Allarme contagio Hiv. Allo studio meno farmaci per una vita normale dei pazienti

A Napoli il III Workshop Nazionale “Hot Topics in Infettivologia”. Resta l'all'arme contagi con 120 casi all'anno solo al Cotugno Napoli, 26 settembre – Terapie sempre più vicine alle esigenze del paziente, meno farmaci da assumere quotidianamente, meno effetti collaterali e uno stile di vita “normale”, quasi uguale a quello di

#VentiRighe – Scienza, avanti tutta

Quattro passi nell’affascinante territorio della ricerca inducono all’ottimismo sui progressi dell’umanità ma contemporaneamente sollecitano nuovo impegno nell’esplorazione di spazi decisivi per il bene della Terra 9 meno uno, più uno = 9 Per un pianeta disconosciuto, uno nuovo di zecca, nel senso dell’inedito, ricompone il numero nove, di quanti ne conosce l’uomo.

Contrae l’Aids con virus creato in laboratorio, è il primo caso al mondo

Scopre di essere sieropositivo poiché dona sangue all'ospedale Dona sangue all'ospedale e scopre di possedere il virus Hiv. Il suo caso è stato definito "Il primo caso al mondo", spiega all'AdnKronos Salute Andrea Gori, direttore del reparto Malattie infettive dell'ospedale San Gerardo di Monza, Università di Milano-Bicocca, uno dei camici bianchi

Aids, addio a medicine costose: in arrivo un nuovo farmaco al prezzo di 1 dollaro

E' in arrivo un nuovo farmaco anti-Hiv: questo è stato lanciato dall'azienda farmaceutica statunitense Imprimis Pharmaceuticals, e sarà a breve sul mercato al solo costo di 1 dollaro Il farmaco anti-Hiv ad 1 dollaro è una risposta bella e buona alla Turing Pharmaceuticals, compagnia biofarmaceutica che dopo aver acquisito gli interessi

Flash mob “L’HIV non è un Crimine”

Rammarico per la mancata adesione da parte delle ballerine e dei ballerini del Teatro San Carlo Per la Giornata Internazionale contro l’AIDS, quest’anno Il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli con NPS (Network Persone Sieropositive), SISM, ANM, MetroNapoli, Coordinamento Campania Rainbow ed il Comune di Napoli, hanno promosso in città una serie di

L’indennizzo per i danni causati dai vaccini ed emotrasfusioni. La testimonianza di Franco Zaninello, condannato a morte dalla negligenza di stato, ora delinquente per caso.

Lo Stato, con la Legge 210/92, ha previsto un indennizzo a favore dei danneggiati da vaccino ed emotrasfusioni. E’ una Legge citata praticamente in tutti gli articoli della nostra inchiesta sulla potenziale pericolosità dei vaccini, come anche le modifiche alla stessa Legge, firmate da Rosy Bindi (presidente PD) quando era