A Salerno la XXI edizione di “Linea d’Ombra – Festival Culture Giovani”

Promosso dal Comune di Salerno, finanziato dalla Regione Campania, diretto e organizzato dall'Associazione SalernoInFestival L’evento multidisciplinare diretto da Peppe D'Antonio e Luigi Marmo si propone di declinare nelle sue varie sezioni un viaggio sulla terra: verrà articolato come di consueto in una sezione tematica focus (il cinema) e 4 sezioni collaterali (musica, performing art, 360° experience, incontri). Il Terzo Pianeta viaggio sulla terra è, infatti, il tema di questa edizione che prende spunto dalle parole di Karzof Plein: rivolgere lo sguardo al bello, allo straordinario del nostro pianeta. Salvaguardarlo in nome della bellezza. Agire in nome delle scelte che tutti possiamo fare. Tra gli ospiti attesi a Salerno il prossimo novembre, lo street artist argentino Eduardo Relero, il gruppo folk-rock Parto delle Nuvole Pesanti, l’attore Elio Germano e il compositore Teho Teardo. Questi i primi nomi confermati, oltre alla

Salerno: a giudizio per abuso d’uffico Maddalena Cantisani, compagna di Vincenzo De Luca

Maddalena Cantisani, dirigente del servizio Trasformazioni edilizie del comune di Salerno, avrebbe rilasciato un permesso, nel 2012, per un illegittimo intervento edilizio consentendo la demolizione di un immobile di proprietà privata trasformato successivamente in box- auto attraverso aumenti della planimetria originaria Salerno, 12 giugno - Ennesima "gatta da pelare" per il neo governatore della regione Campania Vincenzo De Luca: l'attuale compagna dell'ex sindaco di Salerno, Maddalena Cantisani, dirigente del servizio Trasformazioni edilizie del comune salernitano è stata rinviata a giudizio per abuso d'ufficio, al termine di un'udienza preliminare, dal gup del Tribunale di Salerno Donatella Mancini. Il processo davanti ai giudici della prima sezione penale avrà inizio il prossimo 14 marzo. L'abuso d'ufficio è lo stesso reato per il quale è stato condannato

De Luca sindaco sospeso di Salerno, la Legge Severino miete un’altra vittima

Stamane la firma del provvedimento di sospensione. Fibrillazione in casa Pd, si lavora al superamento delle candidature De Luca-Cozzolino alle primarie Salerno, 23 gennaio - Dopo la condanna per abuso d'ufficio, è scattata oggi la prevista sospensione dalla carica di Sindaco di Salerno per Vincenzo De Luca. La mannaia della Legge Severino miete un'altra vittima illustre. Dopo il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris anche per De Luca il provvedimento di sospensione è arrivato a seguito della condanna per abuso d'ufficio. Il primo cittadino di Salerno era stato condannato ieri per abuso d'ufficio a un anno di reclusione e all'interdizione dai pubblici uffici (con la sospensione delle pene) nel processo per la realizzazione del termovalorizzatore della sua città. Il decreto di sospensione è

La metropolitana di Salerno chiude. De Luca accusa la Regione Campania

"Sorrida Presidente, sia felice" è l'augurio ironico del sindaco di Salerno al Governatore Caldoro. La chiusura della metro lascia a piedi 7mila pendolari e i diversamente abili accusano di aver perso l'unico mezzo che li rendeva indipendenti in città La metropolitana di Salerno ha chiuso i battenti dopo soli quatto mesi dalla sua inaugurazione per mancanza di fondi. Il comune di Salerno avrebbe dovuto accollarsi una spesa che non era in grado di sostenere con le sole risorse cittadine e la Regione Campania ha fallito l’obiettivo di intervenire prontamente prima che fosse troppo tardi. Il vertice riunitosi lunedì a palazzo Santa Lucia con la presenza dell'assessore regionale ai Trasporti Vetrella, l'assessore alla Mobilità del Comune di Salerno Luca Cascone e i