Coppa Italia, a causa dell’allarme coronavirus rinviata la gara tra Napoli e Inter

La semifinale di ritorno si sarebbe dovuta giocare domani sera al San Paolo. La partita è rinviata a data da destinarsi a causa dell'allarme coronavirus La semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Napoli e Inter prevista allo Stadio San Paolo per giovedì ore 20.45 è rinviata a data da destinarsi. È quanto comunicato dalla Lega Serie A dopo l'ordinanza del Prefetto di Napoli Marco Valentini. Decisione prevedibile, ma non scontata, dopo il rinvio dell'altra semifinale tra Juventus e Milan voluto dal Prefetto di Torino. “Il Presidente della Lega Serie A, preso atto dell'ordinanza del Prefetto di Napoli del 4 marzo 2020 n. 0069870 che dispone il differimento a data successiva della gara semifinale di ritorno di Coppa Italia Napoli-Inter in programma

Sci: Coppa Italia a Roccaraso, nella prima giornata di gare, vincono atleti campani, laziali e marchigiani

Organizzazione perfetta per le prime 2 gare del circuito Master di Coppa Italia. Oggi il programma conclusivo con due gare di slalom gigante a Pizzalto Napoli, 22 febbraio – Organizzazione impeccabile nella giornata di apertura del circuito di Coppa Italia Master a Roccaraso sulla pista “Pallottieri” dell’Aremogna. Lo Sci Club 3Punto3 è riuscito ad effettuare le prime due gare del programma nonostante le alte temperature atmosferiche, che hanno scaldato velocemente la neve ed una folta partecipazione di cento atleti giunti da tutte le regioni dell’Appenino. Le due gare di slalom gigante, tracciate dall’allenatore Andrea Barulli, hanno designato i vincitori di giornata con gli atleti campani, laziali e marchigiani sugli scudi. Nei raggruppamenti D, riservato alle donne, miglior tempo assoluto in entrambe le prove

Inter-Napoli 0-1. Gli Azzurri vincono soffrendo per tutta la gara

Prova di sacrificio dei ragazzi di Gattuso, che fanno loro la semifinale d'andata di Coppa Italia grazie alla rete di Fabian Ruiz al 12' del secondo tempo INTER (3-5-2): Padelli; Skriniar (1' st D'Ambrosio), De Vrij, Bastoni; Moses (29' st Sanchez), Barella, Brozovic, Sensi (21' st Eriksen), Biraghi; R.Lukaku, L.Martinez. All: Antonio Conte. NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Demme, Fabian Ruiz; Callejon (33' st Politano), Mertens (28' st Milik), Zielinski (37' st Allan). All: Gennaro Gattuso. MARCATORI: 57' Fabian Ruiz (N) ARBITRO: Calvarese di Teramo Il Napoli batte 1-0 l'Inter al San Siro nell'andata delle semifinali di Coppa Italia, il ritorno si giocherà il 5 marzo al San Paolo. A regalare la vittoria agli Azzurri è stato Fabian Ruiz con

Coppa Italia, il Napoli affronta l’Inter al San Siro per l’andata delle semifinali

Squadre in campo questa sera alle ore 20.45 Napoli, 12 febbraio – Il Napoli affronta questa sera l'Inter al San Siro per l'andata delle semifinali di Coppa Italia. I padroni di casa arrivano all'appuntamento con il morale a mille per aver battuto nell'ultima di campionato il Milan nel derby e aver agganciato la Juve in testa alla classifica. Il Napoli invece nell'ultima gara del campionato è scivolato in casa con il Lecce (3-2 dei pugliesi, ndr), dimostrando di non essere ancora tornato ai vecchi splendori. L'annata degli azzurri è di quelle nere: mai in lotta per lo scudetto (al contrario delle previsioni iniziali, ndr) e lontano dai posti che valgono un piazzamento in Europa nella prossima stagione. Con la qualificazione in

Napoli-Lazio 1-0. Azzurri in semifinale di Coppa Italia

Al San Paolo nei quarti il Napoli batte la Lazio con un gol di Insigne. Poco dopo Immobile scivola dal dischetto del calcio di rigore e fallisce la possibilità per il pari. Un espulso per parte: nel Napoli fuori Hysaj (doppia ammonizione), nella Lazio rosso per Lucas Leiva (proteste) NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui; Lobotka (22' pt Luperto), Demme, Zielinski; Callejòn (23' st Elmas), Milik, Insigne (32' st Ruiz). Allenatore: Gattuso LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (25' st Patric); Lazzari, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic (31' st Jony); Caicedo (10' st Correa), Immobile. Allenatore: Inzaghi MARCATORI: 2' pt Insigne ARBITRO: Massa di Imperia Al San Paolo nei quarti di finale di Coppa Italia il Napoli batte la Lazio 1-0 con

Coppa Italia, il Napoli affronta la Lazio al San Paolo per i quarti di finale

Squadre in campo alle ore 20.45. Gattuso costretto a fare ancora a meno di Koulibaly, Maksimovic e Mertens dovrà rinunciare anche ad Allan e in mediana si affiderà tra gli altri al nuovo acquisto Demme Il Napoli affronta questa sera la Lazio al San Paolo nei quarti di finale di Coppa Italia (gara secca, ndr). Gli Azzurri arrivano all'appuntamento dopo la brutta sconfitta in campionato con la Fiorentina, nella quale si sono resi protagonisti di una prestazione francamente imbarazzante. Dopo la gara con i viola, la squadra (a detta di Gattuso, ndr) aveva deciso di andare in ritiro e così è stato. Il problema è che il ritiro è durato solo poche ore, perché è terminato a seguito di un confronto

Napoli-Perugia 2-0. Due gol di Insigne dal dischetto regalano i quarti di Coppa Italia agli Azzurri

Al San Paolo doppietta di Insigne su rigore e Napoli in vantaggio 2-0 già nel primo tempo. Nel finale della prima frazione di gioco rigore per il Perugia parato da Ospina. Esordio anche per il nuovo acquisto del Napoli Diego Demme, tra i migliori. La formazione di Gattuso incontrerà ai quarti la Lazio NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Di Lorenzo, Rui; Zielinski (39'st Allan), Fabian Ruiz (20'st Demme), Elmas; Lozano (30'st Callejon), Llorente, Insigne. Allenatore: Gattuso. PERUGIA (5-3-2): Fulignati; Rosi, Sgarbi, Gyomber, Falasco, Nzita; Falzerano, Carraro (27'st Konate), Buonaiuto (10'st Dragomir); Falcinelli, Iemmello (16'st Melchiorri). Allenatore: Cosmi. MARCATORI: 25'pt e 37'pt su rig. Insigne (N) ARBITRO: Massimi di Termoli. Il Napoli batte 2-0 il Perugia grazie a due gol di Insigne su rigore e si

Coppa Italia, il Napoli affronta il Perugia in casa per gli ottavi di finale

Squadre in campo al San Paolo quest'oggi alle ore 15. Gattuso farà giocare chi finora si è visto poco. Convocato anche il nuovo acquisto Diego Demme, che partirà probabilmente dalla panchina Napoli, 14 gennaio – Il Napoli affronta quest'oggi al San Paolo il Perugia per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Per la formazione di mister Gattuso una competizione che è diventata fondamentale: infatti solo con la vittoria della Coppa Italia il Napoli potrà avere accesso alla prossima edizione dell'Europa League. L'alternativa sarebbe fare un girone di ritorno pazzesco, vincendole tutte o quasi, vista l'attuale situazione in classifica. E allora ecco che la Coppa Italia diventa competizione fondamentale. Gli Azzurri dovranno fare sul serio, si inizia oggi con il Perugia

Coppa Italia, il Napoli sfida il Milan al Meazza in gara valida per i quarti di finale

Fischio d'inizio alle ore 20.30. Gara secca, chi vince va in semifinale   Napoli, 29 gennaio – A distanza di pochi giorni è di nuovo Milan-Napoli. In campionato domenica è finita 0-0, un punto ciascuno che di fatto non ha scontentato nessuno, anche perché è sembrato il risultato più giusto per quanto fatto vedere dalle due formazioni. Ma stasera in Coppa Italia sarà diverso e una delle due formazioni dovrà uscire dal campo da vincente, visto che la gara è ad eliminazione diretta e vale l'accesso alla semifinale (la vincente se la vedrà con l'Inter o con la Lazio). Sia Milan che Napoli tengono molto a questa Coppa Italia, visto che entrambe non hanno più così tanto da dire in campionato. Il

Napoli-Sassuolo 2-0. Azzurri ai quarti di finale di Coppa Italia

Al San Paolo i gol di Milik e Fabian Ruiz regalano al Napoli la qualificazione ai quarti. Prossimo avversario il Milan   NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Diawara; Callejon (37' st Younes), Ounas (26' st Allan), Insigne; Milik (45' st Gaetano). All: Ancelotti SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio (37' st Dell'Orco); Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Boateng (25' st Boga), Djuricic (24' st Babacar). All: Berardi MARCATORI: 15' pt Milik, 29' st Ruiz ARBITRO: Chiffi di Padova Un gol per tempo, prima con Milik e poi con Fabian Ruiz, tanto basta al Napoli per risolvere la pratica Sassuolo e conquistare la qualificazione ai quarti di Coppa Italia, dove la formazione di Ancelotti incontrerà il Milan. Nonostante le tante assenze, a cui

Coppa Italia, il Napoli ospita il Sassuolo al San Paolo per gli ottavi di finale

Squadre in campo alle ore 20.45. Formazione inedita per Ancelotti, pronto a ricorrere a un maxi turnover Napoli, 13 gennaio – Il 2019 del Napoli inizia dalla Coppa Italia. In gara secca valida per gli ottavi gli Azzurri ospitano al San Paolo il Sassuolo. Una formazione, quella di De Zerbi, che in campionato sta facendo davvero bene e che fa del gioco offensivo uno dei suoi pilastri. L'avversario è di quelli che non possono essere sottovalutati e il Napoli sicuramente non lo farà, visto che la conquista della sesta Coppa Italia nella storia è tra gli obiettivi del Club di De Laurentiis. La vincente di Napoli-Sassuolo andrà ai quarti con il Milan, che ieri sera ha battuto 2-0 la Samp. Protiettandosi

Napoli-Atalanta 1-2. Azzurri fuori dalla Coppa Italia, in semifinale vanno i bergamaschi

Gol di Castagne e Gomez per l'Atalanta. Nel Napoli segna Mertens NAPOLI (4-3-3): Sepe; Hysaj, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Rog, Diawara, Hamsik (dall'11' s.t. Insigne); Ounas (dal 27' s.t. Allan), Callejon (dall'11' s.t. Mertens), Zielinski. All. Sarri ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante (dal 30' s.t. Ilicic), Gomez (dal 45' s.t. Haas); Cornelius. All. Gasperini MARCATORI: Castagne (A) al 5', Gomez (A) all'81', Mertens (N) al 40' s.t. ARBITRO: Giacomelli di Trieste Napoli, 2 gennaio – Al San Paolo l'Atalanta batte il Napoli 2-1 nella gara valida per i quarti di finale di Coppa Italia grazie ai gol di Castagne e Gomez. I bergamaschi vanno in semifinale, dove affronteranno la vincente di Juventus-Torino, in programma domani sera all'Allianz Stadium.

Quarti di finale di Coppa Italia, al San Paolo c’è Napoli-Atalanta

Squadre in campo questa sera alle ore 20.45. Chi passa il turno incontrerà in semifinale la vincitrice del derby tra Juventus e Torino Napoli, 2 gennaio – Prima partita dell'anno per il Napoli, che questa sera sfiderà al San Paolo l'Atalanta nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia. Dopo aver chiuso il 2017 al primo posto con la vittoria all'Ezio Scida di Crotone e aver conquistato il titolo simbolico di Campioni d'Inverno, per gli Azzurri è già tempo di tornare in campo. Di fronte un avversario ostico: l'Atalanta è sempre stata una bestia nera per il Napoli e pur reduce dalla sconfitta con il Cagliari, la formazione di Gasperini sta disputando un ottimo campionato. Stasera, dunque, la

Napoli-Udinese 1-0. Azzurri ai quarti di Coppa Italia con un gol di Insigne

Al San Paolo un gol di Insigne porta il Napoli ai quarti di finale di Coppa Italia Italiap NAPOLI (4-3-3): Sepe; Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Rog, Jorginho, Zielinski; Ounas (dal 30' s.t. Allan), Callejon (dal 13' s.t. Mertens), Giaccherini (dal 13' s.t. Insigne). All: Maurizio Sarri. UDINESE (3-5-2): Scuffet; Nuytinck, Danilo, Bochniewicz; Stryger, Balic, Halfredsson, Jankto (dal 1' s.t. De Paul), Pezzella (dal 24' s.t. Widmer); Matos (dal 33' s.t. Lasagna), Bajic. All: Massimo Oddo. MARCATORI: 27' s.t. Insigne (N) ARBITRO: Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli Napoli, 19 dicembre – Il Napoli batte 1-0 l'Udinese con un gol di Lorenzo Insigne e si qualifica ai quarti di finale di Coppa Italia, dove affronterà la vincente di Atalanta-Sassuolo, in programma domani sera allo Stadio Atleti Azzurri