Camorra, arrestate 4 donne del clan Zagaria

Tutte legate da legami di parentela con boss Michele Zagaria, gestivano gli stipendi degli affiliati Quattro donne, tutte legate da parentela con il boss dei casalesi Michele Zagaria, sono destinatarie di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere che viene eseguita dal Centro Operativo Dia di Napoli e dal Nucleo Investigativo Centrale

Spari ai baretti di Chiaia, fermato figlio di camorrista

Sfida tra due gruppi di giovani dopo appuntamento su Facebook Napoli, 29 novembre - Giuseppe Troncone, 20 anni, figlio di un esponente di un clan attivo nella periferia occidentale di Napoli, è stato fermato dalla polizia con l'accusa di tentativo di omicidio nell'ambito delle indagini sulla sparatoria avvenuta nella notte tra

Camorra: arrestato Simioli, reggente del clan Polverino

Tra i 100 latitanti più pericolosi è stato fermato nel Viterbese. Sulle sue tracce anche cacciatori di Calabria Napoli, 26 luglio - Giuseppe Simioli, 50 anni, ritenuto l'attuale reggente del clan camorristico dei Polverino, è stato catturato a Ronciglione, nel Viterbese, grazie a un'operazione dei carabinieri di Napoli in collaborazione con i

Blitz dei carabinieri nel Napoletano, 5 arresti per estorsione

Arrestati 4 affiliati clan Capasso-Castaldo ed un 28enne Napoli, 29 maggio - Operazione antiracket nel Napoletano: i carabinieri hanno arrestato quattro persone ritenute vicine al clan Capasso-Castaldo ed un 28enne di Brusciano (Napoli). Mettevano in atto da tempo estorsioni; vittima un imprenditore di Marigliano (Napoli). Sono stati i militari della stazione di Marigliano

Napoli, arrestati i fratelli dell’onorevole Cesaro

Inchiesta sulle infiltrazioni del clan Polverino negli investimenti da 40 milioni di euro per il piano di insediamento produttivo del Comune di Marano (Napoli) Napoli, 24 maggio - Gli imprenditori Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del deputato di Fi Luigi Cesaro, sono stati arrestati stamane dai carabinieri del Ros con altre

Operazione Dia: sequestro beni per 20mln ai fratelli Potenza

Immobili, 6 società, 66 depositi bancari. Tra le partecipazioni societarie "Donna Sophia dal 1931" nel centro di Milano e la sala ricevimenti Villa delle Ninfe a Pozzuoli Napoli, 3 aprile - Il Centro operativo della Dia di Napoli, diretto da Giuseppe Linares, ha eseguito un provvedimento di sequestro di beni per

Camorra e appalti truccati: 69 arresti tra politici e professionisti. Arrestati anche il consigliere regionale Sommese e il sindaco di Aversa De Cristofaro

Corruzione, turbativa d'asta e concorso esterno in associazione mafiosa Napoli, 15 marzo - 69 ordinanze di custodia cautelare in un'inchiesta sul clan Zagaria, fazione dei Casalesi. Stamane a finire in carcere anche politici ed imprenditori. Caso eclatante, l'arresto del consigliere regionale della Campania Pasquale Sommese (Ncd), ex assessore al Turismo della Regione

Sparatoria a Forcella, De Luca e de Magistris si congratulano con le forze dell’ordine per gli arresti

I complimenti del governatore della Campania e del sindaco di Napoli alle forze dell'ordine per l'operazione che ha portato all'arresto di cinque persone, di cui tre sarebbero appartenenti al clan Mazzarella Napoli, 14 gennaio – “Apprezzamento e congratulazioni alle forze di polizia e alla magistratura, che in tempi rapidissimi hanno portato

Napoli, 5 fermi per la sparatoria di Forcella

Nell'episodio venne ferita una bambina di 10 anni. Tre dei fermati appartenenti al clan Mazzarella Napoli, 14 gennaio - Hanno un nome ed un volto gli autori della sparatoria avvenuta il 4 gennaio scorso in pieno centro storico di Napoli, ed esattamente al mercato della Maddalena a Forcella, dove rimasero feriti una

Lotta alla camorra, il procuratore Roberti: “de Magistris e Saviano devono dialogare senza divisioni”

Il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Franco Roberti, in un'intervista al quotidiano La Repubblica pone l'accento sull'importanza di non dividersi nella lotta ai clan “Persone come Saviano e de Magistris hanno il dovere di dialogare senza divisioni, perché le divisioni fanno il gioco di chi punta sullo sfascio per lucrare sulla

Avellino: arrestato ex sindaco, favori al clan Cava

11 ordinanze di custodia cautelare per infiltrazioni in Comune Napoli, 7 dicembre - Undici ordinanze di custodia cautelare, di cui due in carcere e nove ai domiciliari, sono state eseguite dalla Squadra Mobile di Avellino nell'ambito dell'inchiesta della Dda di Napoli su infiltrazioni della camorra nel Comune di Pago del Vallo