Buon compleanno Federico II

795 anni dalla nascita della più grande Università del Sud Napoli, 31 maggio - È stata presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa la quinta edizione di ‘Buon Compleanno Federico II’, manifestazione che quest’anno celebra i 795 anni dalla nascita della più grande Università del Sud. I vertici dell’Università Federico II, il rettore Gaetano Manfredi e il prorettore Arturo De Vivo, hanno illustrato il programma dei festeggiamenti per la giornata di venerdì 7 giugno e attività relative al progetto d’Ateneo F2 Cultura. ‘Il 7 giugno ci sarà 'Buon compleanno Federico', l'evento che festeggia i 795 anni dalla fondazione dell'Ateneo e parte un grande rush finale verso il traguardo degli 800 anni - ha ricordato il Rettore Manfredi -.  Una giornata piena di iniziative, che parte dai

Buon Compleanno Bellavista, serata omaggio a Luciano De Crescenzo

Daniele: lunedì 24 serata in occasione del 90° compleanno. Lunedì 24 settembre ore 21.00 nel cortile del Maschio Angioino Nell’ambito degli spettacoli del “September more”, il Comune ospita, nel cortile del Maschio Angioino, una serata omaggio a Luciano De Crescenzo in occasione del suo novantesimo compleanno, organizzata da Cindy Salatino con la partecipazione, tra gli altri, di Annamaria Ackermann, Cosimo Alberti, e Danilo Rovani. Nel corso della serata l’Assessore alla Cultura e al Turismo, Nino Daniele, consegnerà al festeggiato la medaglia del Comune e una targa.

Buon Compleanno Federico II, il programma delle celebrazioni dei 794 anni dalla nascita della più grande Università del sud

Per il 794° compleanno la Federico II riapre il cortile delle statue e fa esibire Neri Marcorè e premia, tra i laureati illustri, Enzo Decaro, Luca Minieri, Eugenio Bennato È nel segno di Federico II che la festa dell'8 giugno vuole rinnovare la missione dell'Ateneo verso la città di formare le sue nuove generazioni. Le premiazioni degli studenti meritevoli che si stanno formando e dei laureati illustri che sono protagonisti della vita contemporanea, testimoniano l'impegno dell'Ateneo costante nel tempo che ora si è più precisamente caratterizzato nel senso dell'internazionalizzazione. L'incremento nella circolazione di docenti e studenti nell'ambito del progetto Erasmus e la presenza delle molte academy nel Polo Universitario di San Giovanni a Teduccio, danno all Ateneo federiciano una più forte connotazione di

Il museo di Capodimonte spegne 60 candeline

Un compleanno in ottima salute con mostre, concerti e lo yoga della risata Il Museo di Capodimonte spegne 60 candeline. Il sito culturale festeggerà fino a domenica 7, coinvolgendo i social con l'hastag #Capodimonte60 e con molte iniziative. Per il museo i numeri sono tutti in crescita e l'azione di rilancio avviata dal direttore Sylvain Bellenger sta mettendo a segno diversi obiettivi. Domenica 7 maggio, la prima gratuita come ogni mese, la mostra Picasso e Napoli: Parade (primo piano) sarà visitabile  al prezzo ridotto di 5,00 euro, tanto per iniziare.  In programma una visita alla Collezione Farnese e Galleria delle Arti a Napoli, concerti ma anche yoga della risata ed una Caccia al Real Bosco di Capodimonte. Il programma comprende due visite guidate alla

#VentiRighe – God save the Pope, Dio salvi il Papa

Anticonformismo: è il canone interpretativo del mandato che incautamente gli ha consegnato il conclave con la fumata bianca Francesco ha fatto brillare mine ad alto potenziale alla base del sistema che il clero ha messo su nei secoli con l’intento di edificare una piramide di potere non solo ecclesiastico, sostenuto da  decaloghi dogmatici estranei al dettato di Cristo. Uno per tutti il voto di castità dei preti, in antitesi con il precetto divino del “crescete e moltiplicatevi”. Chi c’è sotto le spoglie di successore del dimissionario Ratzinger? Sicuramente un capo fuori schema dell’immenso stuolo di cattolici soggiogati prima di lui dalla leadership tirannica di pontefici estranei all’evoluzione della società mondiale, protervamente chiusi a ogni attenzione per la vorticosa spinta al cambiamento,

A Napoli una settimana di celebrazioni per gli 80 anni di Carla Fracci

Dal Suor Orsola al San Carlo,  primo appuntamento venerdì 21 ottobre alle ore 10 organizzato al Suor Orsola dal primo Liceo Coreutico napoletano Napoli, 20 ottobre - Partiranno dall’antica cittadella monastica di Suor Orsola i festeggiamenti che Napoli ha scelto di tributare a Carla Fracci la grande ‘musa’ della danza italiana, per Napoli anche indimenticabile Filumena Marturano danzante, per il suo ottantesimo compleanno. In verità dal 20 Agosto c’è una continua festa nei luoghi più importanti del Paese, ma sicuramente Napoli, grazie all’impegno del Teatro San Carlo, ha ideato qualcosa di veramente speciale: due serate con il meglio della danza italiana programmate il 26 ed il 27 ottobre interamente in onore di Carla Fracci. Una suggestiva anteprima dei festeggiamenti partenopei alla grande étoile ci sarà, però, domani mattina alle

“Buon Compleanno Federico II”: Renzo Arbore, Peppe Barra, Lillo e Mariano Rigillo festeggeranno i 792 anni dell’ateneo partenopeo

Sono solo alcuni dei grandi ospiti che interverranno alle iniziative presentate dal Rettore Gaetano Manfredi e dal Prorettore Arturo De Vivo nella sede centrale dell’Ateneo federiciano I festeggiamenti di ‘Buon Compleanno Federico II’ (www.buoncompleannofederico. unina.it)  cominceranno venerdì 3 giugno con il FRU - Festival delle radio universitarie italiane che durerà fino a domenica 5 e si terrà nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo cinquecentesca sede dell’Università. Il Festival è alla sua decima edizione ed è organizzato dalla Federico II con F2 Radio Lab (www.radiof2.unina.it), il suo laboratorio radiofonico universitario, insieme a Raduni, l'Associazione degli Operatori Radiofonici Universitari (www.raduni.org), presieduta da Alessandro Raimondo, che ne è l'ideatrice. Il Festival porterà a Napoli rappresentanti delle comunità studentesche di quasi tutti gli atenei d'Italia

Buon compleanno Federico II, il programma della festa

Grande festa alla Federico II. L’ateneo laico tra i più antichi al mondo festeggia i suoi 791 anni aprendo le porte alla città, accogliendo nelle sue sedi, tra saperi e storia, quanti vorranno condividere questo giorno speciale Tante sono le manifestazioni in programma che si terranno nella mattinata di domani, venerdì 5 giugno, per iniziativa dei 26 Dipartimenti della Federico II dislocati su tutto il territorio cittadino e a Portici, nella magnifica Reggia. Tutte le iniziative sono ad ingresso libero. Nella mattinata del 5 giugno dalle 9 alle 14 si potranno visitare liberamente anche i 5 Musei del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche che sono a Napoli, a cui si accede da via Mezzocannone 8, ed il Real Orto Botanico che

Auguri NapoliTime! Sono tre le candeline che spegniamo oggi

NapoliTime nasceva il giorno della befana del 2012, auguri ai nostri lettori per una dolce epifania Napoli — 6 gennaio 2012, NapoliTime vedeva la luce del web. Un progetto ambizioso nasceva dall’entusiasmo di un uomo determinato e appassionato. “È nato. Dopo una veloce gestazione, NapoliTime è on line. Anno Nuovo, Comunicazione integrata Nuova. NapoliTime è la nuova voce nel variegato mondo della comunicazione on line”. Sono queste le parole del direttore e fondatore di NapoliTime, l’ingegner Pasquale Vespa, che nel suo editoriale del 6 gennaio di tre anni fa, con emozione mista ad euforia, spalancava metaforicamente le porte del web e dava il suo personale benvenuto ai lettori di una nuova ed affascinante creatura: NapoliTime. “Molti potrebbero chiedersi se c'è davvero bisogno di un

Brigitte Bardot 80 anni, continua la sua battaglia per il rispetto degli animali

Ex icona sexy chiede a Hollande come regalo stop a macellazione rituale Joyeux Anniversaire B.B.! L'ex icona sexy del cinema francese e sostenitrice animalista Brigitte Bardot, compirà 80 anni il prossimo 28 settembre. In una lettera aperta al presidente, Francois Hollande,  chiede l'abolizione della macellazione rituale e la chiusura dei mattatoi per cavalli.  B.B. nella sua nota pubblicata dai quotidiani Le Figaro e Le Parisien scrive -"Sarebbe giusto concedermi queste due richieste dopo tanti anni di suppliche e d'attesa. Se non le otterrò prima di morire dovrò dedurre che ho fallito la mia vita". Ed ha concluso: "Queste sono le mie ultime volontà". Brigitte chiede che tutti gli animali, prima di essere macellati secondo i riti halal o kasher, vengano storditi. Inoltre chiede

Auguri NapoliTime

Napoli - Ci siamo, è il 6 gennaio. E’ vero, è la festa dei più piccini, ma è anche una gran festa per tutta la Redazione di NapoliTime. NapoliTime | Eventi, Cultura, Personaggi, Politica compie oggi 2 anni. Eh si, sono trascorsi due anni da quando il primo pezzo è stato dato in pasto ai nostri Lettori. Due anni insieme a voi, ininterrottamente tutti i giorni. Pasqua e Natale compresi. E il primo pensiero va appunto a voi che giorno dopo giorno ci avete seguito e letto sempre più numerosi. E sono i numeri a parlare. Abbiamo chiuso in bellezza il 2013 con un incremento di pagine consultate che hanno toccato punte record per noi di 150mila consultazioni giornaliere. Un traffico in termini di gigabyte