Europei 2016. Italia fermata 1-1 dalla Croazia, gol di Candreva e di Perisic

Italia ancora prima nel girone, Conte vuole molto di più ITALIA(3-5-2): Buffon, Darmian, Ranocchia, Chiellini, De Sciglio, Candreva, De Rossi, Marchisio, Pasqual, Zaza, Immobile. CROAZIA (4-2-3-1): Subasic, Srna, Corluka, Vida, Pranjic, Modric, Brozovic, Perisic, Rakitic, Olic, Mandzukic. ARBITRO Kuipers MARCATORI Candreva (11'), Perisic (15') Milano, 16 novembre - 1-1 è il risultato del match con la Croazia al San Siro, un pareggio che frena la corsa dell'Italia per la qualificazione agli Europei 2016. Fin ora nessun insuccesso aveva macchiato la pagina della Nazionale firmata Antonio Conte. E seppur non si possa parlare di una completa sconfitta, la partita contro i croati dà chiari segni del mancato superamento della crisi post mondiali 2014. Gli azzurri non riescono a evitare il gol di Perisic, arrivato in risposta alla rete di Candreva, e accolto da

L’Italia di Conte sfida la Croazia al San Siro. Balotelli, convocato a sorpresa, costretto a lasciare il ritiro per infortunio

Europei 2016, il match vale il primo posto nel girone H di qualificazione 4 vittorie su 4 per l'Italia di Antonio Conte, pronta ad affrontare per la seconda volta la Croazia, forse la squadra più temibile del girone H. Le prestazioni degli azzurri sono state finora al di sotto delle aspettative, pur avendo regalato 9 punti nella classifica delle qualificazioni agli Europei. La squadra, che può contare sui veterani Buffon, De Rossi e compagni, ha avuto il tempo di migliorarsi e la sfida con la Croazia sarà la prova del 9 per testare la sua crescita. Alle 20:45 di oggi, la Nazionale scenderà in campo al Meazza, dovendo però fare a meno di Pirlo e Verratti, infortunati. Dunque, a sostituirli, Candreva e