Napoli incontra il Mondo, 14 eventi per il Festival dell’Oriente

Il più grande evento d'Europa avrà una location d'eccezione: la Mostra d'Oltremare di Napoli per un evento in cui cultura, musica ed enogastronomia di alcuni dei più affascinanti paesi del Mondo si fondono insieme Un viaggio a km 0 che permetterà ai visitatori di compiere il giro del mondo in un solo giorno. Dall'India al Giappone, dalla Cina alla Thailandia, dall'Irlanda alla Spagna, dall'Argentina al Messico fino al Medio Oriente. Non mancheranno degli happening strabilianti, primo fra tutti l'Holi Festival più grande d'Europa: la festa tradizionale dei colori che in India è di buon auspicio per il futuro si trasforma un'occasione di imperdibile divertimento. Il lancio delle Lanterne Volanti, l'incanto delle Fontane Danzanti e ancora lo straordinario World Durms Festival dedicato alle

Torna a Napoli il Festival dell’Oriente con tante straordinarie novità

Appuntamento a settembre con la magia, il fascino e la bellezza del mondo Orientale Napoli, 30 agosto - Dopo aver entusiasmato migliaia di visitatori nelle principali città italiane, il Festival dell'Oriente fa nuovamente tappa nel capoluogo partenopeo con due intensi week-end all'insegna della cultura, del folklore e dell'intrattenimento, per una nuova edizione ricca di fantastiche novità. Contesto prescelto sarà come sempre la splendida Mostra d'Oltremare, dove i visitatori avranno modo di immergersi nell'atmosfera di paesi lontani ed affascinanti nei giorni 15-16-17 e 22-23-24 settembre dalle 10:30 alle 23:00. Spettacoli folkloristici di grande impatto, attività ed esperienze a disposizione del pubblico, mostre culturali ed aree interattive, un grande bazar orientale ricco di prodotti tipici e curiosità introvabili, numerosi punti ristoro dove gustare prelibatezze etniche, conferenze, seminari, workshop

Holi Music Festival, dalle capitali del mondo al verde del Partenio per inaugurare l’Anfiteatro di Ospedaletto

Sabato 3 settembre arriva in Irpinia la coloratissima carovana dell'Holi Music Festival; una pattuglia di dj e una fantasmagoria di colori per salutare l'estate nel più suggestivo dei modi Dopo aver fatto tappa nelle maggiori città del mondo, arriva anche in Irpinia “Holi Music Festival” grazie all'Associazione avellinese Live Your Life e al Comune di Ospedaletto d’Alpinolo che ha accolto la richiesta di ospitare il festival musicale che da qualche anno spopola nelle metropoli, riaggiornando, in chiave occidentale, la festa indiana dei colori. Holi Music Festival è ormai un “marchio di fabbrica” per una manifestazione che abbina la musica da ballo al rito del getto delle polveri colorate, simbolo di rinascita. Il 3 settembre, dalle 15 alle 24, presso l’Anfiteatro di

Holi Festival, lasciati dipingere da mille colori e dalle emozioni

In occasione del Festival dell'Oriente, kermesse internazionale dedicata a culture, popoli e tradizioni Orientali, sabato 12 e sabato 19 settembre alla Mostra d'Oltremare Atmosfere esotiche, profumi ammalianti, ritmi incalzanti stanno per travolgere Napoli, in un entusiasmante turbinio d'emozioni dal sapore Orientale. Il Festival dell'Oriente (vai all'articolo), la più importante manifestazione internazionale interamente dedicata a culture, popoli e tradizioni Orientali, dopo i grandi successi di Roma, Milano, Torino, dove si sono registrati oltre 500.000 spettatori, approda a Napoli, nei giorni 11-12-13 e 18-19-20 settembre, per due imperdibili e coloratissimi week-end. E proprio il colore sarà una delle attrazioni principali di questa edizione Partenopea, grazie all'Holi Festival, un divertentissimo evento che verrà riproposto nei giorni di sabato 12 e sabato 19 settembre alle ore