Amministrative Torre del Greco, il Pd non riesce a presentare la lista

Costa (Pd Napoli): incredulità e amarezza. Il segretario del circolo locale annuncia le proprie dimissioni Napoli, 12 maggio - "È da poche ore scaduto il termine per la presentazione delle liste e nella città di Torre del Greco non ci sarà quella del partito democratico" - conferma il segretario del partito democratico metropolitano di Napoli, Massimo Costa, che spiega: "A causa di un inaccettabile e sconsiderato ritardo che vanifica il grande lavoro - sia organizzativo che politico - di tanti esponenti del partito, non saremo presenti al prossimo appuntamento elettorale nella città. Quando il segretario cittadino Meo, con il quale avevo già parlato in mattinata per assicurarmi che tutto procedesse nel verso giusto, alle 12:36 mi ha informato di tale irresponsabile ritardo nella consegna,

Il PD che vogliamo.

PD municipale e governo del territorio. L'Agenda politica della X Municipalità. Ovunque vada, con chiunque mi confronti, un'espressione si ripete come un ritornello, "il mondo è cambiato". Si vero, il mondo dell'economia è sconvolto da crisi finanziarie e l’economia reale ne risente pesantemente; l'Europa come identità e soggetto unico è in discussione. Quello politico è stato travolto e messo in crisi. A Napoli un vento impetuoso ha spazzato via un’intera classe dirigente! Mi chiedo a questo punto come vogliamo reagire a quanto ci sta accadendo e a quello che è accaduto. Cosa vogliamo fare di luoghi come i Circoli Territoriali del Partito Democratico? Luoghi di confronto e di elaborazione di idee, di lavoro, di costruzione della casa comune di differenti sensibilità e