A Bagnoli per la bonifica arrivano le ruspe, de Magistris: “Queste sono quelle che ci piacciono”

Il sindaco: “In questi anni fatto un grande lavoro istituzionale”. E il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano, citando il titolo di un famoso film di Troisi afferma: “Scusate il ritardo” La bonifica dell'ex area Italsider nel quartiere Bagnoli dovrebbe finalmente avvenire, dopo 30 anni di sprechi e promesse, nel 2024. Durerà infatti 4 anni, secondo quanto dichiarato dall'ad di Invitalia Domenico Arcuri, la bonifica inaugurata con l'evento #RilancioBagnoli. Evento che ieri ha visto la partecipazione oltre che dello stesso Ad di Invitalia anche del ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, del vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, del commissario di governo Francesco Floro Flores e del presidente della X Municipalità Diego Civitillo. “Dopo 25

Mozione di sfiducia al presidente della X Municipalità, Diego Civitillo: “Chi mi accusa di sentire una sola campana è disattento”

Il presidente della X Municipalità (Bagnoli e Fuorigrotta) definisce “a dir poco fazioso” un articolo del quotidiano Il Mattino sulla vicenda della mozione di sfiducia firmata da 15 consiglieri Napoli, 12 agosto – Al presidente della X Municipalità (Bagnoli e Fuorigrotta), Diego Civitillo, e alla sua Giunta è stata presentata una mozione di sfiducia firmata da 15 consiglieri. A rivelarlo è stato il quotidiano Il Mattino, con un articolo sulla vicenda, che Civitillo non esita a definire “a dir poco fazioso”. Per il presidente nell'articolo del Mattino vengono raccontate “fandonie su un fantomatico non appoggio al piano per Bagnoli di Comune e Governo, sul quale invece stiamo lavorando da anni”. “Rivendico il lavoro svolto al di fuori delle istituzioni e al fianco