Natale a Carditello, in carrozza e in mongolfiera nella reggia dei Borbone

Un viaggio nel tempo per rivivere gli antichi fasti dei Borbone con passeggiate in carrozze d’epoca, sfilate di cavalli reali, voli in mongolfiera, spettacoli di video mapping e burattini, visite didattiche e degustazioni di prodotti tipici La Fondazione Real sito di Carditello, guidata dal presidente Luigi Nicolais, apre le porte della Reggia dei Borbone situata a San Tammaro (Caserta) e presenta il cartellone di “Natale a Carditello – Tempo Reale”, la seconda edizione della manifestazione all’insegna di musica, giochi, cultura, gastronomia ed equitazione. Il programma integrerà momenti di valorizzazione artistica con eventi dedicati alla promozione delle produzioni locali, con una importante anteprima dedicata all’inclusione: l’insediamento a Carditello del Parlamentino composto dagli studenti in rappresentanza di 46 nazionalità e 22 scuole del territorio (6 dicembre), in collaborazione con la diocesi di Aversa che

Camminata tra gli olivi nelle terre di Campania

Paesaggi, degustazioni, tradizioni, arte e cultura attorno al mondo dell’olio. Il 27 ottobre a Anacapri, Cerreto Sannita, San Lorenzello, Flumeri e Venticano La storia di un borgo e quella di un frantoio, il paesaggio millenario degli oliveti e il lavoro quotidiano di un’azienda. E intorno arte, cultura, tradizioni, costumi delle terre di Campania. È il mondo genuino e vero che l’Associazione Nazionale Città dell’olio ci fa scoprire con la terza edizione della Camminata tra gli olivi. L’appuntamento è fissato per domenica 27 ottobre fra colline, sentieri, terrazze e borghi di fascino. Tutta l’Italia sarà in cammino per scoprire nuovi itinerari e nuove suggestive passeggiate nell’Italia dell’olio extravergine e anche per festeggiare i 25 anni delle Città dell’olio. E quasi a celebrare l’importante anniversario dell’associazione la Camminata tra gli olivi quest’anno

A Pollica, “Buon compleanno, dieta mediterranea!”

A Pollica, Pioppi e Acciaroli, il 16/17/18 novembre, grande festa per il compleanno della dieta patrimonio Unesco con Bastianich e Tatangelo Si chiama semplicemente “Buon compleanno, dieta mediterranea!” ed è l’evento promosso dal Comune di Pollica che andrà in scena il 16, 17 e 18 novembre nei luoghi più rappresentativi del capoluogo e delle frazioni marittime di Pioppi e Acciaroli. Una tre giorni entusiasmante per celebrare l’anniversario dell’inserimento della dieta mediterranea nella lista Unesco dei patrimoni culturali immateriali dell’umanità, avvenuto nel novembre del 2010 a Nairobi, in Kenya. Degustazioni, dibattiti, show cooking, laboratori, focus, concerti e performance artistiche con grandi ospiti ad animare la festa: tra gli altri lo special guest Joe Bastianich, ristoratore, giudice enogastronomico e showman, il trombettista Roy Paci, compositore, interprete e buongustaio, Anna Tatangelo, lady dell’evento, cantante e appassionata

“Andar per cantine”, verso la Notte Bianca della Vendemmia con Enzo Avitabile

Tradizione e ricordi a Panza domenica 23 con la direzione di Gaetano Maschio, poi il gran concerto che chiude la manifestazione Un gran finale imperdibile per l’undicesima edizione di “Andar per cantine”, l’evento organizzato dalla Pro Loco Panza che propone – fino al 23 settembre -  una serie di affascinanti percorsi attraverso le cantine più antiche e i vigneti più rigogliosi dell’entroterra dell’isola. Domenica 23 in piazza San Leonardo, a Panza, ci sarà infatti la “Notte Bianca della vendemmia” organizzata  dal Comune di Forio in collaborazione con la Pro loco Panza. Un evento che renderà omaggio alle tradizioni più belle dell’isola. Il percorso si snoderà lungo il viale, che conduce al centro di Panza con scene di vita contadina, che riporteranno quanti parteciperanno, nell’atmosfera tipica di un tempo. Grazie all’allestimento

A Pioppi torna “Il mare color del vino – Mediterranean wine fest”

Nel giardino di Palazzo Vinciprova il 24 e il 25 agosto si rinnova l’appuntamento con la rassegna e degustazione di vini campani e con il Premio Vigna Bio Pioppi, 24 agosto - Un festival nel festival, dedicato alla bevanda storica della Dieta mediterranea. È “Il mare color del vino - Mediterranean wine fest”, l’evento in programma venerdì 24 e sabato 25 agosto alle ore 18.00 nel giardino di Palazzo Vinciprova, a Pioppi, nell’ambito del Festival della Dieta mediterranea, in corso fino all’8 settembre. La rassegna e degustazione di vini campani culminerà nella cerimonia finale del II Premio Vigna Bio per vini biologici e biodinamici, indetta e organizzata dal Museo Vivente della Dieta Mediterranea, in collaborazione con Legambiente onlus, Scuola Europea Sommelier, Luciano

Alla scoperta dei Campi Flegrei con gli eventi di Malazè: si parte dal Castello di Baia

Sabato 15 settembre il complesso monumentale e museale è il primo hub culturale della XIII edizione. Focus degustativo di Falanghina e Calici Jazz, visite guidate, attività per bambini, esposizione e degustazione di vini, artigianato e piatti locali Malazè parte dal Castello di Baia: il 15 settembre si terrà la prima giornata della XIII edizione dell’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei che vedrà protagonista tutto il buon e il bello del territorio. Non a caso per iniziare è stato scelto il Castello di Baia, simbolo di Bacoli e di tutti i Campi Flegrei proprio per la presenza del Museo Archeologico rappresentativo di tutta l’area. La fortezza aragonese ospita l’allestimento museale con cinque sezioni distinte secondo una esposizione ragionata per contesti topografici e tematici, la storia

Degustazioni di Greco di Tufo, l’iniziativa della Regione Campania

A Tufo (Avellino) fa tappa il treno turistico della Regione Campania: per i visitatori degustazioni di Greco di Tufo Docg Tufo (Avellino) - Domani, domenica 29 luglio, e domenica prossima, 5 agosto, presso la stazione ferroviaria di Tufo (Avellino), in occasione  delle prime due fermate del treno turistico, alle ore 19 i viaggiatori saranno accolti da una degustazione di Greco di Tufo Docg delle aziende vitivinicole aderenti al Consorzio “Terre di Tufo”. Dopo il successo della scorsa edizione del “Tufo Greco Festival”, si rinnovano le iniziative di promozione del territorio grazie alla sinergia tra il Consorzio “Terre di Tufo” e il Comune di Tufo. Soddisfatto il sindaco di Tufo, Nunzio Donnarumma, per il risultato raggiunto: “Grazie alla sinergia tra l’amministrazione comunale e la Regione Campania e l’impegno della presidente del

Dalla terra al mare: ad Avellino “FronteMare” il progetto di valorizzazione territoriale

Progetto di valorizzazione territoriale, programma di eventi per l’estate 2018: concerti, degustazioni, incontri, arte e cultura, con filo diretto tra Irpinia e Cilento Avellino - Dalla terra al mare, dall’Irpinia al Cilento: Avellino ospita la grande presentazione di una nuovissima realtà che si appresta ad approdare a Marina di Camerota. Si tratta di Frontemare, un progetto di valorizzazione territoriale che parte da un programma di eventi per l’estate 2018 che tiene insieme la valorizzazione territoriale, la messa a sistema di risorse locali e il coinvolgimento delle realtà territoriali. Da maggio fino a settembre, un cartellone unico di appuntamenti, concerti, degustazioni, incontri, arte e cultura, con un filo strettissimo tra Irpinia e Cilento sotto la direzione artistica di Roberto D’Agnese, per offrire ai turisti un’esperienza e non solo una vacanza. Il Cilento può farlo grazie alle

A Montemarano (Av) il “Salotto dei vini buoni, dall’Aglianico al Taurasi”

L’evento: “Montemarano Salotto dei vini buoni – dall’Aglianico al Taurasi”, venerdì 29 e sabato 30 settembre  Montemarano (Avellino) - Una due giorni di convegni, degustazioni, visite in vigna ed in cantina, musica: fra folclore, gastronomia, tradizione con al centro il vino. L'Amministrazione Comunale, insieme alle cantine di Montemarano, ospiteranno alcune firme autorevoli del giornalismo, riferimenti istituzionali, professori universitari, imprenditori e tecnici del settore, con cui si svilupperà un confronto sulle potenzialità del vino Aglianico e del Taurasi e sulle opportunità derivanti dallo sviluppo del turismo esperienziale. “L'Aglianico è un grande vitigno che ben si è adattato ai suoli e al clima di Montemarano - commenta Nadia Romano, assessore all’agricoltura, foreste, attività produttive e commercio -. Ci regala dei vini in grado di stupirci con il profilo organolettico

A Pioppi torna “Il mare color del vino – Mediterranean Wine Festival”

Venerdì 25 e sabato 26 agosto dalle 20.30 presso il Palazzo Vinciprova due serate di eventi intorno all’elisir di lunga vita e ai cibi della Dieta mediterranea, fra degustazioni, laboratori e spettacoli Pioppi (Salerno) - Un festival nel festival, dedicato al nettare degli dei e al suo legame con il Cilento. Torna per il secondo anno, nell’ambito del Festival della Dieta Mediterranea (28 luglio-2 settembre), l’evento “Il mare color del vino - Mediterranean Wine Festival”, con due serate di degustazioni, laboratori e spettacoli intorno al vino e ai cibi della Dieta mediterranea. L’appuntamento è per venerdì 25 agosto e sabato 26 agosto a partire dalle ore 20.30 presso il Palazzo Vinciprova di Pioppi. L’evento è organizzato dal Museo Vivente della Dieta Mediterranea

Tufo Greco Festival, 33esima edizione: degustazioni, spettacoli e tour per celebrare il grande vino bianco irpino

Ecco il programma dell'edizione 2017, in Irpinia una delle denominazioni più rappresentative in Italia Tufo (Avellino) – Nel cuore dell’areale del Greco di Tufo, il grande vino bianco irpino diviene protagonista assoluto di uno degli eventi più attesi in Campania: da giovedì 7 a domenica 10 settembre il centro storico di Tufo, in provincia di Avellino, celebrerà la sua denominazione Greco di Tufo Dop, tra le più rappresentative d’Italia, in occasione della 33esima edizione del Tufo Greco Festival. L’evento, promosso dal Comune di Tufo e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC 2014-2020 (linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”), si svilupperà in quattro giorni di degustazioni, laboratori, musica, spettacoli, visite in cantina, tour teatralizzati, storytelling e wine

Casavecchia Wine Festival: si celebra il grande vitigno autoctono nel suo territorio di elezione

Nel centro storico di Pontelatone, Convegni, Area Food, Spazio Cultura, Biodiversità, Laboratori del gusto e gemellaggi Pontelatone (Caserta) - Un grande vitigno autoctono, una storia antichissima, un legame strettissimo con il proprio territorio d’origine: sabato 22 e domenica 23 luglio il comune di Pontelatone, in provincia di Caserta, celebra in grande stile una delle eccellenze del territorio, il Casavecchia di Pontelatone, dal 2012 Denominazione di Origine (DOP). Nel centro storico di Pontelatone per due giorni spazio a degustazioni, Area Food, Spazio Cultura, convegni, Biodiversità, Laboratori del gusto e gemellaggi: è il “Casavecchia Wine Festival”, evento giunto alla terza edizione e promosso dalla Condotta Slow Food Volturno con il patrocinio del Comune di Pontelatone e dell’Associazione Nazionale Città del Vino. Un progetto innovativo

“Sogno di una notte di mezza estate”: tra piazza Bellini e piazza Dante, performance e rituali al centro storico di Napoli

Un appuntamento tra “sacro e profano” in una magica notte di suggestioni nel cuore del centro storico Napoli, 23 giugno - Liberamente ispirato alla commedia scritta da uno dei più grandi drammaturghi mai esistiti, William Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate” è un evento itinerante, organizzato da Annalisa Palmieri, Dario Amato e Stefania Russo, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli ed incluso nella rassegna “Fantasmi a Napoli” che propone una ricca serie di percorsi turistici e culturali divisi tra sacro e profano, sacralità ed esoterismo, all’insegna di musica, improvvisazioni teatrali, danze, installazioni varie e rituali antichi accompagnate da degustazioni di vini. L’appuntamento di oggi martedì 23 giugno, comincerà alle 17.30 per concludersi, poi, a notte fonda. Si partirà

La Campania a Vinitaly con 117 produttori

Grande risposta campana nell'edizione 2014 Napoli, 15 aprile - La quarantanovesima edizione del Vini d'Italia a Verona vede la Campania presentare 117 aziende in produzione. Napoli, Salerno, Caserta, Benevento e Avellino grandi protagoniste del gusto vinicolo italiano. Una chermesse  che ha come sponsor alcune tra le aziende più prestigiose del paese e che si fa strada nelle più grandi piazze consumatrici del mondo. Vinitaly è la manifestazione che più d'ogni altra ha scandito l'evoluzione del sistema vitivinicolo nazionale ed internazionale contribuendo a fare del vino una delle più coinvolgenti e dinamiche realtà del settore primario. L'Italia di Vinitaly è lo spazio dedicato alle Regioni per poter presentare le attività promozionali e le iniziative che si svolgono all'interno dei singoli stand. Questa finestra privilegiata