Archeolinea e Cilento Blu, tornano le corse del mare che collegano la Campania più bella

Con Volaviamare e Regione Campania al via il progetto di mobilità regionale che ridimensiona il traffico costiero e collega area flegrea, Napoli, Costiera e Cilento C’è un modo intrigante e suggestivo per scoprire la Campania più bella: attraversarla via mare. Tornano le corse del progetto di mobilità regionale Archeolinea/Cilento Blu, effettuate dal gruppo Volaviamare con Alilauro e Alicost in collaborazione con la Regione Campania. Decongestionare il traffico automobilistico costiero promuovendo forme di mobilità alternative e mostrare il volto più naturale di un territorio che ha da sempre affascinato letterati e artisti, ospitato le peripezie di Ulisse, affascinato Plinio il vecchio, stregato i viaggiatori del Grand Tour: così Napoli e Salerno, la penisola sorrentina e la costiera amalfitana dialogano tra loro e si avvicinano all’area flegrea,