Entro l’anno Napoli avrà il suo forno crematorio

L'annuncio è dell'assessore Sardu con delega ai cimiteri: "risultato storico per la città di Napoli" Napoli - Si è conclusa - lo scorso 12 ottobre - con esito positivo la conferenza dei servizi per l'adozione dell'autorizzazione unica ambientale per l'esercizio dell'attività di forno crematorio ubicato nel Comune di Napoli in via

Prostituzione e sversamento di rifiuti fuori al cimitero di via Terracina

"La via è completamente abbandonata a sé stessa” La denuncia dell’imprenditore Gennaro Tammaro: “Abbiamo in affidamento un’aiuola e ogni mattina ci tocca fare gli straordinari. Comune e Municipalità intervengano”. Un luogo di nessuno, che di notte diventa ritrovo di prostitute e sversatoio di rifiuti ingombranti a cielo aperto. Praticamente di fronte all’ingresso

Cappelle acquisite dal Comune, il Comitato degli ex proprietari: “Grazie ai consiglieri che ci riconoscono parte lesa”

"Speriamo l'amministrazione finora sorda abbracci l'indirizzo politico emerso" Napoli - “Ringraziamo i consiglieri comunali che, al contrario di un’amministrazione sorda, hanno totalmente abbracciato la nostra causa e le nostre istanze, riconoscendo finalmente in sede istituzionale il fatto che siamo parte lesa”. Lo affermano i membri del comitato Tutela del Sepolcro Gentilizio i cui

Cappelle cimiteriali, i proprietari accusano: “Questa amministrazione non ha rispetto nemmeno per i morti”

Si costituiranno in comitato. L’avvocato Giovanni Rubinacci: “la Direzione Cimiteriale ha imposto nei prossimi giorni la rottura delle serrature delle cappelle” Napoli - I proprietari dei manufatti cimiteriali che con la delibera 566 – in funzione di una sentenza del Consiglio di Stato – venivano acquisiti al patrimonio dal Comune di Napoli hanno deciso di costituirsi

Precipita nella tromba dell’ascensore, morto operaio

L'incidente è avvenuto nel cantiere allestito per la costruzione del nuovo cimitero comunale di Marcianise Caserta, 29 dicembre - Incidente sul lavoro a Marcianise (Caserta) dove un operaio, Salvatore Chianese di 45 anni, è morto, nella giornata di ieri, dopo essere precipitato nella tromba dell'ascensore in costruzione all'interno del nuovo cimitero

Napoli, controllo del territorio: sequestrato ingente quantitativo di conduttori elettrici

Verbalizzati e fatti allontanare 28 parcheggiatori abusivi. L'operazione nei pressi del cimitero di via Santa Maria del Pianto Napoli, 4 novembre - Agenti della Polizia municipale appartenenti all’Unità Operativa Investigativa Centrale, nell’ambito delle attività finalizzate a contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, nei pressi del cimitero di via Santa Maria del

Napoli: approvato l’ampliamento del Cimitero di Poggioreale per “migliorare l’offerta ai cittadini di spazi per la sepoltura”

A breve il bando di gara del primo ampliamento per l’affidamento in concessione della progettazione definitiva ed esecutiva Su proposta dell’Assessore al Patrimonio e ai Cimiteri cittadini, Alessandro Fucito e dell’Assessore alle Politiche Urbane, Urbanistica e Beni Comuni, Carmine Piscopo, la giunta ha approvato la delibera relativa all’attuazione del 1° stralcio funzionale

Napoli avrà il suo forno crematorio, la Giunta approva la delibera

Risolti gli ultimi problemi amministrativi per la realizzazione del forno crematorio La Giunta Municipale, dopo l'approvazione della delibera dell'agosto 2015 con la quale erano stati individuati gli interventi che consentono l'ultimazione del Crematorio comunale e delle opere pertinenti, con il rifinanziamento della spesa finale di euro 1.107.246,72, ha approvato la delibera,