Napoli-Liverpool 2-0. La sblocca Mertens all’82’ su rigore, poi il raddoppio di Llorente

Al San Paolo il Napoli di Carlo Ancelotti batte 2-0 il Liverpool nella gara valida per la prima giornata dei gironi di Champions League NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan (30' st Elmas), Ruiz, Insigne (21' st Zielinski); Lozano (24' st Llorente), Mertens. Allenatore: Ancelotti LIVERPOOL (4-3-3): Adriàn; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson (42' st Shaqiri), Fabinho, Milner (21' st Wijnaldum); Salah, Roberto Firmino, Manè. Allenatore: Klopp MARCATORI: 37' st rig. Mertens, 47' st Llorente ARBITRO: Brych (Ger) Il Napoli batte 2-0 il Liverpool grazie ai gol nel finale di gara di Mertens (su rigore) e di Llorente. Non poteva iniziare meglio il cammino degli Azzurri nell'edizione 2019/20 della Champions League. Come si dice in questi casi chi ben

Champions Leauge, il Napoli ospita i campioni in carica del Liverpool

Fischio d'inizio questa sera alle ore 21. Al San Paolo gara valida per la prima giornata della fase a gironi di Champions League Napoli, 17 settembre – Dopo la bella vittoria di sabato in campionato con la Samp per il Napoli è già ora di tornare in campo. Questa sera, infatti, gli Azzurri ospitano al San Paolo i campioni in carica del Liverpool per il primo turno della fase a gironi della Champions League 2019/20. Entrambe le formazioni vengono da successi nei rispettivi campionati, il Napoli come detto con la Samp, mentre i Reds hanno trovato la vittoria con il Newcastle nell'ultima di Premier League e sono primi in classifica nel campionato inglese. Quello di stasera per gli uomini di Ancelotti

Serie A, il Napoli ospita la Sampdoria nel San Paolo rinnovato

Squadre in campo quest'oggi alle ore 18. Prima gara di Serie A per il Napoli di Ancelotti nel nuovo San Paolo che si è rifatto il look con le Universiadi. Nel terzo turno del campionato gli Azzurri proveranno a riscattarsi dalla cocente sconfitta con la Juve. Situazione difficile anche per la Sampdoria, con il nuovo allenatore Di Francesco che starebbe pensando a un cambio modulo Napoli, 14 settembre – In un San Paolo rinnovato nel look grazie ai lavori per le Universiadi il Napoli ospita la Sampdoria per il terzo turno del campionato di Serie A. Gli Azzurri davanti a circa 40mila spettatori proveranno a riscattarsi dalla cocente sconfitta con la Juve, arrivata prima della sosta per le nazionali. Sotto osservazione

Calcio, Fernando Llorente è del Napoli

L'ex Juve, 34enne svincolato, dopo l'esperienza al Tottenham firma un contratto biennale con la SSC Napoli Fernando Llorente è ufficialmente un nuovo calciatore del Napoli. Il 34enne ex Juve, dopo le visite mediche superate nei giorni scorsi, ha firmato con la SSC Napoli un contratto biennale da 2,5 milioni a stagione più eventuali bonus. L'attaccante torna in Italia da svincolato dopo l'esperienza in Premier League con il Tottenham, con il quale nella scorsa stagione ha raggiunto la storica finale di Champions poi persa 2-0 a Madrid con il Liverpool. Il primo a dare il benvenuto a Llorente è stato il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con un tweet sul proprio profilo: “Benvenuto Fernando”. "Sono molto felice di iniziare questa nuova