Coronavirus, a Napoli consigliere comunale positivo al tampone: è Mario Coppeto

L'esponente di Napoli in Comune a Sinistra ha comunicato di essere positivo al tampone per il Coronavirus (Covid19), aggiungendo di stare bene e di essere seguito da medici esperti. Tutte le attività in Aula da oggi avverranno a distanza Napoli, 17 marzo – “Sento il dovere civico di informarvi tutti che sono risultato positivo al test del Covid19. La mia attività professionale, istituzionale e politica, nonché la mia etica mi impongono di dare il massimo dell'informazione. Sto bene e sono seguito da medici esperti. Vi abbraccio tutti”. Così il consigliere comunale di Napoli Mario Coppeto, esponente di Napoli in Comune a Sinistra e presidente della commissione Urbanistica. La comunicazione è stata notificata alla conferenza dei Capigruppo dell'assise cittadina che si è rinunita

La commissione “Qualità della Vita” lavora per l’elezione di un cittadino extracomunitario in Consiglio Comunale

Avviato il confronto con i rappresentanti delle comunità straniere La commissione Qualità della Vita, presieduta da Francesco Vernetti, che ha delega anche per il diritto all’integrazione, ha incontrato oggi l’assessora competente Alessandra Sardu ed i rappresentanti di alcune comunità straniere per discutere della delibera per la partecipazione al Consiglio Comunale di un cittadino extra-comunitario.

Consiglio comunale, Gianni Lettieri si dimette. Al suo posto subentra Vincenzo Moretto

L'ex candidato sindaco di Napoli per il centrodestra si dimette. Al suo posto Vincenzo Moretto, primo dei non eletti della lista civica Prima Napoli, al suo quinto mandato da consigliere comunale Napoli, 20 marzo – L'ex candidato sindaco alle Elezioni comunali di Napoli, Gianni Lettieri, si è dimesso dalla carica di consigliere comunale. A subentrargli è Vincenzo Moretto, primo dei non eletti della lista civica Prima Napoli. Per Moretto si tratta di un ritorno nei banchi del Consiglio comunale: è stato consigliere dal 1997 al 2016 e ora è al suo quinto mandato. Lettieri annunciò l'intenzione di dimettersi il 17 febbraio scorso in un'intervista al Corriere del Mezzogiorno. Secondo Lettieri “l'Aula è diventata ormai solo una farsa a discapito di quei consiglieri

Inchiesta candidati Elezioni a Napoli, il consigliere Madonna (Pd) indagato si sospende dal partito

Il consigliere comunale Salvatore Madonna: “In attesa che la mia posizione venga chiarita mi autosospendo dal Partito Democratico”. La deputata e consigliera Valeria Valente, che oggi è stata sentita dai pm come persona informata sui fatti: “Accertare la verità” Napoli, 8 febbraio – “In relazione alle vicende che mi vedono interessato, pur ritenendo di non aver commesso alcuna irregolarità ed in attesa che la mia posizione venga chiarita, ritengo opportuno autospendermi dal Partito Democratico”. Lo ha dichiarato il consigliere comunale Pd, Salvatore Madonna, unico indagato al momento sulla vicenda dei candidati a loro insaputa alle Elezioni comunali di Napoli dello scorso giugno (vai all'articolo). Non è indagata la deputata e consigliera comunale Valeria Valente (in foto), che tuttavia oggi è stata sentita