Riparte Ethnos, festival internazionale di musica etnica

Dal 14 al 29 settembre in 8 comuni della provincia di Napoli. San Giorgio a Cremano città guida del progetto San Giorgio a Cremano, 12 settembre - Dal 14 al 29 settembre torna la XXIV edizione di Ethnos, festival internazionale di Musica etnica, ideato e diretto da Gigi Di Luca. Si entra nel vivo sabato 14 a San Giorgio a Cremano, comune capofila e città guida del progetto itinerante che coinvolgerà  8 comuni della provincia di Napoli con concerti, workshop, stage di danza, incontri e itinerari turistici. Un abbraccio ideale che dal Vesuvio si estende a tutto il golfo partenopeo. Accanto al comune di San Giorgio a Cremano infatti, i live raggiungeranno anche Bacoli, Boscotrecase, Cercola, Grumo Nevano, Massa Lubrense, Torre

Al via il Festival della Musica Popolare del Sud Italia

Quattro giorni dedicati alla musica popolare del Sud Italia: ospiti, concerti, stage, convegni e tanta musica all’interno del Real Bosco di Capodimonte “E’ nostro compito riconoscere le diversità culturali ed ospitarle qui, nel Real Bosco di Capodimonte” afferma il Direttore Sylvain Bellenger nel corso della conferenza stampa di presentazione della seconda edizione del Festival della Musica Popolare del Sud Italia, in programma dal 20 al 23 giugno 2019, grazie al sostegno della Regione Campania (Progetto “Napoli è l’arte” del POC-Programma operativo Complementare 2014-2020) presso la Porta di Mezzo del Real Bosco di Capodimonte: concerti, stage di danze popolari, tavole rotonde sul teatro e la musica popolare. Gli fa eco Carlo Faiello, che con la sua band salirà sul palco sabato 22 giugno, ore 21.00: “La tradizione va riproposta attraverso