Navigare al circolo Posillipo parte con il vento in poppa

Pubblico numeroso, sole e mare estivo celebrano l’apertura dell’esposizione nautica con prove in mare Napoli, 19 ottobre – Inaugurata oggi al circolo Posillipo di Napoli, con il classico taglio del nastro, la 33.ma edizione del Navigare, l’esposizione nautica con prove in mare delle barche. Alla giornata di apertura della manifestazione, organizzata dall’Associazione Nautica Regionale Campana presieduta da Gennaro Amato, sono intervenuti la Delegata al mare del Comune di Napoli, Daniela Villani, il presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Campania, Nicola Marrazzo, il capogruppo PD di Città  Metropolitana di Napoli, Giuseppe Jossa, ed il presidente del CN Posillipo, Vincenzo Semeraro. Le condizioni meteo estive, con sole e mare calmo, hanno favorito la partecipazione di un pubblico numeroso che ha affollato la banchina

Navigare, al Posillipo l’esposizione con le prove in mare

A Napoli 80 imbarcazioni e l’intera filiera della nautica in esposizione per nove giorni, da sabato 19 a domenica 27 a Napoli. Ingresso libero ai visitatori dalle 10 alle 19 Napoli, 17 ottobre – Sarà inaugurata sabato 19, alle ore 10.30 al circolo Posillipo, l’edizione autunnale dell’esposizione nautica Navigare. All’appuntamento, organizzato dall’ANRC del presidente Gennaro Amato, prenderanno parte oltre 32 aziende della filiera con una presenza di oltre 80 imbarcazioni in acqua, mentre sul molo della darsena sarà allestito un villaggio che ospiterà 10 stand di accessoristica. Al Navigare, giunta alla 33.ma edizione (due all’anno, in primavera e in autunno), ci saranno numerose novità ed anche alcune anteprime del mercato del prossimo anno. Tra le ottanta barche tra cui yacht, motoscafi, gommoni e gozzi

Navigare, l’evento nautico si svolgerà al circolo Posillipo

Gennaro Amato, presidente ANRC, dichiara: “Soprintendenza farraginosa, dobbiamo fare gli imprenditori in assenza di responsabilità degli Enti istituzionali” Napoli, 27 luglio – Il progetto del salone nautico sul lungomare di Napoli è definitivamente tramontato. I tempi tecnici organizzativi impediscono l’attesa di eventuali definizioni tra Comune di Napoli e Soprintendenza, che si oppone all’iniziativa, costringendo gli organizzatori ad abbandonare l’ipotesi di sviluppare ulteriormente l’esposizione nautica in mare che si farà al circolo Posillipo dal 19 al 27 ottobre. “La limitata visione del Soprintendente Garella, che andrà in pensione a settembre, impedirà a Napoli ed alla Campania di poter avere un salone nautico di livello internazionale come meriterebbe – afferma Gennaro Amato, presidente dell’Associazione Nautica Regionale Campana -. Impossibile fare un evento nautico sul lungomare senza

Ischia celebra Sant’Anna: le partorienti in processione si affidano alla protettrice

Le partorienti su piccoli gozzi raggiungono la chiesetta incastonata nella baia di Cartaromana Ischia, 26 luglio - Un rito antico che si rinnova, animato dalla fede: le partorienti di Ischia si affidano alla protettrice, Sant’Anna, raggiungendo su piccoli gozzi la chiesetta incastonata nella baia di Cartaromana per chiedere la speciale benedizione per una gravidanza serena. Una tradizione che risale a inizio ‘900: le prime barche addobbate a festa diedero il là all’attuale Festa a mare agli scogli di Sant’Anna, che oggi celebra la sua ottantasettesima edizione. Le barchette sono diventate carri allegorici: cinque sfileranno nella baia, raccontati dalla voce di Giancarlo Giannini. La partecipatissima messa, celebrata dal vescovo di Ischia Pietro Lagnese, ha ancora una volta accompagnato uno degli eventi più intimamente

Navigare, da ottobre sul Lungomare di Napoli

Gennaro Amato: “Il Posillipo troppo piccolo per Navigare”. In programma per ottobre l’esposizione suddivisa tra il sodalizio posillipino ed il lungomare Caracciolo. Comune, Regione e Autorità Portuale credono nel progetto Napoli, 30 marzo – “La ripresa della nautica e l’aumento di produttività ha reso questa manifestazione un’attrazione di grande interesse. Oramai al circolo Posillipo non c’è più lo spazio per accontentare le richieste di tutti i cantieri che fanno domanda di partecipazione – ha dichiarato il presidente dell’ANRC, Gennaro Amato – perciò abbiamo presentato un progetto che ad ottobre ci dovrebbe vedere operativi anche sul lungomare Caracciolo, ma attendiamo dalla Sovrintendenza il via libera”. Sono oltre 50, tra yacht, gozzi, motoscafi e gommoni, le imbarcazioni presenti nella darsena del circolo Posillipo da

Ischia per Sant’Anna, torna la processione via mare delle “partorienti”

Festa a gli scogli di Sant'Anna, ottantaseiesima edizione giovedì 26 luglio, dalle 21, con la sfilata di cinque barche allegoriche ispirate alla canzone napoletana Ischia - Tutto pronto per la grande Festa a mare agli scogli di Sant’Anna di oggi giovedì 26 luglio con la sfilata delle barche nella baia di Cartaromana, lo spettacolo di fuochi d'artificio e l'incendio del Castello Aragonese. In programma anche un evento di musica napoletana con Fiorenza Calogero, Valerio Sgarra e Romolo Bianco con i classici alla musica popolare. Sul palco anche tanti ospiti del mondo dello spettacolo come Gianfranco D’Angelo, Sergio Vastano, Patrizia Pellegrino, Stefano Masciarelli e Tosca D’Aquino. Ieri invece è andata in scena la suggestione senza tempo della Processione via mare delle partorienti verso la graziosa chiesetta che affaccia sul castello aragonese.

Bilancio positivo per la 30^ edizione della manifestazione Navigare, al circolo Posillipo

A Napoli buyer e dealer esteri. La nautica in netta ripresa grazie a gozzi, gommoni e natanti. Ancora beneficenza dagli organizzatori dell’evento. Oggi giornata conclusiva per l’esposizione di barche con prove in mare Napoli, 22 aprile – Molti visitatori, ma anche tanta qualità, questo il vero bilancio della 30^ edizione del Navigare, organizzato dall’Associazione Nautica Regionale Campana. Sulle banchine del circolo Posillipo si sono visti anche dealer e buyer stranieri come olandesi, spagnoli e portoghesi e operatori dalla Grecia. Insomma la nautica respira come hanno confermato i cantieri Italiamarine, che ha ricevuto numerose richieste e venduto un gommone: il Positano 29 piedi, ma anche Nautica Salpa e Rio yacht nel segmento barche in vetroresina e Nautica Esposito per i gozzi. “Chiuderemo con un bilancio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione Napoli – Record di visitatori e vendita al Nauticsud 2018 alla Mostra d’Oltremare. Una crescita di presenze pari al 13% in più rispetto allo scorso anno e soprattutto una forte contrattazione e vendita, sia nel segmento yacht sia in quello natanti di gozzi e gommoni sotto i dieci metri, ha evidenziato lo stato di salute del salone internazionale nautico di Napoli. “Un risultato sicuramente positivo che rilancia il brand del salone a livello internazionale – afferma Giuseppe Oliviero consigliere delegato della Mostra d’Oltremare - una proposta valida per la cantieristica arricchita anche da un fitto calendario di convegni di settore. Per il prossimo anno stiamo già analizzando la possibilità di aumentare la superficie espositiva, accontentando le numerose richieste

Nauticsud 2018, oltre 800 barche in esposizione per il salone della nautica alla Mostra d’Oltremare

La fiera nautica internazionale in programma dal 10 al 18 febbraio registra oltre 200 espositori, tornano a Napoli le grandi aziende storiche produttrici di barche Napoli, 28 gennaio – Si svolgerà dal 10 al 18 febbraio prossimo, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, la 45.ma edizione del Nauticsud. La fiera internazionale della nautica, organizzata dalla Mostra d’Oltremare con l’ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana), presenterà in esposizione oltre 200 aziende produttrici e distributrici, con oltre 800 barche presenti, ma anche molte imprese che offrono servizi alla filiera della nautica. Molte le novità in questa edizione, dalle imbarcazioni yacht, gozzi e gommoni presentate in anteprima, ai motori innovativi, ma anche un fitto calendario di convegni legati al mondo della nautica che illustreranno le novità tecniche ed amministrative