Salute: a Marcianise Medico Amico Day con la Giornata Nazionale Niente Male

Due milioni di campani con dolore cronico. Il 14 aprile medici SNAMI al “Campania” di Marcianise con test e consulti gratuiti Caserta, 9 aprile – Sono circa 2 milioni i campani che devono fare i conti con il dolore, quattro su dieci, con punte di sei su dieci fra gli over 65. Nell’80% dei casi il dolore di intensità da moderata a grave dipende da problemi articolari o alla schiena, come un’artrosi o una lombalgia, ed è quasi sempre per questi motivi che si va dal medico di famiglia. Il problema però è tuttora sottovalutato e trattato spesso in maniera inadeguata, perché la maggioranza dei pazienti si affida al “fai da te”, utilizzando antinfiammatori non steroidei in modo non corretto e confondendoli con

A Napoli il primo workshop sulla Medicina Narrativa e l’umanizzazione delle cure

Obiettivo fornire a medici, operatori sanitari e pazienti gli strumenti per arginare la deriva tecnicistica del rapporto tra l’ammalato e chi deve prendersene cura. L’intento è rimettere al centro l’ammalato, che grazie ai suoi “racconti” può diventare parte attiva nella terapia Napoli,  8  novembre - Il progresso della medicina rende sempre più efficaci le terapie ma sta inesorabilmente modificando il rapporto tra medici, operatori sanitari e paziente. Oggi si tende a fotografare ogni caso attraverso analisi, dati e parametri e l’ammalato è una figura sempre più astratta, che ha sempre meno possibilità di “parlare” e farsi “ascoltare”. Per parlare di come arginare questa deriva aggravata dalla mancanza di comunicazione tra operatori sanitari e pazienti, venerdì 10 novembre si svolgerà a Napoli il primo Workshop dal titolo L’Ematologia, l’Oncologia e la Medicina del Dolore

Medici in rosa, le donne sono il doppio degli uomini

Donne nel servizio sanitario in aumento ed "hanno una maggior capacità di empatia e comunicazione con i pazienti" Sempre più donne medico nel nostro paese, lo confermano anche i numeri di iscritti all’ordine dei medici: 233.057 uomini e 151.533 donne (all'aprile 2014), ma fra i minori di 40 anni le donne sarebbero la maggioranza. Il numero di dottori fra i 25-29 anni sarebbe di 6.700 uomini, mentre quello delle dottoresse di 26.000. Dati che marcano l’evidente capacità delle ragazze di laurearsi più in fretta e di conseguenza di inserirsi nel mondo del lavoro più rapidamente rispetto ai colleghi maschi. "Ormai le donne medico sono tantissime, circa il 40% del totale, ma fra i più giovani - quelli tra i 25 e i 29

Separazione: spese ordinarie e straordinarie per i figli

L'avvocato risponde Con la sentenza di separazione, il Giudice ha disposto a carico del mio ex marito un assegno di mantenimento per mia figlia e le spese straordinarie al 50%.  Avrei bisogno di sapere la differenza tra spese ordinarie e spese straordinarie, poiché il mio ex marito contesta le mie richieste di rimborso delle spese sostenute per le attività scolastiche e per le cure mediche, affermando che rientrano nell’assegno di mantenimento. Stefania T. Gentilissima lettrice, l’individuazione delle spese ordinarie e delle spese straordinarie dei figli rappresenta uno dei temi più dibattuti del diritto di famiglia, considerata la mancanza di qualsiasi specifica definizione normativa in proposito, pertanto una risposta può essere ricercata esclusivamente nella prassi dei Tribunali Italiani. Preliminarmente, diverse sono le modalità di