Coppa Davis: vittoria dell’azzurro Fognini

Grande affluenza di turisti che hanno riempito gli alberghi del centro di Napoli La tre giorni di Coppa Davis ha preso il via ieri con la sfida tra Fabio Fognini e James Ward, con una vittoria dell’italiano che vale il primo punto a favore azzurro nella sfida con la Gran Bretagna, valida per l’accesso alle semifinali di Coppa Davis. L’azzurro ha battuto il londinese Ward in quattro set (6-4, 2-6, 6-4, 6-1). Parte bene Ward che approfitta di alcuni errori del ligure e piazza un parziale di 3-0 ma Fognini riesce a recuperare creando un parziale di cinque game consecutivi che decretano il 6-4 del primo set. Nel secondo set si verifica una situazione simile al primo, con Ward in vantaggio per 3-0

La Coppa Davis torna a Napoli dal 4 al 6 aprile, cambia la viabilità in città

Il lungomare partenopeo pronto per accogliere nuovamente la competizione mondiale del tennis Napoli, 3 aprile - Dopo il successo dello scorso anno, la Coppa Davis torna a Napoli dal 4 al 6 aprile per disputare i quarti di finale tra l’Italia e la Gran Bretagna, ospitata dal suggestivo panorama di Via Caracciolo. La splendida arena del tennis ha registrato anche quest’anno il tutto esaurito, dimostrazione della crescente attesa per un evento sportivo tra i più seguiti al mondo. Per l’occasione, in città sono arrivati numerosi turisti, prevalentemente britannici sostenitori del campione Andy Murray. Al fine di agevolare la mobilità in città, il comune di Napoli ha predisposto un nuovo piano traffico, comunicando che è istituito dalle ore 10,00 di sabato 5 aprile alle ore

Coppa Davis a Napoli, continuano i grandi eventi

Nel capoluogo campano i quarti di finale. Soddisfatto il sindaco De Magistris Napoli - Esultanza al Tennis Club partenopeo dopo che la Federazione Italiana Tennis ha scelto Napoli per il match di Coppa Davis contro la Gran Bretagna, valido per i quarti di finale della storica competizione a squadre. La decisione ha esaudito la richiesta degli azzurri che, attraverso Fabio Fognini (nuovo idolo sanremese del tennis italiano, ndr), avevano espresso la preferenza per il "rosso" all'aperto tentando così di mettere in difficoltà Andy Murray, giocatore simbolo del team britannico. La sfida si disputerà dal 4 al 6 aprile. Al settimo cielo Luca Serra, presidente del club partenopeo rieletto da poco più di una settimana e che, solo qualche giorno fa, aveva incontrato

Lo sport in Italia, non sempre alla portata di tutti.

Lo sport  oltre a dare all’uomo la disciplina ed il temperamento rappresenta un importante biglietto da visita per un Paese, sia sul piano sociale che culturale. La televisione italiana si impegna a seguire i gran premi di Formula 1, le partite di calcio e le gare ciclistiche, e nelle ultime olimpiadi sono stati dedicati davvero ampi spazi a tutte le discipline, anche quelle meno note; “La Gazzetta dello sport”, un giornale sportivo, è il quotidiano più venduto nel Paese; nelle scuole è assai diffuso praticare la pallavolo e seguire corsi per la formazione di arbitri; mentre nel mondo accademico vengono organizzati dagli studenti tornei di calcio tra le varie facoltà. In Italia, tuttavia, non è molto incentivato lo sviluppo di atleti professionisti, vale a dire di