Coronavirus: Niccolò torna a casa. In Francia prima vittima fuori dall’Asia

Turista cinese di 80 anni, primo ricoverato per il coronavirus arrivato in Francia il 5 gennaio Il ministro della Sanità francese ha annunciato la morte di una persona per le conseguenze del coronavirus. Si tratta della prima vittima fuori dall'Asia. La vittima è il turista cinese di 80 anni, primo ricoverato per il coronavirus che era arrivato in Francia dalla provincia di Hubei il 5 gennaio ed era stato ricoverato in isolamento il 25. Le sue condizioni si erano aggravate velocemente. Altre 139 persone sono morte ieri nella provincia cinese dell'Hubei a causa del coronavirus, portando il totale a oltre 1.500. Quanto ai contagi accertati di Covid-19, i casi totali sono saliti ad oltre 67mila. Niccolò atterra in Italia, Di Maio: "Mantenuta promessa ai

Universiadi: prove di rugby a 7 a Bagnoli

Su campo che ospiterà gare a luglio. Ct Francia: Italia da battere Napoli, 20 febbraio - L'Italia, l'Inghilterra vicecampione del mondo, e poi Francia, Irlanda e Germania sul campo dell'ex area Nato di Bagnoli per un gustoso antipasto del torneo di rugby a 7 in programma a luglio nell'ambito dell'Universiade di Napoli. Nello stesso impianto che ospiterà gli incontri di rugby a 7 dell'Universiade (disciplina olimpica a Tokyo 2020, ndr), è di scena fino a domani il Naples International Rugby Sevens 2019. Molto più che un semplice stage in vista dell'appuntamento di luglio, frutto dell'impegno della Amatori Napoli Rugby che ha organizzato il torneo assieme alla Fir. Per il manager della Francia, Janeczek Thierry "la squadra che temiamo di più è sicuramente

Il nuovo Console di Francia a Napoli apre le iniziative autunnali del Grenoble

Fumetti, poesia e musica nello spettacolo/concerto di Gaspar Claus e François Olislaeger ore 19.00, ingresso gratuito I suoi disegni si trovano su alcune delle più importanti testate internazionali come Charlie Hebdo, Libération, Les Inrockuptibles e Internazionale. Nei suoi Carnets d’Avignon (Actes Sud/Arte éditions, 2013) – che raccolgono le illustrazioni delle giornate di ben 7 edizioni del Festival d’Avignone – è iscritta la memoria del teatro contemporaneo. È François Olislaeger, artista visivo e performer grafico che, insieme a Gaspar Claus, uno dei musicisti più eclettici e creativi  della scena contemporanea, presenta Ce qui tremble et brille au fond de la nuit noire, un concerto disegnato in diretta che accoglie la sfida di associare l’arte grafica e narrativa dei fumetti alla musica. Dopo il primo appuntamento nella straordinaria cornice di Villa Medici, sede dell’Accademia di

Terrorismo, arrestato a Napoli gambiano appartenente all’Isis

Secondo il procuratore di Napoli l'uomo ha partecipato a duro addestramento in Libia Napoli, 25 giugno - Un cittadino gambiano, accusato di essere legato all'Isis, Sillah Osman, di 34 anni, è stato fermato a Napoli, nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. Lo ha reso noto il procuratore di Napoli, Giovanni Melillo, durante un incontro con i giornalisti. Il gambiano ha partecipato, è stato reso noto a un duro addestramento in Libia, in una zona desertica. Il gambiano fermato a Napoli doveva compiere un attentato in Spagna o in Francia, insieme con il giovane di 21 anni Alagie Touray (vai all'articolo), preso lo scorso 20 aprile davanti alla moschea di Licola, nel napoletano, nel corso di un blitz interforze del Ros

Migranti, de Magistris: “L’Europa deve rispondere, noi del Sud Italia faremo il massimo”

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha commentato le prese di posizione, con atteggiamenti di chiusura verso i migranti, da parte di alcuni Paesi UE Napoli, 4 luglio – “L'Austria schiera l'esercito, altri chiudono i porti e innalzano mura, altri ancora costruiscono filo spinato. Devo registrare, che ancora una volta, l'Europa non risponde come dovrebbe”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, riferendosi alle recenti prese di posizione, con atteggiamenti di chiusura verso i migranti, da parte di alcuni Paesi UE, tra cui Austria, Francia e Spagna. L'Austria ha addirittura schierato l'esercito al Brennero, con truppe pronte ad essere utilizzate per il controllo dei migranti. “L'Europa ha una grande responsabilità perché è la cultura occidentale. L'Europa ha voluto

De Magistris sulle elezioni in Francia: “Avrei votato Mélenchon. Vittoria di Macron non scontata”

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commenta i risultati del primo turno delle presidenziali in Francia Napoli, 24 aprile – In Francia “avrei votato Mélenchon, perché rappresenta il progetto politico più interessante di cambiamento e di forza anche ribelle di fronte all'Europa delle austerità e all'Europa degli egoismi”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando i risultati del primo turno delle presidenziali francesi, che vede al ballottaggio la candidata di estrema destra Le Pen e il centrista Macron, con il candidato di centrodestra Fillon e lo stesso Mélenchon, della sinistra radicale, fuori dai giochi. “Il segnale – ha aggiunto de Magistris – è il crollo anche in Francia dei partiti tradizionali. Questo mi sembra il tema

Napoli si mostra solidale verso Parigi e lo fa a modo suo con le statuine di San Gregorio Armeno

Tra i pastori ed i presepi nella storica stadina di San Gregorio Armeno spuntano le bandierine della Francia in segno di solidarietà verso una popolazione terrorizzata dagli ultimi attentati Solidarietà anche da parte di Napoli verso il popolo francese. Come da tradizione presepistica degli artigiani di San Gregorio Armeno, questa stradina si riempie di pastori da posizionare sui presepi ma non è questo ciò che la rende famosa in tutto il mondo: gli artigiani napoletani producono anche personaggi celebri attuali. Da Papa Francesco al Capo dello Stato Sergio Mattarella, dai reali inglesi, il principe William e la consorte Kate Middleton con il loro figlio George, a Balotelli, da Jovanotti a Belen, ma anche Cristiano Ronaldo, Totti, Lionel Messi, Pino Daniele, Fedez,

Attentato a Parigi, Renzi: “L’Italia è con la Francia”. Bandiere a mezz’asta in tutto il Paese

Il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica ha elevato al livello 2 il grado di allerta e pertanto sarà possibile l'impiego delle forze dei corpi speciali dell'esercito per fronteggiare eventuali situazioni di emergenza. Il ministro dell'Interno Angelino Alfano: “Situazione mai stata così grave” Roma, 14 novembre – “Hanno colpito la Francia ma colpendo la Francia hanno colpito l'umanità intera. Vedendo le immagini dei padri che stringono i propri figli allo stadio ho cercato le parole giuste per raccontare ai miei figli cosa fosse accaduto. Ho cercato di domandarmi che cosa stessero mettendo in discussione i terroristi. Forse la pace e la libertà. Il nostro modo di vivere”. Queste le parole pronunciate dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, poco prima

Attentato in Francia, assalto a centrale del gas: ritrovato uomo decapitato

Trovato corpo decapitato e scritte in Arabo, torna la paura in Francia per minaccia dell'Isis Ancora momenti di paura in Francia per un nuovo attentato. Poco fa un’auto scura ha forzato l’ingresso dell’azienda di stoccaggio di gas Air Products a Saint-Quentin-Fallavier, in Isère provocando un’esplosione. All'interno della struttura è stato trovato un uomo decapitato, che sembra non essere un dipendente della fabbrica, mentre altri due lavoratori sono rimasti feriti in modo non grave. L’attentatore è stato arrestato e identificato: in mano aveva una bandiera dell’Isis e ha rivendicato l’appartenenza allo Stato Islamico. Si presume che non fosse da solo, per questo sono ancora in corso le ricerche per catturare gli eventuali complici. Circa un’ora fa il Ministro degli Inteni Francese, Bernard Cazeneuve ha anche comunicato che il sospetto

Domani il nuovo numero di Charlie Hebdo, il primo dopo l’attentato, con 3 milioni di copie

Tra il dolore e la paura esce il nuovo numero di Charlie Hebdo. Tante risate e nessuna voglia di arrendersi Una Francia a lutto e completamente sconvolta quella che esce fuori dagli attentati terroristici alla sede di Charlie Hebdo e al Hyper Casher di Porte de Vincennes. Il dolore per le vittime tragicamente uccise, 20 nel complesso. La paura che la minaccia del terrorismo possa tornare a farsi sentire. La caccia ai possibili complici di Amedy Coulibaly, il killer che ha tenuto nel terrore un supermercato ebraico quattro giorni fa. Le ricerche si concentrano su Hayat Boumeddiene, la compagna di Coulibaly di cui in questi giorni è emerso un video che ne attesterebbe l’arrivo ad Istanbul il 2 gennaio scorso, prima quindi dei drammatici

Francia: droni sospetti in volo sulle centrali atomiche

In 15 giorni già 12 avvistamenti, l’ultimo venerdì Parigi, 2 novembre – Restano ancora senza una spiegazione i voli sospetti di droni sulle centrali atomiche francesi, verificatisi negli ultimi giorni. Già dagli inizi di ottobre, erano stati registrati numerosi sorvoli su sei centrali appartenenti al gruppo Edf, nello specifico quelle di Penly, Flamanville, Saint-Laurent-des-eaux , Dampierre-en-Burly e Fessenheim. In poco più di quindici giorni sarebbero stati 12 gli avvistamenti, l’ultimo lo scorso venerdì tra le 19 e la mezzanotte. Al momento nessuna identificazione di chi si occupi di guidare i droni a distanza, né tanto meno si conoscono gli intenti. Scattati gli allarmi di sicurezza, Bernard Cazeneuve, ministro dell’Interno ha rassicurato la popolazione dichiarando che “gli impianti sono stati progettati per resistere a scosse sismiche

Le eccellenze campane conquistano le tavole della Costa Azzurra

25 le aziende selezionate per l’evento d’oltralpe Montecarlo, 31 marzo – Le eccellenze culinarie della Campania conquistano la Costa Azzurra, grazie ad un bando della Regione che ha consentito a 25 aziende di esporre i propri prodotti presso il “Salon Bellevue” del Cafè de Paris a Montecarlo. L’evento, promosso dall’assessorato allo Sviluppo Economico in sinergia con la Regione Campania, ha coinvolto 13 aziende della provincia di Napoli, 6 della provincia di Salerno, 1 della provincia di Avellino, 4 della provincia di Caserta e 1 della provincia di Salerno, con l’intento di valorizzare i prodotti tipici campani, esportandoli in un contesto internazionale di grande rilievo e di comprovata ricettività turistica. Lo chef Giuseppe Aversa del famoso ristorante “Il Buco” di Sorrento, ha realizzato per ben

Francia, vince la destra gollista ed avanza in maniera preoccupante il Front National di Marine Le Pen

Al secondo turno delle amministrative fortissimo astensionismo Parigi, 31 marzo - Dopo la batosta della scorsa settimana, il partito socialista francese ha incassato una pesante sconfitta al secondo turno delle elezioni amministrative tenutesi ieri. La destra ha totalizzato circa il 45% delle preferenze, conquistando molte città baluardo del centro sinistra, come Saint-Etienne e Limoges. La detra gollista ha esultato dichiarando che sul Paese si è abbattuta una "grande onda blu" (il blu è il colore del partito di centro-destra). Particolarmente preoccupante l'ascesa del partito di estrema destra, il Front National di Marine Le Pen che ha totalizzato circa il 7% delle preferenze presentando le liste in soli 600 comuni sui 36000 totali. Il Front National ha conquistato almeno tre città, tra cui Beziers e Frejus

Riuscirà il presidente Hollande a raggiungere la sua Julie? Il videogioco impazza sul web

Parigi - Il videogioco più popolare tra i francesi nell'ultimo periodo si basa su una love story. Il giocatore deve aiutare un simpatico innamorato a raggiungere la sua bella in scooter. Durante il tragitto il nostro Romeo in chiave moderna deve affrontare ostacoli di vario genere: cameraman, paparazzi ed antichi amori. A guardarlo bene il protagonista non è uno qualsiasi, ma è il presidente Hollande che percorre il tragitto dall'Eliseo fino a rue du Cirque, dove si trova l'appartamento in cui il presidente si incontrava con la sua amante: l'attrice Julie Gayet. Francois Hollande, nell'ultima settimana, è finito nel mirino della stampa francese ed internazionale in seguito ad alcune foto pubblicate sul settimanale Closer che testimoniano la relazione con l'attrice. Questo