#SocialComInTour, l’evoluzione della rete tra social media e privacy

Le sfide proposte dai social media a utenti e comunicatori, tenendo presenti le istanze di salvaguardia della privacy dei dati "#SocialComInTour – L’evoluzione della rete tra social media e privacy" è il titolo dell'evento - organizzato da SocialCom, in collaborazione con NMK Marketing & Comunicazione - che si svolgerà a Napoli,

Riparte la Scuola di Giornalismo Suor Orsola Benincasa

Quindici anni di inchieste, premi e formazione d’eccellenza nel segno di Giancarlo Siani. Oltre quarantamila euro di borse di studio e quota di iscrizione ridotta per i giornalisti pubblicisti Oltre quarantamila euro di borse di studio, la collocazione nella nuova Torre della Comunicazione e una specifica sezione formativa dedicata al lavoro attraverso i new

Si discute di comunicazione e risorse turistiche al convegno del Parco del Matese

Le strategie per la comunicazione delle risorse turistiche ed enogastronomiche del Parco Regionale del Matese. Il punto a Piedimonte Matese Sabato 7 novembre, con inizio alle ore 9.30, presso l’Istituto Alberghiero IPSAT E.V. Cappello di Piedimonte Matese, l’ente parco regionale del Matese promuove il convegno “Strategie e strumenti di comunicazione delle

Papa Francesco ed i media, “aiutano a raccontare e condividere e a rendere sempre di nuovo possibile l’incontro”

La famiglia al centro del Messaggio del Papa per la "49esima Giornata mondiale delle comunicazioni sociali" Venerdì 23 gennaio il Pontefice ha presentato in Sala Stampa vaticana il Messaggio dal titolo "Comunicare la famiglia: ambiente privilegiato dell'incontro nella gratuità dell'amore", in attesa dell'evento che la Chiesa celebrerà il 17 maggio prossimo dal titolo "49esima Giornata

La P.A. distante dai cittadini anche nelle parole. La semplificazione della comunicazione fa risparmiare tempo e denaro.

Da sempre la Pubblica Amministrazione italiana è vista dal cittadino come una farraginosa macchina nella quale, una volta che ci si è imbattuti, si è destinati a perdere perché alla fine, come si dice con un atteggiamento di rassegnazione, “hanno sempre ragione loro”. A tal proposito per molti destinatari di provvedimenti