Referendum, primi exit poll danno il NO in vantaggio

Il primo exit poll per il referendum costituzionale fa registrare una forchetta del 12% con il Sì tra il 42% e il 46% mentre il No al 54% - 58%. Il premier Renzi ha convocato per la mezzanotte una conferenza stampa - Il primo exit poll ponderato sui voti realmente scrutinati

Referendum costituzionale, circa 51 milioni gli elettori al voto

Si vota solo domani domenica 4 dicembre dalle 7 alle 23. Non c'è quorum, il voto sarà valido qualunque sia la percentuale di elettori che si recheranno alle urne Roma, 3 dicembre - Domani domenica 4 dicembre si vota dalle ore 7 alle ore 23 per il referendum costituzionale voluto dal

Exit poll: a Napoli vince de Magistris, a Roma Raggi bissa il Pd, Fassino a rischio a Torino, testa a testa Sala e Parisi a Milano

Dai primi exit poll, dopo la chiusura dei seggi, Raggi e Appendino risultano essere avanti. A Milano è testa a testa Sala-Parisi. A Napoli De Magistris al 61-65% Napoli: exit Ipr-Piepoli, De Magistris al 61-65% - Nel primo exit poll di Ipr-Istituto Piepoli per la Rai, a Napoli Luigi De Magistris è in testa con

Elezioni Regionali 2015, Exit poll TgLa7: in Campania De Luca in vantaggio

In Campania Vincenzo De Luca, tra il 35,5%-39,5% Stefano Caldoro, tra il 33 e il 37 per cento. Valeria Ciarambino (candidata alla guida della Regione per il M5s) 21-25 per cento. In Liguria Giovanni Toti FI (28-32%) Raffaella Paita PD (21,5-25,5%) Luca Pastorino si attesterebbe tra l'11 e il 15 per cento. Exit poll secondo Emg per La7 a