Gli studenti di Ponticelli reclamano diritti per le periferie, dal lavoro all’ambiente

Il Sabato delle Idee ha avviato all’Istituto Sannino-De Cillis il suo viaggio itinerante tra le scuole delle periferie napoletane Napoli, 25 marzo - Un mese di studio, 500 studenti coinvolti, 25 lavori multimediali prodotti. Sono i numeri del progetto sui valori della Costituzione realizzato da “Il Sabato delle Idee”, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania, con l’Istituto Scolastico Tecnico-Professionale “Sannino-De Cillis” di Napoli. Sabato la presentazione dei lavori nell’auditorium dell’Istituto di Ponticelli in occasione dell’incontro del Sabato delle Idee dedicato ai 70 anni della Costituzione Italiana. Un lavoro incentrato in particolare sull’uguaglianza sostanziale dei cittadini e sul compito dello Stato di promuovere lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica e di garantire la tutela del paesaggio e del patrimonio storico e

Migranti, de Magistris: “Se tutti accogliessero non ci sarebbero tensioni”

“Si devono creare comunità di integrazione”. Così il sindaco di Napoli, intervenendo al convegno Lo straniero, per i diritti e per la società, promosso dall'assessorato al Welfare del Comune di Napoli e dell'Ordine dei notai di Reggio Emilia Napoli, 21 ottobre – “Se tutti i Comuni italiani accogliessero e se l'Europa agisse in modo diverso, non ci troveremmo ad affrontare situazioni anche di tensioni come si vedono sia in Italia che in diversi Paesi europei”. Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, intervenendo al convegno Lo straniero, per i diritti e per la società, promosso dall'assessorato al Welfare del Comune di Napoli e dall'Ordine dei notai di Reggio Emilia. Il convegno ha visto il confronto di notai, giuristi

Scuola: nasce FIRST, la Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela dei diritti delle persone con disabilità

Già Rete dei 65 movimenti, FIRST rappresenta oggi la sua naturale prosecuzione La "Rete dei 65 movimenti" ha annunciato con il suo ultimo comunicato stampa la costituzione della sua naturale prosecuzione, ossia la nascita della FIRST, la “Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela dei diritti delle persone con disabilità”, già Rete dei 65 movimenti. Dopo sei mesi di lavoro incessante a tutela del diritto all'inclusione scolastica contrastando lo schema di decreto legislativo 378, sabato 24 giugno, di concerto, si sono riuniti a Roma i rappresentanti delle prime 22 associazioni presenti in ambito nazionale, comprendendo il nord, il centro e il sud d'Italia. A queste associazioni che si occupano di scuola e disabilità, presto si uniranno altre associazioni che hanno già dato adesione. La FIRST si inserisce

Precari scuola: “il Tfa non serve a chi già insegna, chiediamo un periodo transitorio per abilitare la Terza fascia delle GI”

Continuano le contestazioni alla cosiddetta "Buona Scuola" di Renzi. Con l'approvazione della legge 107/2015 si manderanno a casa i docenti precari che avranno lavorato per 36 mesi con contratti a tempo determinato su posto vacante Dopo Napoli e Roma è stata la volta di Milano. Sabato 23 aprile, l'Associazione Nazionale Docenti per i Diritti dei Lavoratori, con base logistica ed organizzativa Napoli, si è riunita in assemblea presso la sala consiliare del Comune di Milano in via Sansovino, 9. Folta la partecipazione al convegno dal titolo "Terza Fascia GI, lavoratori precari o nuovi esodati?". L'occasione di incontro è stata utile a rimarcare i tanti problemi della categoria e a fare il punto della situazione, partendo dal fatto che nell'ipotesi che si riesca

Scuola, Flash Mob #IoEsisto: “Le contrapposizioni tra docenti fanno il gioco di Renzi. La Terza Fascia va abilitata con un nuovo Pas

COMUNICATO STAMPA - Associazione Nazionale "Docenti per i Diritti dei Lavoratori" organizza un flash mob il 17 gennaio a Piazza del Popolo, Roma Chi volesse partecipare all'evento che prevede una giornata di volantinaggio e un Flash Mob con l'hashtag evocativo #IoEsisto può dare la sua adesione compilando il modulo online a questo link e visitare la pagina facebook dell'evento cliccando qui o la pagina fan dell'Associazione a questo link. Napoli, 8 gennaio - L'Associazione Nazionale "Docenti per i Diritti dei Lavoratori" stigmatizza le dichiarazioni di quei rappresentanti di associazioni di docenti, pochi per fortuna, che alimentano il fuoco della lotta tra Lavoratori, bollandole come squallide, meschine, ridicole. La lettura di certe note stampa secondo le quali ci sarebbero dei docenti che si oppongono

#UnPopoloInCammino, da Napoli un appello contro la violenza e per i diritti: marciate insieme a noi

Napoli si mette in moto, appuntamento alle 10,30 a piazza Dante per manifestare insieme per la rinascità sociale della città "Un popolo in cammino" tra poco attraverserà le strade del centro storico di Napoli. Sarà un appello a fermare la violenza che attanaglia le città, una richiesta di maggiore sicurezza, di una politica per una scuola più forte e più presente soprattutto nelle periferie, più lavoro e più diritti. "Non può esserci sicurezza senza un'attenzione alla rinascita sociale". La manifestazione è stata organizzata dalle Parrocchie di Napoli ma ha l'adesione delle associazioni, cattoliche e laiche, movimenti studenteschi e del lavoro. Il corteo partirà alle 10,30 da piazza Dante e arriverà in piazza del Plebiscito per consegnare in prefettura un documento. Le organizzazioni

Appuntamento con il Mediterranean Pride of Naples, dedicato alla Scuola con l’hashtag #Dirittiescuola

Anche quest’anno Napoli ospiterà il Pride, evento atteso e partecipato in cui confluiscono le diverse anime della nostra città COMUNICATO STAMPA E, anche quest’anno, il Pride di Napoli (voluto da Arcigay Napoli, Arcilesbica Napoli, ATN, Rete della Conoscenza, Collettivo I’m gay an problem? e Coordinamento Campania Rainbow, con la co-organizzazione del Comune di Napoli) sarà un Mediterranean Pride, cioè una manifestazione che intende fare della nostra città, un vero e proprio faro di inclusione e diritti: un faro al centro del Mediterraneo. Napoli, sia in virtù della sua attività portuale sia per la sua storia ricca di convergenze artistiche e culturali, è per natura luogo di incontro, dialogo e contaminazione. Il Mediterranean Pride vuole rimarcare fortemente questa vocazione al rispetto e alla comprensione

Evento di solidarietà dell’Autorità Garante per l’Infanzia: Kledi, Banfi e Andrei al Politeama

Il ricavato finanzierà alcune iniziative nella Terra dei Fuochi Domenica 23 novembre alle 18.30 il teatro Politeama di Napoli ospiterà un evento di solidarietà organizzato dall'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza il cui ricavato andrà a finanziare alcune iniziative portate avanti da don Maurizio Patriciello nella cosiddetta Terra dei fuochi: un sostegno per aiutare i ragazzi ad avere ciò di cui hanno diritto e che invece, in quel territorio, viene spesso negato. Lo spettacolo nasce in occasione della Giornata internazionale dell'infanzia (20 novembre) e per celebrare i 25 anni della Convenzione ONU, che stabilì 54 diritti per chi ha meno di 18 anni. Un'occasione speciale dunque che il Garante Vincenzo Spadafora festeggerà invitando scuole, comunità, realtà della società civile, aprendo il teatro

Trasporto aereo. Overbooking, code-sharing, no-show: impariamo a difendere i nostri diritti anche quando andiamo in vacanza

Normativa comunitaria e codice della navigazione in soccorso del viaggiatore nel trasporto  aereo  Continua il nostro viaggio sui diritti di viaggiatori. Questa volta parleremo della tutela del viaggiatore nel trasporto aereo e dei relativi diritti. La normativa di riferimento è piuttosto variegata ed è da rinvenire sia nelle norme nazionali, ma soprattutto in quelle comunitarie. E' utile sapere che in caso di overbooking (quando la compagnia rifiuta l’imbarco ad alcuni passeggeri per avere accettato un numero di prenotazioni superiore alla disponibilità di posti), nel caso in cui la compagnia abbia cancellato un volo senza avere comunicato la circostanza con un anticipo adeguato e senza avere offerto al passeggero un volo sostitutivo comparabile e, infine, nel caso in cui il volo sia arrivato a

18 dicembre, Giornata Mondiale del Migrante

Si celebra oggi la Giornata Internazionale dei Diritti dei Migranti, dichiarata dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 2000. In occasione della ricorrenza annuale "l’Italia sono anch’io" (campagna per i diritti di cittadinanza) ha promosso un’iniziativa pubblica a Roma dove saranno presenti, in rappresentanza delle Istituzioni, la ministra all’Integrazione, Cecile Kyenge e il presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera, Francesco Paolo Sisto. Tra i partecipanti anche padre Giovanni La Manna, presidente del Centro Astalli. "Al centro del confronto – come indicato attraverso la pagina web ufficiale – la ratifica della Convenzione Onu per i diritti dei lavoratori migranti e delle loro famiglie, sulla quale si intende promuovere una campagna europea, la riforma della legislazione sulla cittadinanza e la necessità di

Il 2 Giugno 1946 nasceva la nostra Repubblica

2 giugno - “L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Articolo 1 della Costituzione. Oggi è la Festa della Repubblica. La nascita della Repubblica è stato l’inizio di una nuova fase di ricostruzione per i nostri padri, la voglia di libertà li ha spinti ad un cambiamento radicale per restituire ad ogni cittadino i diritti negati in tanti anni di dittatura, guardando oltre e sperando in un futuro migliore per ogni nuova generazione a seguire, ponendo nella Costituzione la volontà di rendere inviolabili i principi fondamentali della democrazia in uno Stato di diritto il cui perno è il popolo. Oggi c’è chi racconta dell’Italia e degli italiani

Mangereste mai il vostro migliore amico?

Se davvero il cane è il miglior amico dell'uomo, non sempre si può dire valga il contrario. Ancora una volta un caso di maltrattamento a danno dei nostri amici a quattro zampe, ci dimostra quanto non siano loro le vere "bestie". La difesa dei diritti degli animali è prerogativa di numerose associazioni tra le quali Animal Equality. Tra le tante battaglie che questa organizzazione non profit sta portando avanti, è fondamentale l'indagine sul macello ed il mercato della carne di cane in Cina, in particolare nella penisola di Leizhou e nella zona di Pengijang. Ogni anno, infatti,  sono uccisi circa 18 milioni di cani di cui solo 10000 nella città di Qianxi nel periodo carnevalesco. Purtroppo, il consumo di carne canina è

Separazione: spese ordinarie e straordinarie per i figli

L'avvocato risponde Con la sentenza di separazione, il Giudice ha disposto a carico del mio ex marito un assegno di mantenimento per mia figlia e le spese straordinarie al 50%.  Avrei bisogno di sapere la differenza tra spese ordinarie e spese straordinarie, poiché il mio ex marito contesta le mie richieste di rimborso delle spese sostenute per le attività scolastiche e per le cure mediche, affermando che rientrano nell’assegno di mantenimento. Stefania T. Gentilissima lettrice, l’individuazione delle spese ordinarie e delle spese straordinarie dei figli rappresenta uno dei temi più dibattuti del diritto di famiglia, considerata la mancanza di qualsiasi specifica definizione normativa in proposito, pertanto una risposta può essere ricercata esclusivamente nella prassi dei Tribunali Italiani. Preliminarmente, diverse sono le modalità di

Primo Maggio 2012. Tutti gli appuntamenti in Campania. A Napoli a piazza del Gesù con CGIL, CISL e UIL.

Crescita, lavoro, diritti e legalità. Le parole chiave per il Primo Maggio 2012 organizzato da Cgil, Cisl e Uil di Napoli. Insieme alla Camera di Commercio, la Cassa Edile e con il Patrocino del Comune di Napoli, saranno in piazza del Gesù dalle 16 a mezzanotte con una kermesse musicale e tanto cabaret. A parlare a nome di Cgil, Cisl Uil sarà il segretario generale della Cisl di Napoli, Giampiero Tipaldi. Gli artisti che parteciperanno sono Enzo Avitabile e i Bottari di Portico, Tony Esposito, Giovanna Marini con il coro e la banda della musica popolare del Testaccio, Valentina Stella, Luca Sepe, Peppe Lanzetta e Jennà Romano, Monica Sarnelli. I comici Simone Schettino, Lino D'Angiò, Le pecore nere, Marco Cristi. Alla giornata in