Contest Cosplay Horror per la prima edizione di Napoli Horror Festival

Primo premio un viaggio in Transilvania. Appuntamento dal 13 al 15 settembre all’Ex Base Nato di Bagnoli Continuano le novità per la prima edizione del Napoli Horror Festival, che avrà luogo dal 13 al 15 settembre all’Ex Base Nato di Bagnoli, organizzato da Cooperativa Mestieri del Palco in collaborazione con la Compagnia CRASC. Dopo la Parata Zombie a via Toledo con circa 200 partecipanti, l’organizzazione della manifestazione ha promosso una serie di iniziative per coinvolgere direttamente gli appassionati del genere e premiarli attraverso il concorso letterario e di corti cinematografici. Per il Concorso dedicato ai corti sono arrivate 855 proposte artistiche provenienti da tutto il mondo, tra cui Iran, Giappone, Canada, Turchia, Argentina e Polonia. Le sorprese non finisco qui ed è possibile iscriversi

Festival di Cannes, 7 minuti di applausi per Matteo Garrone e le fiabe napoletane

Garrone porta Basile sul grande schermo ne “Il racconto dei racconti”. Sui testi del genio napoletano che non ha avuto il successo che meritava nasce una pellicola dal sapore horror Primo dei tre film italiani presentati al Festival di Cannes, “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone si aggiudica più di 7 minuti di applausi. Il regista di Gomorra ritorna sul tappeto rosso di Cannes con un film ispirato alle fiabe napoletane di Giambattista Basile. Protagonisti grandi nomi del cinema come Salma Hayek, Vincent Cassel, John C. Reilly e Toby Jones. E mentre la critica lascia commenti positivi definendo Garrone “il degno erede di Pasolini”, la reazione più attesa resta quella del pubblico che lo vedrà nelle sale. “Il mio è un

Premio Letterario NapoliTime, Francesca Costantino si presenta agli studenti napoletani con: “I figli di Baal. La guida rossa”, il primo volume della trilogia urban fantasy

Ispirato al videogioco Diablo, il romanzo ha ricevuto numerosi premi per lo stile moderno che ha rinfrescato il genere fantasy italiano. La musica rock è il suo punto di forza Il genere fantasy approda tra i banchi di scuola con il Premio Letterario NapoliTime con il primo volume della trilogia “I figli di Baal. La guida rossa” di Francesca Costantino edito da Armando Curcio Editore, un urban fantasy ispirato ai video giochi cult degli anni novanta Diablo e Baldur's Gate,  la cui uscita in concomitanza con il lancio di Diablo III, lo ha reso romanzo di successo intrigando ed incuriosendo gli appassionati di racconti fantasy e non solo. Il libro esordio di Francesca Costantino, pubblicato a fine 2012, si è distinto tra le opere del suo