Muore di fame Amal, la bambina di 7 anni diventa simbolo dello Yemen

L'Onu: "la peggiore crisi umanitaria nel mondo". Simbolo della tragedia che sta vivendo lo Yemen e dei 400 mila bambini yemeniti che soffrono la fame È morta di fame Amal, una bambina di soli 7 anni ed è diventata così il simbolo di un Paese, lo Yemen, e della sua guerra dimenticata che ha provocato "la peggiore crisi umanitaria nel mondo" denunciata dal segretario generale dell'Onu Antonio Guterres che ha chiesto una "tregua immediata". Una foto dura e di cui il New York Times ha rivendicato la pubblicazione: "sarebbe stato un torto per le vittime di questa guerra pubblicare immagini ripulite che non riflettessero appieno la loro sofferenza". Il giornalista Declan Walsh e il fotografo Tyler Hichs hanno trovato Amal in un