Chievo-Napoli. Al Bentegodi finisce a reti inviolate

Solo un punto conquistato dal Napoli allo stadio Bentegodi nella gara con il Chievo Verona. Gli Azzurri rimangono in testa alla classifica, ma la Juve vincendo col Benevento è a un punto CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Gamberini, Gobbi; Depaoli (76' Bastien), Radovanovic, Hatemaj; Castro; Birsa (61' Meggiorini), Inglese (85' Stepinski).

Per il Napoli un comodo 3 a 1 sul Chievo

Strana gente i tecnici che siedono in panchina o stanno in piedi nel rettangolo di confine che spetta loro Per esempio Maran, allenatore del Chievo. Contro il Napoli di Sarri, reduce dalla débacle del Bernabeu e dagli improvvidi reprimenda di De Laurentiis, che farebbe bene a tenere  per sé considerazioni che

Chievo-Napoli 1-3. Il Napoli dopo la sconfitta in Champions riparte da Insigne e torna momentaneamente secondo in classifica

Al Bentegodi nel Napoli a segno Insigne, Hamsik e Zielinski. Gol della bandiera del Chievo firmato da Meggiorini CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Spolli, Gobbi; Izco, Radovanovic (1' st Meggiorini), Hetemaj; Castro (18' st De Guzman), Birsa; Inglese (26' st Gakpè). All. Maran. NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan (42'

Chievo-Napoli finisce 0-1 e gli azzurri volano al secondo posto

Decide Higuain, dopo tante occasioni sprecate e due pali. La banda Sarri non si ferma più e continua a correre verso la testa della classifica CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Pinzi (18’ st Birsa), Rigoni, Castro; Pepe (26’ st Pellissier); Meggiorini, Paloschi (36’ st Inglese). All. Maran NAPOLI (4-3-3): Reina;

Chievo-Napoli finisce 1-2. Gli azzurri domano i veneti e consolidano il terzo posto in classifica

La squadra di Benitez, contro un Chievo Verona per nulla arrendevole, ottiene una sofferta vittoria al Bentegodi. Tre punti che permettono al Napoli di avvicinarsi alla Roma, distanziando Lazio e Sampdoria Chievo (3-5-2): Bizzarri; Cesar (Christiansen, dal 35° s.t.), Gamberini, Zukanovic; Schelotto, Birsa (Botta, dal 16° s.t.), Radovanovic, Izco, Hetemaj; Paloschi