Salvini l’11 marzo a Napoli, pronto il corteo di protesta contro il segretario leghista

Gli organizzatori del corteo: “Vogliamo contrapporre il nostro modello al loro” “Vogliamo contrapporre il nostro modello, Napoli capitale dell'accoglienza e della solidarietà, a quello trumpista, lepenista e salviniano che chiude le frontiere e divide la società”. Così, all'agenzia Dire, gli organizzatori del corteo che si svolgerà l'11 marzo a Napoli in

De Magistris incontra gli studenti in corteo. “A Napoli si può studiare, basta fuga dei cervelli. La città si è messa in gioco”

Il sindaco agli studenti: “Bisogna che al referendum vinca il No, la Costituzione prima di essere modificata va attuata” Napoli, 7 ottobre – Oltre 3mila studenti hanno partecipato questa mattina al corteo di Napoli contro la cosiddetta legge della “buona scuola” e contro la riforma costituzionale del governo Renzi (vai all'articolo).

Manifestazione: “Bagnoli arriva a Roma. Tutti sotto palazzo Chigi”, ci sarà anche de Magistris

Il sindaco, con gli assessori all'Ambiente e all'Urbanistica del Comune di Napoli e alcuni consiglieri comunali e municipali, il 23 settembre si recherà a Roma per partecipare alla manifestazione organizzata da alcuni movimenti cittadini, tra cui Bagnoli Libera Napoli – Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha aderito alla manifestazione

Unioni civili: in migliaia sfilano a Napoli per i diritti Lgbt

In testa al corteo anche il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris Napoli, 23 gennaio - Alcune migliaia di persone hanno sfilato per le vie di Napoli a difesa dei diritti civili di lesbiche, gay, bisessuali e transgender nell'ambito delle manifestazioni previste oggi in tutta Italia. A guidare il corteo che

“Restiamo umani”, corteo di studenti a Napoli per le vittime di Parigi

Studenti in piazza, anche musulmani "noi le prime vittime" Napoli, 16 novembre - "Restiamo umani". È questo il messaggio di Napoli dopo gli attentati terroristici che venerdì sera hanno colpito Parigi e hanno gettato in allarme tutta l'Europa. Il messaggio è stato scritto accendendo tante fiammelle sistemate a terra. In piazza tra

Buona Scuola, proteste di studenti e insegnanti: scontri a Napoli e a Milano

Studenti ed insegnanti sono scesi in piazza insieme per protestare contro la riforma della "Buona Scuola". I cortei sono stati organizzati in una trentina di città in tutta Italia: da Roma a Bologna. Momenti di tensione si sono verificati soprattutto a Milano, ma anche a Napoli e a Torino Napoli, 13 novembre - Tornano le proteste

La città incrocia le braccia davanti a Jobs Act e riforma della Scuola, è #ScioperoSociale

https://www.youtube.com/watch?v=uLi8KjdSQpM Napoli, 14 novembre - Giornata di protesta, giornata di manifestazione, giornata di sciopero. Tutta l’Italia oggi scende in strada per bloccare lo “Sblocca Italia”. 24 ore no stop di cortei per studenti, precari, disoccupati, Cobas, movimenti per il diritto alla casa. “I precari di questa città – gridano i manifestanti

Lo #ScioperoSociale a Napoli continua fino alle 24 – FOTO e VIDEO del corteo

https://www.youtube.com/watch?v=uLi8KjdSQpM Si annunciava una mobilitazione di 24 ore è così è stato. Stamane i cortei hanno attraversato la città dalla stazione centrale. Passando per corso Umberto ha raggiunto Porta Capuana. La fiumana umana ha proseguito la sua marcia sino all'imbocco della Tangenziale di Napoli di corso Malta, bloccando l'accesso alle auto,

Disoccupazione giovanile a livelli record. Per il Cnel servirebbero 2 milioni di posti di lavoro per ritornare alla situazione pre-crisi

ll tasso di disoccupazione in Italia ad agosto è stato del 12,3%. Domani a Capodimonte l’incontro tra i vertici Bce L’italia è in grave crisi e la disoccupazione è a livelli record. È quanto emerge dal drammatico quadro dell’Istat, il quale rileva una disoccupazione giovanile in aumento del +1% rispetto al mese precedente

Bce, vertice internazionale a Napoli: scatta la rivolta dei centri sociali. Blitz nella sede del Banco di Napoli

Timore Black Block per il vertice del 2 ottobre. “Contro la dittatura della Troika, delle banche e dei profitti. Difendiamo i nostri diritti” Napoli, 25 settembre – Presso la sede del Banco di Napoli in Via Toledo, gli esponenti dei centri sociali hanno inscenato un’insolita protesta contro il vertice internazionale della Bce