Il Presidente della Repubblica a Napoli per il consueto soggiorno di inizio anno.

Napoli 2 gennaio. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nell’incontro con i giornalisti all’uscita della Prefettura di Napoli ha dichiarato: “Mi auguro che possiamo avere nel 2013 un anno in salita, di crescita”. Nel suo consueto soggiorno nel capoluogo campano, per il capodanno, ha rispettato il tradizionale caffè al Gambrinus, accompagnato

De Magistris e il Movimento Arancione. Il punto di NT.

Il problema è sempre lo stesso: una sinistra frammentata che non riesce ad unirsi e trarre vantaggi da ciò. Agli innumerevoli partiti, quindi, si aggiunge quello napoletano del Movimento Arancione che, di essere chiamato partito non ne vuole proprio sapere. Il sindaco Luigi de Magistris lavora quasi da un anno a