Coronavirus, Confesercenti Campania: piano economico della Regione positivo ma non per tutti

Il presidente Vincenzo Schiavo plaude anche le misure del Comune di Napoli: "Salvaguardano gli imprenditori per il rilancio" Confesercenti Campania giudica in modo positivo il piano socio-economico di 604 milioni messo in campo dalla Regione Campania. Il presidente di Confesercenti Campania, Vincenzo Schiavo, sottolinea: "Le misure a sostegno delle aziende campane sono certamente positive in questo momento, tuttavia temiamo che molti imprenditori resteranno fuori perché si aiuteranno, innanzitutto e giustamente, le fasce deboli e coloro che hanno redditi bassi. Vuol dire che dovremmo trovare nuove soluzioni anche per dare alle risposte alle altre imprese in difficoltà appartenenti alle fasce medie. “Buona la prima” insomma, ma bisogna assolutamente lavorare anche su altre opportunità". Vincenzo Schiavo plaude anche i provvedimenti adottati dal Comune

Confesercenti Napoli, nasce l’associazione “Mergellina Caracciolo”

Il Presidente Vincenzo Schiavo: "Sorge una Rete di esercenti per migliorare le strade e offrire servizi a turisti e cittadini". L’Assessore Alessandra Clemente: "Iniziativa lodevole per riqualificare una zona importante della città" Napoli, 12 ottobre - E’ stata presentata questa mattina, presso la sede di Napoli di Confesercenti, l’Associazione “Mergellina Caracciolo” che unisce le attività commerciali della zona con l’obiettivo di riqualificazione del territorio attraverso varie iniziative comuni. Il presidente del neonato organismo, sorto per il volere di Confesercenti Interprovinciale, è Raffaele Veneziano, proprietario proprio di uno degli storici chalet di Mergellina. L’interesse comune dei tanti associati è la valorizzazione della zona, che rappresenta un simbolo di Napoli, attraverso alcune direttrici fondamentali, quali la riqualificazione delle strade e dell’arredo urbano (spesso colpite da atti

Nasce la “Federazione Italiana Guide Alpine e Vulcanologiche” di Napoli

Il presidente di Confesercenti Napoli, Vincenzo Schiavo: "Il Parco Nazionale del Vesuvio accoglie 600mila turisti l’anno ma non si sono servizi, bagni e presidi medici e di sicurezza adeguati. Chiediamo agli Enti responsabili risposte concrete" Nasce la “Federazione Italiana Guide Alpine e Vulcanologiche” di Napoli, per tutelare e difendere il lavoro di tanti professionisti e per migliorare la qualità dei servizi turistici, dando voce alle esigenze dei visitatori  e cercando nel contempo di ampliare l’offerta turistica. Lunedì 7 maggio la presentazione della nascente federazione, associata a Confesercenti di Napoli, proprio presso la sede di via Toledo dell’associazione. Ad aprire i lavori è stato il Presidente di Confesercenti Interregionale (Campania e Molise) e Interprovinciale (Napoli, Avellino e Benevento) Vincenzo Schiavo: "Questa Federazione nasce non solo con il compito di tutelare il lavoro

Camera di Commercio di Napoli, Confesercenti Campania ricorre al Tar. Il presidente Schiavo: “Nel nuovo consiglio non siamo adeguatamente rappresentati”

Contestata la procedura di rinnovo del Consiglio della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura Napoli - La Confesercenti della Campania ha deciso di ricorrere al TAR avverso l’esito della procedura di rinnovo del Consiglio della Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura. Il nuovo Consiglio, secondo Confesercenti, non rispecchia, nella rappresentatività, il vero “arco” imprenditoriale della regione e ne va sospesa l’efficacia. "Riteniamo – il pensiero espresso dal presidente interregionale di Confesercenti Campania e Molise Vincenzo Schiavo – di avere una rappresentanza molto più alta di quella a noi assegnata nella composizione del nuovo consiglio della Camera di Commercio. In questa partita non ci riconosciamo assolutamente e per questo faremo valere le nostre ragioni dinanzi al tribunale amministrativo regionale". Confesercenti Campania

Pompei, tassa di 80 euro per i bus turistici. La protesta di Confesercenti: “Un freno al turismo, più servizi o scatta la protesta”

Il Presidente Confesercenti Napoli e Campania Vincenzo Schiavo: "Controproducente applicare questo ticket a stagione avviata. Se serve solo per ripianare i debiti comunali ci opporremo in tutte le sedi" Pomperi, 9 marzo - Scatta la protesta di Confesercenti Napoli e Campania avverso la decisione del commissario prefettizio di Pompei, Maria Luisa D’Alessandro, di applicare il ticket di 80 euro per tutti i bus turistici che transitano nella città degli Scavi (a partire dallo scorso primo marzo). Ieri l’incontro tra il commissario, Gennaro Lametta, coordinatore regionale e provinciale di Federnoleggio, e Gianluca Machetti, presidente sezione di Pompei di Confesercenti, non ha avuto esito positivo. "Si tratta di un grave errore – sottolinea Vincenzo Schiavo, presidente Confesercenti Napoli e Campania – per diversi motivi.

Confesercenti Napoli: “La criminalità non paga, denunciare conviene”

Il presidente Vincenzo Schiavo: "Elogiamo le operazioni di Procura e delle forze dell’ordine che in due giorni hanno inferto colpi decisivi a clan camorristici che danneggiavano imprenditori e cittadini. Sos Impresa è a disposizione per denunce e segnalazioni" Napoli, 30 dicembre - "A nome delle imprese del commercio di Napoli e provincia desidero esprimere il più vivo ringraziamento per le brillanti ed esemplari operazioni che hanno consentito di assestare, in appena due giorni, un colpo decisivo a due importanti sodalizi camorristici di Pozzuoli e Giugliano". Queste le parole con le quali il Presidente della Confesercenti di Napoli, Vincenzo Schiavo, ringrazia la Procura Distrettuale Antimafia, i Carabinieri, la Polizia e la Guardia di Finanza "impegnate in queste operazioni distinte ma entrambe tese