Pozzuoli, nasce il Dispensario “Farmaco Solidale”: medicine gratuite per i poveri

La presentazione con il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella. Progetto finanziato con l’8X1000 alla Chiesa Cattolica E' stato inaugurato sabato 1° febbraio il Dispensario farmaceutico “Farmaco Solidale”. All’evento hanno partecipato tra gli altri: monsignor Gennaro Pascarella (vescovo di Pozzuoli), presenti i volontari della Caritas e i medici volontari del Poliambulatorio. Il Dispensario distribuisce gratuitamente e dietro prescrizione medica, alcuni farmaci e presidi sanitari alle persone indigenti secondo la prassi dell’accesso al Poliambulatorio. Si trova all’interno del Centro San Marco in via Roma n.50. E' aperto ogni mercoledì dalle 9 alle 12. Parte del Progetto “Salute e Solidarietà”, finanziato da Caritas Italiana con l’8x1000 alla Chiesa Cattolica, si tratta di un'iniziativa che segue l’esperienza del Poliambulatorio "diacono Pasquale Grottola". Per esplicita volontà del vescovo,

Dossier Caritas: famiglie più povere e sempre più italiani che chiedono aiuto

Presentato il Dossier Regionale sulle Povertà 2017 della Caritas Campania Il Dossier regionale sulle povertà in Campania è una pubblicazione annuale realizzata sin dal 2004 dalla Delegazione regionale Caritas, per dare una voce ed un volto ai tanti poveri che ogni giorno si rivolgono ai Centri di Ascolto in cerca di aiuto. Lo sforzo compiuto in questi anni dalle Caritas diocesane della Campania ha permesso di evidenziare gli aspetti fondamentali del fenomeno della povertà in Campania, ma soprattutto ha mostrato come questo sia cambiato e sia evoluto nel tempo. L’edizione 2017 è stata presentata sabato scorso, 18 novembre, alla vigilia della prima Giornata mondiale dei poveri indetta da Papa Francesco, a Pozzuoli nella Diocesi di Mons. Gennaro Pascarella – delegato CEC per

Prete e festini gay, la Diocesi di Pozzuoli indaga su un nuovo caso

Monsignor Pascarella sta analizzando le documentazioni Pozzuoli, 22 febbraio - "Il nostro obiettivo è fare chiarezza. Queste sono cose che non fanno piacere non solo alla Curia diocesana ma a tutti i fedeli cattolici laici e presbiteri". Così il vicario della Chiesa di Pozzuoli, don Paolo Auricchio, sulla vicenda dei festini gay che coinvolgerebbero - dopo il caso del parroco napoletano sospeso dal suo incarico, in attesa delle verifiche del caso - anche un prete della diocesi flegrea. "Non è stata ancora adottata alcuna decisione. Il vescovo, monsignor Gennaro Pascarella, sta analizzando le documentazioni che gli sono state trasmesse e valutando con attenzione la situazione. Se necessario si agirà".

Scuole e Chiesa per il recupero dei valori umani. Presentazione del Progetto “La Bellezza della Vita”

Sarà presentato oggi 6 febbraio - alle ore 11 - nell'Auditorium del Seminario al Villaggio del Fanciullo - via Campi Flegrei, 12 - il Progetto "La Bellezza della Vita" Pozzuoli, 6 febbraio - “La bellezza della vita” è il Progetto promosso dall’'Ufficio scolastico diocesano. Scopo dell’iniziativa di volontariato - senza costi per le scuole, per la Diocesi e per tutti gli enti coinvolti - coordinato dall’'Ufficio Scolastico Diocesano è mettere in comune competenze, attività, attrezzature, laboratori. Obiettivi specifici: riconoscere la preziosità e l’inviolabilità della vita in ogni sua forma e manifestazione, educare al rispetto dell’ambiente, affermare la legalità come principio fondante delle relazioni sociali, individuare nella famiglia il nucleo fondante della società, guidare la capacità di autoanalisi delle persona, identificare la