 chef

L’evento di beneficenza si svolgerà il 24 giugno presso il Parco Archeologico del Castello di Lettere Più di 90 professionisti del gusto all’opera per l’edizione estiva di “Cenando sotto un Cielo diverso”, un evento che coinvolge in qualità di protagonisti ai fornelli cuochi, pasticceri, pizzaioli, produttori del territorio campano e non, e in qualità di pubblico migliaia di persone che vi partecipano per far del bene e mangiare bene. Chef stellato testimonial dell’ottava edizione della kermesse - che si svolgerà presso il Parco Archeologico del Castello di Lettere il 24 giugno sera (dalle ore 20 in poi) - sarà Michele De Leo. Altra special guest della serata l’attore, regista, autore e sceneggiatore napoletano Francesco Albanese. Il progetto a monte dell’iniziativa è stato ideato da Alfonsina Longobardi - psicologa, sommelier ed esperta di food

“Stelle in strada”, la grande cucina sul corso di Ischia

Da Nino Di Costanzo a Pasquale Palamaro, da Giovanni De Vivo a Crescenzo Scotti: il 5 gennaio assaggi e degustazioni per un evento da non perdere. Incasso devoluto ai terremotati La grande cucina sul corso di Ischia. Torna, per la seconda edizione, “Stelle in strada per assaggi d’autore”, l’evento che – sulla scia del successo dello scorso anno – proietterà isolani e turisti in un caleidoscopio di gusti e ricette, elaborate dai più importanti chef del territorio, fieri ambasciatori dell’enogastronomia ischitana nel mondo. L’appuntamento è per venerdì 5 gennaio lungo il centralissimo corso Vittoria Colonna, a partire delle 18.30: le stelle saranno anche quelle che impreziosiscono il cielo ischitano, lontano dallo smog cittadino, ma anche quelle che la Michelin ha attribuito ai talenti di

Dalla pizza al caffè: è la Festa della Melannurca di Quarto

La regina delle mele si presenta con convegno e degustazione con la partecipazione dello chef stellato Paolo Gramaglia lunedì 27 novembre (ore 19) al Complesso l’Arcadia La Pro Loco di Quarto e la Pro loco Santa Maria Quarto Flegreo organizzano la Festa della Melannurca di Quarto - Storia, Tradizioni e Sapori. L’evento si terrà lunedì 27 novembre (ore 19) al Complesso Turistico l’Arcadia in via Cuccaro, 29, Quarto (Napoli). La manifestazione ha tra le finalità la promozione di uno dei prodotti agricoli che caratterizzano la città di Quarto e l’area flegrea: la melannurca. L’obiettivo è creare a Quarto, una filiera corta per consentire ai produttori locali di vendere i frutti direttamente ai ristoratori locali e fare in modo che questi ultimi possano offrire ai consumatori un

Ristorazione, lusso, territorio: le nuove tendenze della ristorazione e dell’hotellerie

Una giornata a Napoli dedicata alle eccellenze campane. Appuntamento lunedì 25 settembre alle ore 11.00 a Villa Lucrezio Napoli, 24 settembre  –  Si terrà a Napoli il 25 settembre nella affascinante cornice di Villa Lucrezio il convegno “L’ospitalità incontra il Business - Dal Sud al Nord alla ricerca di eccellenze” organizzato da APCI, Associazione Professionale Cuochi Italiani, e Fiera Milano. Nell’occasione sarà presentato HostMilano, la principale manifestazione dedicata al mondo della ristorazione e dell’hotellerie, a stampa e operatori del Centro e Sud Italia e si approfondirà l’impatto del settore Ho.Re.Ca. in queste regioni. La giornata, condotta da Luciano Pignataro, giornalista de Il Mattino e gastronomo, vedrà la partecipazione di Gaetano Daniele, Assessore a Cultura e Turismo del Comune di Napoli, Sonia Re, direttore

Ravello nel mondo viaggia con la dolcezza degli “ndunderi”

Si scrive “ndunderi”, si legge “cioccolatini”: sono quelli che rappresenteranno Ravello nel Mondo durante l’anno 2017 Si chiama “ndundero” il cioccolatino che rappresenterà Ravello nel mondo. I due creatori, ovvero lo chef Gian Marco Carli (Ristorante Il Principe di Pompei) e il pasticcere Gennaro Peluso (pasticceria “La goccia” di Pompei) per la forma del loro cioccolatino si sono ispirati a un tipo di pasta artigianale tipica della provincia di Salerno, gli ndunderi, simili  agli gnocchi, con un impasto composto da farina e latte cagliato oppure ricotta, tuorli d’uovo, formaggio di vacca grattugiato, sale, pepe e noce moscata. “Nella preparazione del cioccolatino e nell’utilizzo degli ingredienti abbiamo poi pensato di onorare un’altra tipicità locale, l’autoctono vitigno Tintor – aggiungono gli chef -. Ed è proprio il vino ottenuto

Ravello Chocolate Festival: al via il contest per il cioccolatino ufficiale del 2017

Un viaggio sensoriale nel mondo del Cioccolato dal 3 al 5 gennaio A Ravello il nuovo anno inizia in dolcezza. Si svolgerà qui la prima edizione del “Ravello Chocolate Festival”, un viaggio sensoriale nel mondo del cioccolato lungo tre giorni - dal 3 al 5 gennaio - organizzato dall’associazione Notte Ravellese in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. La manifestazione, che vuole essere soprattutto un’occasione di festa, non sarà la solita fiera del cioccolato, bensì un momento di crescita esperienziale per grandi e piccini. Ad entrambi saranno infatti rivolti dei momenti (show cooking) che saranno tenuti da chef e pasticcieri di calibro - della zona e non - presso l’hotel Bonadies nei pomeriggi dei giorni 3 e 4 gennaio 2017, dalle ore 18 in poi. La sala all’interno dei

Eccellenze Campane, gara culinaria ispirata alla tradizione borbonica e serata di solidarietà all’insegna delle prelibatezze della Cucina partenopea

"Le Eccellenze da Eccellenze", serata di beneficenza con finger food campano, vino e birra del Vesuvio Napoli, 9 luglio - Eccellenze Campane in prima linea per la solidarietà. Il polo Agroalimentare di Via Brin 69 ospiterà una gara culinaria tra "chef eccellenti" che si contenderanno la vittoria cimentandosi in un menù ispirato alla tradizione borbonica. Il 12 luglio, infatti, alle ore 21 è in programma "Le Eccellenze da Eccellenze", un sfida in stile masterchef nata da un’idea di Carla Travierso e Francesca Frendo, a cui parteciperanno due squadre di Vip partenopei. Una serata, presentata da Gianni Simioli e sponsorizzata anche da Autorally e Planet Travel, all’insegna della beneficenza per sostenere l'AIRC- Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. Una giuria di noti gourmandes, presieduta

CioccolaTorre, a Torre del Greco la manifestazione per gli amanti del cioccolato

Dall'11 al 14 febbraio piazza Santa Croce sarà fonte di dolcezza, i migliori maestri cioccolatieri italiani, chef e pasticceri presenteranno al pubblico le loro ricette CioccolaTorre: un’occasione unica per radunare i maitre chocolatier e le eccellenze del settore in una kermesse ricca di laboratori e cultura. Food lovers, intenditori e professionisti potranno degustare, sperimentare e scoprire le diverse sfumature del cioccolato in una quattro giorni dove gusto, amore e passione saranno gli elementi chiave. Piazza S. Croce (Torre del Greco) diverrà dall'11 al 14 febbraio l'harem dei golosi. L'Associazione culturale Hobbisti Millemani e l'azienda Tanagro Legno Idea hanno riunito i migliori maestri cioccolatieri italiani, chef e pasticceri che presenteranno e illustreranno al pubblico le loro eccellenti ricette attraverso le quali sarà possibile

Ciro Salatiello, lo chef del Napoli Calcio tra i concorrenti del Premio Letterario NapoliTime

Occasione anche per parlare di sana alimentazione nelle scuole. Salatiello, inventore del Kepurp, cura da più di dieci anni il menù dei giocatori del Napoli al Marina di Castello Resort a Castel Volturno. La tradizione e la cultura napoletana la parola chiave con cui si presenta al Premio Letterario NapoliTime Il Premio Letterario NapoliTime annovera tra i concorrenti un altro nome noto, un autore particolare, con un libro che racconta Napoli in maniera diversa dal solito, ma che ha trovato il consenso della commissione organizzativa del Premio Letterario NapoliTime perché rappresenta un modo alternativo per trasmettere la cultura napoletana e le sue tradizioni ad una generazione giovanissima qual è la giuria del Premio, ovvero gli studenti partenopei. Ciro Salatiello, uno degli chef più rinomati

Lo chef Giovanni Sorrentino tra i 10 talenti under 35 della cucina italiana

Finalista del concorso Birra Moretti Grand Cru.  Il 19 ottobre la finale dell'edizione 2015 con 15 stelle Michelin a decretare il vincitore del premio del valore di 10.000 euro. Alla giuria d’esperti si aggiungerà anche quella popolare Salerno, 15 settembre - Giovanni Sorrentino, chef del ristorante Vinile, per la terza volta consecutiva è tra i finalisti della quinta edizione del prestigioso premio nazionale Birra Moretti Grand Cru. Il concorso, organizzato da Birra Moretti, in collaborazione con Identità Golose, mette alla prova l'originalità, le capacità e la fantasia dei migliori giovani talenti culinari italiani. Sorrentino sarà tra i 10 migliori chef under 35 d’Italia che il prossimo 19 ottobre si sfideranno per aggiudicarsi la vittoria e il premio del valore di €10.000