I Cavalieri del lavoro del Mezzogiorno incontrano gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli

Presentazione del concorso Go Sud 2017 lunedì 6 novembre Napoli – Lunedì 6 novembre 2017, alle ore 9.30, all’Accademia di Belle Arti di Napoli (via S. Maria di Costantinopoli, 107) si terrà la presentazione agli studenti del concorso “Go Sud 2017, alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura”, promosso ed organizzato dal Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del lavoro per le regioni Campania, Basilicata, Puglia e Calabria con il patrocinio del MIBACT ed ANCI. Il concorso sarà illustrato agli studenti dei corsi di Fotografia, Cinema, Televisione e di Moda e Design. Dopo i saluti del professore Giuseppe Gaeta, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, e di Gianni Carità, presidente del Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del Lavoro, l’ideatore di Go Sud

Paratissima Napoli 2017, l’arte invade la città

Costruire un muro d’arte per rivitalizzare Napoli Per tre giorni: 2, 3 e 4 giugno, una piccola area urbana verrà animata da opere di giovani artisti e da eventi e performance distribuiti nei vari giorni. L'intento è di offrire occasioni di espressione ai giovani artisti e, contemporaneamente, di realizzare un nuovo clima di vitalità urbana capace di coinvolgere sia la comunità locale che i turisti e i curiosi. Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 giugno “Another brick in the world” è di scena a Napoli: oltre 70 artisti, in massima parte emergenti, 24 diverse location, un percorso ricco e pieno di sorprese che come un insolito open museum si snoda da piazza Museo, lungo la Galleria Principe di Napoli e via

Napoli Expo Art POLIS: transiti di arte mediterranea, 2^edizione al PAN

Pittura, scultura, fotografia, installazioni, cortometraggi d’arte-design/moda e presentazioni di libri Il museo del PAN è ancora una volta protagonista dell’estate cittadina con la seconda edizione della mostra Napoli Expo Art POLIS. Sono tanti gli artisti napoletani e non coinvolti che vivono ormai la manifestazione come un appuntamento al quale non mancare per la presentazione delle nuove opere create durante l’anno; una della tante kermesse che Daniela Wollmann offre alla città, ai cittadini ed ai numerosi turisti presenti. Ricco il calendario degli eventi del prossimo mese di settembre. Da segnalare: venerdì 2 settembre alle ore ore 17.00, alla presenza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, la performances del “Pulcinella nero” di Gennaro Patrone ed il magnifico sax di Marco Zurzolo, presentazione del

Poste Italiane: giovane stilista toscana Beatrice Bazzano vince il contest per disegnare le nuove divise dei portalettere

La ventiduenne studia all’Istituto Modartech di Pontedera e si è aggiudicata una borsa di studio del valore di 20 mila euro per un master. Al contest indetto da Poste Italiane hanno aderito 26  istituti italiani di moda e design Roma, 13 luglio - E’ Beatrice Bazzano, studentessa dell’Istituto Modartech di Pontedera, la vincitrice del contest lanciato da Poste Italiane, a cui hanno partecipato i migliori giovani stilisti e designer italiani per ideare le nuove divise dei portalettere. La sfida lanciata tra i giovani creativi emergenti della moda, è nata per comunicare il cambiamento e lo spirito innovativo di Poste Italiane anche attraverso il nuovo look degli addetti al recapito. Beatrice Bazzano, 22 anni, nata a Fucecchio (Fi),  iscritta al 2° anno

Vivaio Donna, progetto promosso dal Comune di Napoli per favorire l’occupazione femminile

Vivaio delle abilità e delle attività femminili seleziona 100 donne residenti a Napoli Al via il progetto Vivaio Donna, promosso dall’Assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Napoli per incentivare l'occupazione femminile e la creazione d'impresa. Obiettivo di Vivaio Donna è quello di valorizzare i talenti artistici e le abilità artigianali delle donne, condotte a livello amatoriale e/o professionale, nella filiera della moda, design e artigianato artistico le cui possibilità di sviluppo produttivo sono limitate da carenti capacità manageriali, estraneità ai circuiti commerciali, difficoltà di accesso al credito. A tal fine, il vivaio (che ha sede in via Duomo 45 a Napoli) offre gratuitamente attività di consulenza, assistenza e accompagnamento allo sviluppo imprenditoriale. Vivaio donna prevede la selezione di 100 donne residenti a Napoli che hanno

Napoli Design Week: la creatività partenopea va in vetrina.

A poco più di una settimana dall’inizio della tanto attesa e sponsorizzata settimana del design milanese, Napoli gioca d’anticipo proponendone una propria. Lo scorso 1 aprile ha, infatti, preso il via la seconda edizione della Napoli Design Week che, fino all’8 aprile, vedrà il susseguirsi di mostre, incontri, performance ed esposizioni in giro per la città. Fulcro dell’iniziativa sarà l’esposizione presso Poste Italiane, Upim-Croff e Tramontano di alcuni dei prototipi in gara per il premio Napoli Design District (in sigla NaDD) che, per questa edizione, ha proposto come tema l’Outdoor Design: progettazione di oggetti e complementi di arredo per esterni, temporanei o permanenti, destinati a spazi pubblici e/o privati capaci di coniugare la tradizione manifatturiera del nostro territorio con quella del progetto contemporaneo