Scuola, Vespa (AnDDL): “Chi lavora da 36 mesi deve essere stabilizzato”

Sul precariato, Vespa: "La soluzione è semplice e la Uil Scuola la porta avanti con determinazione" Riportiamo l'intervista a Pasquale Vespa, Presidente di AnDDL e Coordinatore UIL Scuola Precari, a cura di OggiScuola.it sul tema istruzione. Diplomati Magistrale. Dopo la sentenza gemella del CdS si attende la Cassazione il 12 marzo. Quale secondo il sindacato è la soluzione più idonea per le maestre?  La soluzione l’ha definita la politica, ci sarà il concorso straordinario. Un concorso che agevolerà però anche chi ha accumulato i due anni di esperienza previsti dal bando grazie ad un ricorso e ad una semplice cautelare. Nel frattempo le Gae Infanzia storiche, maestre anche loro, non sono state opportunamente tutelate dalla politica. Come Presidente di AnDDL ho sempre affermato

Scuola, AnDDL: “Basta con le soluzioni emergenziali, occorrono risposte serie attese da tutti i precari”

Vespa (AnDDL): "Occorre una soluzione politica equa per tutti e rispettosa dei diritti di tutti i lavoratori che mandano avanti la scuola pubblica, non solo chi riesce ad indurre ricordi da libro Cuore" "Arrivano direttamente dal libro Cuore i paladini della disinformazione. Fin quando si trattava di un politico, ci avevamo fatto il callo. Sono tre anni di dialogo con il mondo politico, per far capire a chi decide sulle nostre teste, come funziona la scuola! Ma quando a parlare sono i giornalisti che sposano cause "mediatiche" ci chiediamo quando la smetteranno di prenderci in giro!" - così Pasquale Vespa, presidente dell'Associazione nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori (AnDDL), in rappresentanza dei docenti laureati con pluriennale esperienza ma ancora da