Vince la linea Renzi: avanti con il Jobs Act e la minoranza Pd si frantuma. E’ addio all’Art. 18?

Direzione Pd, scontato l'esito del voto che ha decretato l'atteso successo della linea del Segretario-Premier, Matteo Renzi Favorevoli (renziani e giovani turchi, Orfini): 130. Contrari (Bersani, D'Alema, Miotto, Fassina, Boccia, D'Attorre, Cuperlo, Damiano e Civati): 20. Astenuti (Speranza): 11. Il Jobs Act, con la proposta di cancellazione dell'Art. 18 passa al vaglio della direzione del