A Napoli gli esperti neonatologia da 45 Paesi del Mondo

In Italia ogni anno circa 32000 bambini nascono prima del termine e di questi 5000 pesano meno di 1500 grammi Per richiamare l’attenzione su questa delicatissima popolazione di neonati, si celebra il 17 novembre di ogni anno la Giornata Mondiale della Prematurità. Per l’occasione ogni città illumina di viola un monumento ed a Napoli toccherà al Maschio Angioino. Subito dopo, dal 19 al 22 novembre, il professor Francesco Raimondi della Università “Federico II” riunisce alla Stazione Marittima 400 specialisti da 45 Paesi per discutere dei rapidi progressi della moderna Neonatologia. I lavori saranno introdotti dal professor Fabio Mosca, presidente della Società Italiana di Neonatologia e dal professor Joseph Neu, presidente della Fondazione IPOKRaTES, che da oltre 30anni cura l'aggiornamento scientifico dei Neonatologi

Allarme contagio Hiv. Allo studio meno farmaci per una vita normale dei pazienti

A Napoli il III Workshop Nazionale “Hot Topics in Infettivologia”. Resta l'all'arme contagi con 120 casi all'anno solo al Cotugno Napoli, 26 settembre – Terapie sempre più vicine alle esigenze del paziente, meno farmaci da assumere quotidianamente, meno effetti collaterali e uno stile di vita “normale”, quasi uguale a quello di chi non è sieropositivo. Sono le nuove frontiere della ricerca sull’HIV di cui si parla a Napoli in occasione del III Workshop Nazionale “Hot Topics in Infettivologia” che si svolgerà il 26-27 settembre (Hotel Royal Continental). Scopo del convegno è la presentazione delle più significative novità nel campo delle malattie infettive ad un pubblico di specialisti interessati. La ricerca infatti ha fatto passi da gigante e con le terapie attuali l’aspettativa

A Napoli i papirologi di tutto il mondo

Alla Biblioteca Nazionale il 6 e 7 agosto per visitare l’Officina dei Papiri Ercolanesi I più importanti papirologi del mondo, studiosi  e scienziati internazionali che si occupano di ricerca, conservazione, studio  di testi antichi su papiro, saranno a Napoli alla Biblioteca Nazionale il 6 e 7 agosto per visitare l’Officina dei Papiri Ercolanesi e osservare da vicino i sorprendenti rotoli carbonizzati ritrovati nella famosa Villa dei Pisoni, che serbano importanti testi  di autori della cultura classica, da Epicuro a Filodemo di Gadara, a Lucio Anneo Seneca. Si tratta di una folta delegazione  proveniente dal Congresso internazionale di Papirologia, che si sta svolgendo  quest’anno in Italia a Lecce  e che ha accolto oltre 400 partecipanti provenienti da tutto il mondo (Stati Uniti, Gran

Tumore alla prostata, nuove cure su misura e chemio-free

Oltre quattro anni di vita in più rispetto alle attuali terapie standard, anche nei casi più difficili Barcellona, 16 marzo – Aumentano fino a cinque anni la speranza di vita, anche nei casi più gravi: in pochissimo tempo, attraverso le innovative terapie ormonali ‘chemio-free’, le prospettive dei pazienti con tumore alla prostata metastatico o ad alto rischio di metastasi sono infatti radicalmente cambiate, con risultati non comuni nell’ambito dell’oncologia, dove gli avanzamenti delle cure si misurano solitamente in settimane o pochi mesi di vita. Oggi invece i pazienti, anche i più complessi con diagnosi contemporanea di tumore alla prostata e metastasi, non solo hanno un’alternativa terapeutica alla chemioterapia, con tutti gli effetti collaterali che questa comporta, ma in base ai dati

De Magistris rilancia il movimento Dema: “Pronti a partecipare a tutte le elezioni”

Il sindaco di Napoli ha annunciato che il suo movimento politico, Dema, sarà presente alle elezioni Regionali in Campania del 2021, ma anche alle Politiche qualora si torni al voto anticipatamente “Questo è un progetto per la giustizia, per i diritti, per essere al fianco dei più deboli. Lanciamo un’alternativa al Governo più a destra della storia repubblicana e alla finta opposizione targata Renzi-Berlusconi. Non iniziamo una passeggiata, questo è un viaggio complicato, è un’opposizione sociale”. A dirlo il sindaco di Napoli e presidente del movimento Dema, Luigi de Magistris, a margine dei lavori dell’Assemblea che aprirà la fase congressuale e che oggi definirà la struttura del movimento. “Da questo momento – ha annunciato de Magistris – Dema parteciperà a tutte le

Prostata “in fiamme”, palma tropicale riduce di oltre il 60% il rischio di flop e di ricorso al bisturi

Da una pianta esotica arriva un antinfiammatorio specifico che riduce il ricorso agli interventi chirurgici e migliora la qualità di vita sessuale dei pazienti, specialmente dei più giovani Roma - La prostata ingrossata “brucia”: a differenza di quanto si credeva in passato, è ormai chiaro che l’ipertrofia prostatica benigna si associa a un elevato grado di infiammazione, presente nel 77% dei pazienti. Purtroppo, se non viene curata, questo si traduce in una maggiore progressione della malattia e in un aumentato rischio di dover affrontare un intervento chirurgico: lo spiegano gli esperti riuniti per il 42° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia, a Roma dal 10 al 12 maggio, sottolineando però che ridurre l’infiammazione è la strada giusta per cambiare la

Al via a Napoli il congresso nazionale della Società Italiana di Psichiatria Sociale

Gli esperti: “cure innovative e assistenza: guarire oggi si può”. Nuovi approcci, che includono sia trattamenti farmacologici (come i farmaci long-acting) che interventi psicosociali, oggi la guarigione dalla schizofrenia è ritenuta possibile Napoli, 25 gennaio – Interventi psicoeducativi familiari e di ‘social skills training’; psicoterapia cognitivo-comportamentale e ‘cognitive remediation’. Sono questi i quattro punti chiave per affrontare le problematiche di chi soffre di schizofrenia, un disturbo mentale grave, caratterizzato da un esordio acuto o insidioso, che si manifesta spesso in giovane età, con un tasso di mortalità di 2,5 volte maggiore rispetto a quello della popolazione generale, con un rischio di suicidio intorno al 10%. La schizofrenia colpisce 1 persona su 100 e si stima che in Italia circa 300 mila persone

Liberi professionisti, +18% in Campania

Congresso nazionale dei professionisti italiani, Confprofessioni: "serve un cambiamento culturale. Meno individualismo, più aggregazione" A Roma il Congresso nazionale dei professionisti, il presidente di Confprofessioni Campania Francesco Mazzella: “Meno individualismo, più aggregazione”. Con 1.4 milioni di unità, equivalenti al 5% delle forze lavoro, iscritti a un albo professionale, l’Italia è il Paese con il maggior numero di liberi professionisti in Europa. E in Campania dal 2009 al 2017 si registra un aumento di professionisti del 18,1%, con un passaggio da 83.200 a 103.400 professionisti. Numeri, quelli che emergono dal “Rapporto 2017 sulle libere professioni in Italia”, curato dall'Osservatorio libere professioni di Confprofessioni e presentato a Roma durante il Congresso nazionale dei professionisti italiani, che sottolineano l’importanza economica del comparto e richiamano – come sottolinea Francesco

A Napoli gli stati generali della salute di Croce Rossa Italiana

Dal 24 al 26 novembre i massimi esperti internazionali di settori-chiave della sanità a confronto con più di 1.000 volontari per la formazione del futuro Napoli, 23 novembre – Sarà Napoli ad ospitare dal 24 al 26 novembre gli Stati Generali dell’Area Salute di Croce Rossa Italiana. L’appuntamento, che mette in primo piano la  “formazione del futuro” nel settore sanitario si svolgerà al Centro Congressi Stazione Marittima - Molo Angioino. E’ la prima volta che il congresso nazionale si svolge a Napoli: Paolo Monorchio, presidente della Croce Rossa Comitato di Napoli e Giovanni Addis, presidente del Comitato Regionale Campania della Croce Rossa hanno messo in moto, assieme a tutto lo staff campano, una importante macchina organizzativa che darà il massimo supporto ad un appuntamento

Adrenoleucodistrofia, se ne discute al XLVIII Congresso della Società Italiana di Neurologia

Focus dedicato all'Adrenoleucodistrofia, la malattia dell'olio di Lorenzo, una patologia rara ed altamente invalidate, spesso letale, che si terrà all'interno dell'annuale congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN) Napoli - Domenica 15 ottobre, a partire dalle ore 17.00, nell’ambito del XLVIII Congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN), presso il centro congressi della Mostra D’Oltremare, si parlerà di Adrenoleucodistrofia. L’impegno dell’Associazione Italiana Adrenolecodistrofia, presieduta da Valentina Fasano, continua ad incrociarsi con quello di due tra le principali figure mediche, referenti per questa malattia, fortemente invalidante e spesso letale, il neurologo e l’endocrinologo. Il XLVIII Congresso della Società di Neurologia è organizzato dalle Cliniche Neurologiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”” e dalle Neurologie della Regione Campania. A patrocinare l’evento oltre che l’Università della

De Magistris al congresso fondativo di Sinistra Italiana: “la felicità politica non è dialogare con D’Alema o Alfano”

Il sindaco di Napoli: “Vorrei costruire con voi qualcosa di diverso, un'alternativa popolare, politica, culturale, sociale ed economica, cominciando a mettere in discussione il tabù della proprietà privata” Rimini, 19 febbraio – “Stiamo provando a mettere insieme tanti militanti, perché guardate che c'è una grandissima voglia di fare politica. Non è vero che c'è antipolitica, semmai c'è voglia di radicalità. Per questo devono unirci tre cose: l'attuazione della Costituzione, l'essere veramente nuovi e non solo apparirlo, l'essere affidabili”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, al congresso fondativo di Sinistra Italiana a Rimini. “Accetto la sfida di costruire finalmente un'alternativa nel nostro Paese, ma questa – aggiunge – non è una questione di dialogare con chi sta per fare

La sostenibilità dell’oncologia medica nel Servizio Sanitario

XX Congresso Nazionale CIPOMO Napoli, 19 - 21 maggio 2016 CIPOMO, il Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri, compie 20 anni e organizza a Napoli, presso il Centro Congressi Università Federico II, da giovedì 19 maggio a sabato 21 maggio, l’annuale edizione del suo Congresso Nazionale, con un programma fitto di appuntamenti alla presenza di illustri ospiti. L’evento sarà occasione per fare il punto sugli importanti progressi ottenuti dall’Oncologia Medica negli ultimi vent’anni, e riflettere sugli scenari futuri. Per ulteriori informazioni: SEC Relazioni Pubbliche e Istituzionali
 Tel. 02 6249991
 - 340 24 09 442 - brignoli@secrp.it

All’ospedale Cardarelli di Napoli il XIV congresso regionale della federazione degli internisti ospedalieri

Tra gli obiettivi, valorizzare e promuovere la Medicina Interna Ospedaliera, accrescere le conoscenze mediche e le innovazioni tecnico-scientifiche Giovedì 16 e venerdì 17 aprile 2015 presso il centro di Biotecnologie padiglione X dell’Ospedale Cardarelli di Napoli, si terrà, a partire dalle ore 9 fino alle 18, il 14° Congresso Regionale della FADOI ‒ Federazione delle Associazioni dei Dirigenti Ospedalieri Internisti. “L’internista Ospedaliero al centro del Governo Clinico” sarà il tema dell’incontro organizzato da Generoso Uomo, Presidente della FADOI Campania, e da Andrea Fontanella, Presidente eletto della FADOI Nazionale. Lo scopo della FADOI è valorizzare e promuovere la Medicina Interna Ospedaliera, accrescere le conoscenze mediche e le innovazioni tecnico-scientifiche nell’ambito dell’assistenza ai pazienti complessi, affetti da patologie di più organi ed apparati, che sono

Salone internazionale di archeologia: la Soprintendenza di Pompei al Tourisma di Firenze

Domani, sabato 21 febbraio all'Auditorium del Palazzo dei Congressi Firenze ospita dal 20 al 22 febbraio “tourismA”, il Salone Internazionale dedicato alle più importanti realtà storico, archeologiche-monumentali del nostro Paese. L’evento, ideato dalla trentennale rivista Archeologia Viva (Giunti Editore), si terrà nelle strutture del Palazzo dei Congressi del capoluogo toscano. Tre intense giornate di incontri, dibattiti, rassegne di cinema e mostre, dedicate alla divulgazione delle scoperte archeologiche e alla valorizzazione del nostro immenso patrimonio. Un grande appuntamento con interventi dei massimi esperti del settore, laboratori di archeologia sperimentale, esercitazioni con droni, spazi per i “piccoli archeologi” e un’ampia area espositiva dedicata a parchi, musei, università, operatori turistici, categorie professionali e associazionismo. Pompei sarà protagonista, sabato mattina (9,30-13,00) all’Auditorium del Palazzo dei Congressi, dell’incontro