Ischia, al via i concerti di Sant’Angelo: sabato di grande musica con Enzo Avitabile

Il 22 giugno ecco l’Acoustic World dell’artista che canta il Sud: appuntamento (gratuito) alle 21.30 al molo turistico Ischia - Un viaggio in chiave acustica attraverso gli ultimi dodici anni della sua produzione discografica, che abbraccia brani celebri come “Salvamm’ ‘o munno”, “Sacro Sud” e “Black Tarantella”: sarà Enzo Avitabile con il suo “Acoustic World” ad aprima l’estate dei grandi eventi del borgo di Sant’Angelo, a Ischia. L’appuntamento (gratuito) è per sabato 22 giugno, con inizio alle 21.30, al molo turistico: l’evento rientra nel progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, con la regia del Comune di Serrara Fontana  e il contributo della tassa di soggiorno. Artista italiano più rappresentativo della Worl

Ischia, cabaret e musica in piazza a Fontana con Simone Schettino e Lucariello Dj Set

Dopo il successo degli eventi di Sant’Angelo, il cartellon propone per giovedì 23 agosto una grande serata. Attesa per Teresa De Sio il 30 agosto Cabaret e musica, a Ischia il divertimento si sposta alle pendici dell’Epomeo. Perché la piazza di Fontana ospita, giovedì 23 agosto, una serata imperdibile nel segno del comico Simone Schettino, il celebre fondamentalista napoletano, reduce dalla straordinaria stagione di “Made in Sud”, e di Lucariello Dj Set, con la voce di Luca Caiazzo, originario di Scampia, un rapper legato ai successi della serie tv “Gomorra” in quanto autore e interprete del brano "Nuje vulimme 'na speranza" scritto con il rapper Ntò, divenuto la sigla finale della fiction. A partire dalle 21.30, appuntamento rigorosamente gratuito dunque a Fontana: un nuovo

Ai domiciliari evadono per il caldo, fermati dai carabinieri in cortile

Nel Napoletano bloccati nel cortile. Emesso nuovo provvedimento Napoli, 19 agosto - Nel Napoletano due fratelli ai domiciliari nella stessa abitazione scendono nel cortile della palazzina per il caldo e vengono arrestati dai carabinieri. É accaduto a Volla, alle porte del capoluogo campano. I carabinieri della stazione di Volla hanno, infatti, arrestato per evasione i fratelli Giuseppe e Alberto Mozzillo, di 43 e 45 anni. Erano scesi insieme nel cortile della palazzina per prendere un po' d'aria convinti di non essere visti dall'esterno grazie al muretto di recinzione. Durante un controllo i militari, però, li hanno notati e riconosciuti. Mentre i carabinieri superavano la cancellata del condominio i due sono ritornati di corsa in casa ma i militari, oltre ad averli riconosciuti, hanno notato

A Ferragosto “Una notte da leoni” allo zoo di Napoli

Continuano gli eventi della Animal Summer 2018, la stagione di appuntamenti speciali estivi, dello Zoo di Napoli Il 15 agosto, per la prima volta nella sua storia: Zoo by night - Una notte da leoni, il giardino zoologico della città apre le porte al pubblico per un’imperdibile visita sotto le stelle. Dalle 20.00 sarà infatti possibile accedere al parco per camminare alla luce della luna e “scoprire di nuovo” un’oasi nel cuore di Napoli. L’idea è vivere il parco appieno, anche nelle ore più insolite, con attività fino ad ora inesplorate. Esperienza unica, che rende lo Zoo ancora più accattivante, anche per chi fino ad ora non ha avuto l’occasione di visitare il parco, nella sua nuova veste, e ammirare la bellezza di un

Ischia, l’estate “in” di Sant’Angelo: folla oceanica per Gragnaniello

Gremito il concerto del cartellone di eventi promossi dal Comune di Serrara Fontana. Il 30 agosto appuntamento (gratuito) con Teresa De Sio In migliaia a Sant’Angelo d’Ischia per applaudire Enzo Gragnaniello in una delle cornici più belle dell’isola, sul molo turistico che abbraccia la baia e affaccia sulle caratteristiche case colorate dei pescatori. Così il borgo marinaro torna ai fasti d’un tempo con la grande musica: dopo il concerto di Peppe Servillo e del Solis String Quartet, è stato il cantautore partenopeo - reduce dai successi del celebre “Gatta Cenerentola”, il pluripremiato cartoon made in Napoli per il quale ha prestato la voce allo Sciamano, fidato sgherro del re, boss del riciclaggio – a “infiammare” i cuori della piazza, omaggiando la

Ferragosto in Campania: tra mare, borghi, sagre, concerti e musei. Dove andare e cosa fare

Una carrellata di eventi a Napoli e dintorni per passare un Ferragosto davvero speciale Ferragosto nei parchi: per passare un Ferragosto diverso dal solito un'ottima idea potrebbe essere quella di andare per una giornata in un parco divertimenti e a Napoli finalmente ha riaperto l’Edenlandia. Un altro parco da non perdere è la Valle dell’Orso a Torre del Greco, luoghi perfetti dove trascorrere momenti di divertimento e spensieratezza in compagnia dei vostri amici e familiari. Tra gli altri parchi da non perdere ci sono anche Free Time AcquaPark (Giugliano – Napoli), Aquafarm (Battipaglia – Salerno), Isola Verde Acqua Park (Pontecagnano – Salerno) e Ditellandia (Mondragone – Caserta). Feste e sagre: Anche a Ferragosto la Campania non si ferma e ci sono tante sagre, eventi e concerti a cui

Film all’aperto a Mezzanotte, Green Paradise alla Mostra d’Oltremare

Due proiezioni ogni sera ore 21.30 ed ore 00.00. Cinema, pizzeria, lounge bar ed eventi live nel verde della Mostra D’Oltremare Napoli, 11 agosto - Green Paradise, Cinema, Pizzeria, Lounge Bar ed eventi Live nel verde della Mostra d’Oltremare, dall'11 agosto raddoppia la programmazione, sarà l'unico cinema all'aperto in Campania a proiettare i film a mezzanotte, all’interno della Mostra d’Oltremare, nella sua area dedicata (ingresso da Viale Marconi “Viale RAI”). In estate la notte è piccola, si ha voglia di stare al fresco, e viene naturale far tardi, per cercare un pò di refrigerio serale. La scelta di una proiezione a mezzanotte nasce da questa idea di freschezza della notte, ed anche dalla voglia di prolungare le serate, magari cenando prima, con calma, per poi andare al cinema. Nell’interno dell’area

Summer Network Meeting dei laureati del Suor Orsola: musica, arte e premi al merito

Dall’ecologia del diritto al design del gioiello: i progetti ALSOB per il prossimo anno accademico puntano alla formazione imprenditoriale per i laureati Musica, danza, arte e premi al merito: un concept in perfetto american style il “Summer Network Meeting” dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ideato da ALSOB, l’Associazione Laureati “Suor Orsola Benincasa”, presieduta da Lucilla Gatt, professore di diritto civile della Facoltà di Giurisprudenza. Location d’eccezione di un evento che rappresenta la reunion estiva annuale dei laureati ALSOB in una prospettiva di continuo networking con docenti e realtà professionali, le terrazze della sede centrale del Suor Orsola, quelle ai piedi del Colle Sant’Elmo, affiancate alla vigna di San Martino ed affacciate sul Golfo di Napoli. Uno spettacolo artistico mozzafiato prossimo al riconoscimento UNESCO come “paesaggio e patrimonio culturale che conserva un ruolo sociale attivo nella società

Ischia, l’estate si accende a Sant’Angelo con Enzo Gragnaniello

  Appuntamento domenica 12 agosto dalle 21.30, apertura con Romolo Bianco. Ingresso gratuito Per lui è decisamente un “magic moment”. Reduce dai successi del celebre “Gatta Cenerentola”, il pluripremiato cartoon made in Napoli per il quale ha prestato la voce allo Sciamano, fidato sgherro del re, boss del riciclaggio, Enzo Gragnaniello rinnova il suo legame con l’isola d’Ischia con una serata di grande musica. L’appuntamento per domenica 12 agosto sul molo del porto turistico di Sant’Angelo, dove Gragnaniello proporrà, dalle 21.30 (ingresso gratuito) un live nel quale – partendo proprio da “L’Erba cattiva” – spazierà dagli irrinunciabili classici della canzone napoletana come “Passione” e “Scetate”, a composizioni come “O’ mare e tu” (scritta per Andrea Bocelli), “Senza Voce” e “Cu’mmè”. La serata sarà aperta da Romolo Bianco,

Senza dimora, estesi alla Città Metropolitana gli interventi delle Unità di Strada

L'assessore Gaeta: "voglio ricordare che è possibile contattare la Centrale Operativa Sociale al numero 081/5627027 servizio attivo H24 al quale segnalare la presenza di senza dimora per un immediato aiuto da parte delle Unità Mobili di Strada" Napoli, 2 agosto - Quest'anno le attività per la tutela dei senza fissa dimora, stretti nella morsa del caldo, si estendono a tutta l'area metropolitana cittadina, andando a coprire le esigenze non solo di Napoli ma anche dei Comuni limitrofi: è l'iniziativa del Comune di Napoli, illustrata dall'Assessore al Welfare Roberta Gaeta, per far fronte alle esigenze dei cittadini più fragili. “Le attività di supporto, prevenzione e sostegno rivolte ai cittadini senza dimora - informa l'assessore Gaeta - continuano anche ad agosto, con una grande

Parco Archeologico di Ercolano: proseguono i percorsi serali sensoriali alla scoperta dell’antica città

Ad agosto e fino al 16 settembre un percorso della durata di circa un’ora alla scoperta della città antica Antiche strade dalla luce soffusa, 6 tappe tra loro legate dal filo conduttore della festa per Marco Nonio Balbo, un artista incantatore, una sorta di pifferaio magico che guida i visitatori alla scoperta della città durante una giornata di festa e di mercato. Continua, nei venerdì e sabato sera, Herculaneum Experience, il programma di visite emozionali notturne del Parco archeologico di Ercolano in collaborazione con SCABEC e nell’ambito delle manifestazioni Campania By Night, nel corso delle quali i visitatori sono coinvolti secondo un percorso della durata di circa un’ora alla scoperta della città durante una giornata di festa e di mercato. Ci si immagina

Estate a Napoli, coinvolti quasi cinquemila minori nelle attività promosse dal Comune

Bilancio delle attività promosse dall'Assessorato al Welfare Napoli, 30 luglio - “Sono quasi cinquemila, precisamente 4.719 i minori coinvolti nelle attività estive promosse per quest'estate dall'Assessorato al Welfare” questa la dichiarazione dell'Assessore Roberta Gaeta che, a fine luglio, trae un primo bilancio delle attività estive. “L'offerta è stata varia e differenziata e ha coinvolto differenti fasce d'età, dai sei ai diciotto anni, anche disabili, coinvolgendo prevalentemente ragazzi segnalati dai servizi sociali o appartenenti a fasce più fragili della popolazione. Vogliamo che ogni cittadino possa avere risposta ai suoi bisogni e che le famiglie abbiano tutto il supporto necessario, malgrado i pochi mezzi a disposizione. Questo è solo un primo risultato – spiega l'Assessore - ma continueremo a programmare le nostre attività in

Da Servillo a Gragnaniello, Serrara Fontana apre la sua estate di musica e spettacoli

Ischia, l’asse del divertimento si sposta tra Sant’Angelo e l’Epomeo, grazie all’intenso cartellone del Comune di Serrara Fontana: concerti gratuiti per esaltare bellezza e tradizioni dei luoghi. Si parte il 30 luglio Da Peppe Servillo a Enzo Gragnaniello, da Teresa De Sio ai Musica Nuda, passando per Simone Schettino ed Eddy Napoli, maiuscoli protagonisti di un denso cartellone di eventi che accompagna la seconda parte dell’estate e il principio d’autunno dell’isola d’Ischia. L’asse del divertimento si sposta a Serrara Fontana, il comune più collinare, nel quale convivono l’anima straordinariamente glamour di Sant’Angelo e la verace freschezza di Succhivo, Serrara e Fontana, depositari di antiche tradizioni che si rinnovano ancora oggi.Dopo aver attraversato una lunga primavera di eventi di successo, torna –

Neapolitan Express, Napoli e le contaminazioni musicali dal dopoguerra a oggi

Al Maschio Angioino, Piazza Municipio, martedì 24 luglio, ore 21:00 L’appuntamento è fissato per martedì 24 luglio, alle ore 21:00, al Maschio Angioino, per Neapolitan Express. Napoli e le contaminazioni musicali dal dopoguerra a oggi, un evento musicale inserito nell’ambito della rassegna “Estate a Napoli 2018”, patrocinata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Lo spettacolo, organizzato dall’Associazione Arti e Mestieri, presenterà un variegato repertorio di canzoni che hanno fatto la storia della tradizione musicale partenopea. Tantissimi gli artisti che fin da subito hanno aderito all’iniziativa, tra i quali Sergio Carlino, accompagnato al pianoforte dal maestro Lorenzo Natale; Michele Simonelli, che ha dedicato il suo album Pino Daniele Opera al noto cantautore napoletano prematuramente scomparso; Marco Francini, attore e cantautore; Emilia Zamuner, tra le più note cantanti del