Epifania: oltre 3,5 mln di italiani al rientro, il bilancio delle feste

Città e località d’arte in cima alle preferenze degli italiani con il 48% seguite dalla montagna spinta dalla neve con il 38% Al rientro 3,5 milioni di italiani che hanno scelto di trascorrere il fine settimana dell’Epifania in vacanza con il lungo weekend della Befana che ha favorito le partenze che si sono aggiunte a quelle di coloro che erano fuori casa da Capodanno o addirittura da Natale. E’ quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che il bilancio delle feste di fine ed inizio anno conferma il trend positivo per viaggi e consumi. Sul podio delle destinazioni nelle vacanze salgono le città e le località d’arte con il 48% seguite dalla montagna spinta dalla neve con il 38% mentre il resto si

Calza della Befana appesa in 1 casa su 2

Elaborazione Coldiretti/Ixe’ per la Festa dell’Epifania Torna la tradizione della calza che viene appesa in quasi una casa su due (47%) mentre ad una minoranza del 13% la Befana porta altri regali ed il resto non festeggia anche perché non ha bambini in casa. E’ quanto emerge da una elaborazione Coldiretti/Ixe’ per la Festa dell’Epifania. Immancabili nella calza sono cioccolate, caramelle e carbone dolce ma la spinta verso una migliore alimentazione contagia anche la Befana e in molte famiglie – sottolinea la Coldiretti – tornano anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa. Non mancano iniziative per aiutare a riempiere la calza secondo le tradizione locali del territorio nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica. Anche se

Serrara Fontana, verso l’Epifania nel segno dei bimbi e del gospel

Animazione il 3 gennaio a Fontana, il 4 a Succhivo il Villaggio di Babbo Natale, il 5 doppio appuntamento con i Gospel Italian Singers e Josie Taylor Nel segno dei più piccoli, e non solo. Continua il cartellone di eventi di Natale a Serrara Fontana, il più collinare dei comuni dell’isola d’Ischia che ospita una serie di iniziative legate all’enogastronomia e alla tradizioni, alla musica e al divertimento. Dopo il successo del brunch di San Silvestro, nel borgo di Sant’Angelo, continua fino al 4 gennaio “Cantinando a Natale”, l’iniziativa organizzata dalla Pro Loco Panza: ogni mattina due percorsi partono alle 10.30 dalla piazza di Panza, frazione di Forio, toccando tre cantine ciascuno, con degustazioni di vini e prodotti tipici, in particolare

“Dona un giocattolo che regala un sorriso”, torna l’appuntamento benefico di Asso.Gio.Ca.

AI Teatro del Popolo Trianon Viviani la ventunesima edizione dell’appuntamento organizzato dall’Associazione Gioventù Cattolica che raccoglie giocattoli nuovi da regalare ai bambini meno fortunati. Fino al 10 gennaio si possono donare i giochi presso i punti raccolta allestiti in città Napoli, 7 gennaio - Ventun anni di Dona un giocattolo che regala un sorriso, l’appuntamento solidale organizzato dall’Associazione Gioventù Cattolica Asso.Gio.Ca presieduta da Gianfranco Wurzburger, in programma giovedì 10 gennaio a Napoli alle 18.30 al Teatro Trianon. Da 21 anni i volontari di Asso.Gio.Ca. raccolgono giocattoli nuovi da donare ai bambini più sfortunati durante l’evento che quest’anno si svolgerà per la prima volta nel “teatro del popolo”, la struttura pubblica di Forcella – diretta da Nino D’Angelo – volta alla crescita culturale e sociale del territorio. L’appuntamento, condotto

Serrara Fontana, super Epifania con la befana sui trampoli e doppio concerto a Succhivo

La Befana coi trampoli in giro per le piazze, concerto di violino e chitarra con Iacono e Pilato e la soprano Nunzia Ferrandino con Luigi Boccanfuso Un gran finale per una lunga parentesi di feste che ha regalato emozioni in serie a Serrara Fontana, il comune collinare dell’isola d’Ischia che abbraccia mare e montagna e che quest’anno ha saputo esibire un cartellone di eventi variegato e intrigante. Per il giorno dell’Epifania c’è solo da appuntarsi in agenda eventi da non perdere, a cominciare dall’insolita e stravagante Befana sui trampoli, che distribuirà leccornie a grandi e piccini attraversando le piazze di Sant’Angelo e Succhivo. A Fontana e al Ciglio, invece, sarà Pasquale “Dragon” Di Costanzo a portare buonumore e dolciumi, a Serrara il coreografico arrivo dei

Ottaviano, torna il presepe vivente nel centro storico

Torna anche quest'anno il presepe vivente nel centro storico di Ottaviano, precisamente nel quartiere San Giovanni L’appuntamento è per domani, sabato 5 gennaio, dalle 17 alle 22. L’evento è organizzato dalla Comunità Parrocchiale “San Giovanni – San Lorenzo”, coordinata dal parroco don Simone Savino, con il patrocinio del Comune di Ottaviano e dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio. Il presepe vivente a San Giovanni è ormai una tradizione: centinaia di figuranti ed oltre 40 postazioni che rievocano gli antichi mestieri della tradizione vesuviana, in uno scenario suggestivo come quello del centro storico ottavianese. “Ogni anno la realizzazione di questo evento è accompagnato dall'impegno del comitato, sempre presente e disponibile, dal parroco don Savino e da tutti i residenti del centro storico che ci consentono di

Gran finale per la manifestazione Giugliano città Natale

Con Massimo Andrei, la Compagnia dei Folli, Giovanni Mauriello e Benedetto Casillo Giugliano, 6 gennaio - Tutto pronto per il gran finale del palinsesto di “Giugliano Città Natale - Premio G. B. Basile”, che festeggia l’inizio del nuovo anno e la festività dell’Epifania con tre appuntamenti da non perdere. Questa sera 6 gennaio un doppio appuntamento assolutamente da non perdere per festeggiare l’Epifania. Alle ore 18, presso la chiesa di San Pio X, c’è lo spettacolo teatrale “Razzullo e Sarchiapone - La Cantata Dei Pastori”, con protagonisti Giovanni Mauriello, storica voce della Nuova Compagnai di Canto Popolare, e Benedetto Casillo, musiche di Carlo Faiello e regia di Massimo Andrei. Una cantata dei pastori originale e divertente, dove la recitazione va a

L’Epifania tutte le feste le porta via. Ecco tutti gli appuntamenti da non perdere

Eventi a Napoli da Scampia a Bagnoli passando per piazza Mercato e piazza del Plebiscito in occasione della festa più dolce dell'anno Cominciamo con la nostra carrellata di eventi con l'ormai tradizionale appuntamento a Piazza del Plebiscito. Il 6 gennaio, dalle 10 alle 13, grandi e piccini trascorreranno una mattinata di giochi, musica e laboratori in occasione della festa della Befana. La Befana, come da tradizione, scenderà dall'alto della piazza lanciando caramelle per tutti. Il tutto sarà accompagnato da tarantelle e pizzica salentina con i percussionisti di Bandita Sbandata del Maestro Peppe Sannino e i tamburellisti di Otranto accompagnati dal Maestro Massimo Panarese. Sarà presente il sindaco Luigi de Magistris, gli Assessorati all'Istruzione e al Welfare in collaborazione con il Comando Provinciale di

Torre le Nocelle (Av), doppio appuntamento per weekend dell’Epifania

Nell’ambito del cartellone di eventi “Lo Cunto de li Cunti Torre le Nocelle (Avellino) – A Torre le Nocelle doppio appuntamento in vista del week-end dell’epifania. Venerdì 5 e sabato 6 gennaio, nell’ambito del cartellone di eventi “Lo Cunto de li Cunti: cibo per gli occhi” promosso dai Comuni di Torre le Nocelle (capofila), Petruro Irpino e Torrioni, giunto alla seconda edizione e finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del POC 2014-2020 (linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”), si attenderà l’arrivo della Befana con iniziative all’insegna della condivisione e del divertimento. Domani, venerdì 5 gennaio alle ore 18, presso il Centro Polivalente di Torre le Nocelle, avrà inizio l’evento sportivo in collaborazione con U.S. Acli di Avellino. Coinvolte per l’occasione ben quattro società sportive rappresentative del territorio irpino che si alterneranno sul campo del Centro Polivalente in competizioni

Grande festa della Befana al Pareo Park

Il 5, 6 e 7 gennaio tanti eventi per festeggiare l’Epifania Prosegue l’entusiasmante stagione delle sorprese a Pareo Park dove è tutto pronto per accogliere la Grande Festa della Befana. Il 5,6 e 7 gennaio tanti eventi pensati per celebrare la magica vecchietta che, dopo aver girato il mondo in lungo e in largo con la sua scopa volante, si fermerà per tre giorni nel parco più grande del Sud Italia dove intratterrà i bambini raccontando storie di un mondo fantastico. Piccoli e grandi visitatori potranno recarsi presso il Post Office per inviare letterine con i buoni propositi per l’anno appena iniziato e nella Baita delle Favole potranno assistere ai tributi live dedicati a Biancaneve, la principessa Vaiana, La Bella e la Bestia e Peter

#VentiRighe – Sogno di una Befana globettroter

E’ molto italiano il rito della vecchina che nottetempo riempie calze e calzettoni di caramelle, da qualche tempo di smartphone e simili oggetti del desiderio collettivo, ma anche di carbone zuccherino, simbolo di punizione per chi compie marachelle o peggio Peccato che sia ricorrenza prevalentemente nostrana: comunque compensiamo con la fantasia, che non ha confini territoriali, i limiti, i suoi, geografici. Il sogno racconta di una calza di smisurate dimensioni, tanto da contenere tonnellate di carbone, ma di quello vero, non dolciario, da consegnare a chi lo ha ampiamente meritato nell’anno appena concluso. Pezzi di grande portata finirebbero nelle mani sporche degli hacker russi che hanno consegnato agli Stati Uniti il peggior soggetto di quel Paese per essere rappresentati nel mondo. E’

Bambina ferita a Forcella, Cardinale Sepe: “Provo vergogna e dolore perché c’è chi spara all’impazzata tra la gente”

Sepe, nella sua omelia durante la celebrazione della Festa dei popoli, celebrata oggi al Duomo di Napoli, condanna i fatti di violenza che ha visto una bimba di 10 anni vittima innocente di una rappresaglia per il pizzo non pagato Napoli, 6 gennaio - "Come vescovo di questa terra provo tanta vergogna e tanto dolore perché c'è chi fa il guappo non per la sua autorevolezza, ma con la forza irrazionale di una pistola". Lo ha detto il Cardinale Crescenzio Sepe durante l'omelia in occasione della Festa dei popoli, celebrata oggi al Duomo di Napoli, in occasione dell'Epifania. Dure parole del cardinale, "parole di ferma e profonda condanna delle gravissimo fatto di violenza e di sangue consumato l'altro giorno nella Duchesca

Ischia, i Re Magi arrivano dal mare

La tradizione dell’Epifania sulla spiaggia della Mandra: appuntamento alle 11.30 del 6 gennaio Ischia, 5 gennaio - Arriveranno dal mare, su tre piccoli gozzi, in una originale rivisitazione dell’Epifania: a Ischia si rinnova la tradizione dei Re Magi sulla spiaggia della Mandra, un rito che coniuga la tradizione cattolica alla vocazione marinara del piccolo e colorato borgo di pescatori che ha conquistato, tra gli altri, Luchino Visconti ed Erri De Luca. L’evento, organizzato dall’associazione culturale Largo dei Naviganti in collaborazione con il Comune di Ischia, è previsto per le 11.30 di venerdì  6 gennaio ed è inserito nel cartellone del “Natale a Ischia”. Melchiorre, Baldassarre e Gaspare, introdotti dal suono della tofa (una conchiglia bucata in modo che, soffiandoci dentro, venga

La Festa della Befana del Prematuro arriva un giorno prima al reparto di Terapia Intensiva Neonatale della “Federico II”

Prevista la visita del sindaco Luigi de Magistris. Dolci e calze della Befana per tutti gli ex prematuri Napoli - Domani, giovedì  5 gennaio alle ore 9.45, presso l’Aula Magna al piano terra di Biotecnologie dell’Università “Federico II” in Via Tommaso  De Amicis n. 95, si svolgerà la tradizionale festa della Befana del Prematuro, ormai alla sua 12° edizione, organizzata dall’Associazione Soccorso Rosa Azzurro Onlus e dal Reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’AOU “Federico II”. Festeggeranno gli ex prematuri con le loro famiglie, il personale della TIN "Federico II", i sostenitori dell'associazione, gli amici dello spettacolo e le autorità accademiche ed istituzionali. La manifestazione inizierà alle 9.45 per tutti i bambini con un divertentissimo show del  teatrino di Ole Ilvia. Ci sarà