Napoli-Torino 5-3. Mertens delizia il San Paolo con 4 reti

Gli azzurri sorpassano il Milan, conquistando il terzo posto in classifica. Show nella partita tra Napoli e Torino. 4 gol di Mertens e un gol di Chiriches per il Napoli. Nel Torino a segno Belotti, Rossettini e Iago Falque NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Zielinski (73' Allan), Jorginho (69' Diawara), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (81' Giaccherini). All. Maurizio Sarri TORINO (4-3-3): Hart; De Silvestri (56' Iago Falque), Rossettini, Moretti, Barreca; Baselli (67' Maxi Lopez), Valdifiori (46' Lukic), Benassi; Zappacosta, Belotti, Ljajic. All. Sinisa Mihajlovic MARCATORI: 13', 18' rig, 22' Mertens (N), 58' Belotti (T), 70' Chiriches (N), 76' Rossettini (T), 80' Mertens (N), 84' rig. Iago Falque (T) ARBITRO: Daniele Doveri (Roma) Napoli, 18 dicembre – Al San Paolo tra Napoli e Torino

Equitalia chiede all’ufficio riscossione di sospendere i pignoramenti a Maradona

Sospesi pignoramenti a terzi da parte del fisco, Maradona segna un gol prezioso Napoli, 31 maggio -  Equitalia chiede all'ufficio riscossione di sospendere i pignoramenti al grande ex calciatore Maradona. Il contenzioso tra l'ex calciatore e il fisco si trascina da oltre un decennio. Maradona ha sempre sostenuto di non essere evasore, ma Equitalia gli ha chiesto finora circa 39 milioni di euro. Ricordiamo che le prime 'frizioni' tra il fisco italiano ed il 'Pibe De Oro' risalgono ai primi anni '90. Poi nel 1999 gli ispettori del fisco contestano ufficialmente a Diego Armando Maradona che tra il 1985 e il 1991, non avrebbe dichiarato tutti i propri redditi. Il conto presentato allora fu di 60 miliardi di vecchie lire tra imposte evase, sanzioni e