Consiglio regionale Campania, passa la riforma dello Statuto

Il presidente della Giunta regionale potrà contingentare i tempi per le leggi considerate strategiche. Assente in Aula il Consigliere Stefano Graziano, indagato per camorra. 5 Stelle all'attacco Napoli, 30 aprile – Nella giornata di venerdì è stata approvata in seconda lettura la riforma dello Statuto del Consiglio regionale. Con la variazione

Unioni civili, Grasso dichiara inammissibile il “super canguro”. Dal Pd sì al maxiemendamento: salta la stepchild

“Con il maxiemendamento e la questione di fiducia testo Cirinnà legge entro un mese”. Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, all'assemblea dei senatori dem, che alla fine approva la linea dell'emendamento governativo Roma, 23 febbraio – L’assemblea dei senatori del Pd ha approvato, anche se senza un voto, la linea

Voto di fiducia, Scala (Sel): “Con un solo provvedimento De Luca cancella il Consiglio Regionale”

De Luca, il "despota di Salerno". Il segretario regionale di Sinistra Ecologia e Libertà così commenta il provvedimento votato ieri dal Consiglio regionale della Campania: "Quello strano concetto di Democrazia, il Consiglio regionale della Campania cancella se stesso" (vai all'articolo) "Con un solo provvedimento De Luca cancella il Consiglio Regionale. Sono prove

Cala la fiducia di consumatori ed imprese, brusca frenata a dicembre

Istat, l'indice di fiducia dei consumatori e delle imprese si abbassa; si aggrava la percezione sulla situazione economica del Paese Si abbassa a dicembre l'indice di fiducia dei consumatori, passando da 118,4 (del mese di novembre) a 117,6. L’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment

Renzi bocciato sull’immigrazione, elettori Pd freddi verso le azioni del Governo, in caduta la fiducia nei politici

"Anche nell’elettorato PD, l’apprezzamento risulta minoritario in tutti gli ambiti, ad eccezione del rilancio dell’economia, favorevolmente condizionato dagli esogeni segnali di ripresa" 5 luglio - Il Governo Renzi non entusiasma più, nemmeno gli elettori del Pd. Sono lontani i tempi in cui si celebrava il 41% del risultato elettorale spuntato alle Europee

Il costituzionalista Michele Ainis: “Seconda Repubblica fondata sui maxiemendamenti”

L'esperto di diritto costituzionale analizza l'anno di governo di Matteo Renzi, soffermandosi sul maxiemendamento al ddl di riforma della scuola, che definisce “un campo di concentramento” Michele Ainis, è intervenuto in queste ore sul maxiemendamento approvato ieri sera dal Senato e non entrando nel merito della riforma della scuola (buona o

Decreto Milleproroghe: il Governo pone la fiducia, 353 i sì

Approvato il testo, atteso per oggi il voto finale. Successivamente l'inizio dell'iter a Palazzo Madama. Ecco tutte le novità contenute nel decreto Il primo via libera al Decreto Milleproroghe è arrivato. Il Governo Renzi, ieri ha posto la fiducia e ottenuto 353 sì. 167 i voti contrari e un astenuto. Per