San Giorgio a Cremano: al via tirocini retribuiti per disoccupati 500 euro al mese per 6 mesi

23 disoccupati svolgeranno attività presso gli istituti comprensivi San Giorgio a Cremano - Il prossimo 2 marzo partiranno i tirocini retribuiti per 23 persone disoccupate, nel progetto "Sostegno Comune", messo in campo dall'Ambito N28. che comprende i comuni di San Giorgio a Cremano e San Sebastiano al Vesuvio. I tirocinanti risultati idonei, questa mattina hanno incontrato il sindaco Giorgio Zinno e il vicesindaco con delega alle Politiche Sociali, Michele Carbone. Alcuni svolgeranno attività presso gli istituti comprensivi di San Giorgio a Cremano, altri presso gli uffici comunali nel territorio di San Sebastiano al Vesuvio. Il tirocinio ha durata di sei mesi. A fronte di 30 ore settimanali, percepiranno 500 euro al mese. Un impegno assunto dall'amministrazione di San Giorgio a Cremano, in quanto

Giovani talenti cercasi: pronto a partire il laboratorio “Apoteke dell’Attore”

Opportunità per un futuro nella recitazione San Giorgio a Cremano, 4 novembre - Teatro e talenti.  Si moltiplicano le opportunità rivolte a giovani nell'arte della recitazione e l'amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso l'assessore alla Cultura Pietro De Martino, accolgono la proposta dell'associazione "Gli Armonici",  di realizzare sul territorio un  laboratorio teatrale gratuito dal titolo "l'Apoteke dell'Attore" che si svolgerà dal 16 al 25 novembre presso il Centro Polifunzionale Giancarlo Siani. Il percorso, che sarà tenuto da attori del calibro di Giulio Adinolfi, Maria del Monte, Gino Curcione e dal regista Franco Cutolo, ideatore del laboratorio, avrà frequenza giornaliera. I partecipanti potranno apprendere tutti gli elementi utili alla recitazione: dall'espressività, alle scenografie, fino alla costruzione di uno spettacolo. Il corso

“Anch’io sono la Protezione Civile”, al via il campo scuola

Dal 2 al 6 settembre, Zinno: "Diffondiamo valori di cittadinanza attiva" San Giorgio a Cremano, 11 agosto - Protezione civile, formazione e volontariato. La giunta presieduta dal sindaco Giorgio Zinno, ha approvato il progetto "Anch'io sono la Protezione Civile", campo scuola rivolto ai ragazzi di San Giorgio a Cremano che si svolgerà dal 2 al 6 settembre 2019. Il progetto, promosso dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, si svolgerà nelle aree esterne del Plesso Gramsci, in Corso Umberto I ed ha l'obiettivo di diffondere la conoscenza l'importanza dell'organo di Protezione Civile e di rafforzare, attraverso sensibilizzazione e attività pratiche, il sistema già presente e fortemente attivo in città. Al campo scuola gratuito parteciperanno adolescenti che saranno istruiti e guidati nelle attività dall'Associazione Nazionale Vigili del

Grande partecipazione al corso informativo gratuito per il maxi concorso regionale

Zinno: "Promessa mantenuta, vicini con i fatti a chi cerca occupazione" San Giorgio a Cremano, 6 agosto - Sono stati 621 gli iscritti al corso informativo gratuito per la preparazione alla preselezione del maxi concorso della Regione Campania, offerto gratuitamente dall'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno e poco meno di 600 sono stati gli effettivi partecipanti per un totale di 6 giorni. Il corso, conclusosi lunedì 5 agosto, ha visto la partecipazione di docenti esperti in materia di diritto amministrativo, costituzionale, logica e matematica con prove pratiche di quiz e simulazioni. Un impegno che il Primo Cittadino e il vicesindaco Michele Carbone hanno voluto offrire a tantissimi cittadini per sostenerli nel percorso verso il maxi concorso. Un supporto concreto ed efficiente, evidente segnale

San Giorgio a Cremano: si conclude con 10mila presenze la XXVI edizione di “Cinema intorno al Vesuvio”

Zinno: "L'anno prossimo rassegna nel Parco riqualificato" San Giorgio a Cremano, 5 agosto - Con circa diecimila presenza si chiude l' Arena "Cinema intorno al Vesuvio", realizzata nell'arena Taranto in Villa Bruno per la kermesse "Cinema intorno al Vesuvio", organizzata in collaborazione con Arcimovie. Un evento che col tempo, è diventato sempre più prestigioso grazie alla presenza di registi, sceneggiatori e attori noti che hanno incontrato i cittadini, dialogando con la platea durante piacevoli incontri nella villa del palazzo della cultura. E proprio San Giorgio a Cremano è stata scelta dal regista pluripremiato Mario Martone per chiudere il suo tour su Capri Revolution, pellicola vincitrice di diversi premi ed ha annunciato la sua nuova pellicola "Il sindaco del Rione Sanità". Film che

San Giorgio a Cremano: esenzioni per la refezione scolastica

Domande entro il 13 settembre, Zinno: "Ancora un servizio a favore dei più deboli" San Giorgio a Cremano, 31 luglio - Refezione scolastica. Anche quest'anno l'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno, comunica che è prevista l'esenzione del ticket mensa per le famiglie in difficoltà. Una misura che riguarda l'anno scolastico 2019/ 2020 e che, attraverso l'assessore all'istruzione Michele Carbone, va nella direzione del sostegno ai cittadini sangiorgesi. E' già possibile inoltrare domanda, fino e non oltre il termine del 13 settembre 2019. Anticipare a luglio la pubblicazione del bando per accedere al beneficio, rende più efficiente il sistema di esenzione, in quanto consentirà di chiudere la graduatoria prima dell'avvio del servizio mensa e le famiglie così, non dovranno anticipare i costi della

Al via la XXV edizione di “Cinema intorno al Vesuvio” a villa Bruno, San Giorgio a Cremano

Dal 15 giugno prende il via la XXV edizione di “Cinema intorno al Vesuvio” a cura di Arci Movie a villa Bruno a San Giorgio a Cremano, arena di cinema all’aperto da 600 posti. 62 serate, ospiti nazionali, incontri con personalità del mondo del cinema e della cultura e laboratori per i bambini 62 giornate con ospiti nazionali compongono la xxv edizione di “Cinema intorno al Vesuvio”, rassegna di cinema all’aperto organizzata da Arci Movie, che prende il via il 15 giugno a Villa Bruno in collaborazione con il Comune di San Giorgio a Cremano. Un cartellone ideato ponendo attenzione alle pellicole di maggior successo di questa stagione, ma anche e soprattutto ad opere che hanno avuto poca circuitazione e che per le

San Giorgio a Cremano: coniugi vendevano missili anticarro, elicotteri e fucili d’assalto

Arrestati per traffico illegale di armi destinate al governo provvisorio libico Traffico internazionale di armi. Questa l'accusa contestata dalla Dda di Napoli a Mario Di Leva, detto Jaafar dopo la conversione all'Islam, alla moglie Annamaria Fontana e ad Andrea Pardi, amministratore delegato della Società Italiana Elicotteri, tutti destinatari del provvedimento di fermo. Dall'esame del provvedimento emesso nell'ambito dell'inchiesta condotta dalla Dda di Napoli, emerge, la fornitura di 13.950 M14, una eliambulanza convertibile ad uso militare, elicotteri di assalto sovietici MI-17, tre elicotteri Mangusta A129 e missili di vario genere. Una fornitura non andata a buon fine per ''cause indipendenti dalla loro volontà'' destinata al governo provvisorio libico nel marzo 2015. Un secondo capo di imputazione riguarda la fornitura di armamenti di

Tangenti al Comune di San Giorgio a Cremano. Il sindaco Zinno: “Completamente estraneo a vicende contestate”

Il primo cittadino del comune vesuviano annuncia di aver ricevuto un avviso di garanzia ed esprime piena fiducia nell'operato della magistratura e delle forze dell'ordine “Sono state emesse diverse misure di custodia cautelare per dipendenti dell'Ente ed imprenditori ma nessun provvedimento di questo genere è stato preso nei confronti di amministratori ed ex amministratori, come invece riportato da organi di stampa. A me è stato consegnato un avviso di garanzia ed affermo, nella maniera più forte e decisa, di essere completamente estraneo alle vicende contestate”. Lo ha detto Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano, durante un'intervista rilasciata al quotidiano Il Mattino in merito alle indagini coordinate dal sostituto procuratore Alfonso D'Avino e riguardanti presunte tangenti finalizzate ad ottenere importanti