Taglio del nastro per la 47^ edizione di Nauticsud

Sabato (10.30) alla Mostra d’Oltremare, anche il sindaco de Magistris, il presidente Camera di Commercio Fiola, il vice prefetto Rotondi ed il questore Giuliano Napoli, 7 febbraio – Si svolgerà domani, sabato 8 febbraio alle ore 10.30 alla Mostra d’Oltremare di Napoli, la cerimonia inaugurale del 47.mo Nauticsud (8/16 febbraio). L’esposizione internazionale della nautica, organizzata dalla MdO e da AFINA, diventa punto di riferimento del settore della media e piccola nautica tanto da attirare l’attenzione del Governo. Due i ministri che interverranno al taglio del nastro: Sergio Costa, ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, e Gaetano Manfredi, ministero dell’Università e della Ricerca. Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il vice prefetto vicario di Napoli, Luca Rotondi ed

Presentato il 47° Nauticsud: oltre 130 mln per lo sviluppo del settore

Oltre 130 milioni di euro a disposizione del settore produttivo, la nautica e le aziende produttrici protagoniste al Salone in programma dall’8 al 16 febbraio Napoli, 31 gennaio – Presentata ieri mattina, in sala Italia alla Mostra d’Oltremare, la 47.ma edizione del Nauticsud, il salone internazionale della nautica in programma a Napoli dall’8 al 16 febbraio prossimo. Alla conferenza stampa sono intervenuti i massimi dirigenti dell’Ente, il presidente Remo Minopoli e la consigliera delegata Valeria De Sieno, il presidente di Afina Gennaro Amato, il presidente della Camera di Commercio di Napoli Ciro Fiola, e il presidente della Commissione Attività Produttive della Regione Campania Nicola Marrazzo. Il Ministro all’Università e Ricerca, Gaetano Manfredi, sarà a Napoli il giorno 8 febbraio per il

Mattarella in visita a Benevento

Inaugurazione anno accademico dell' Università degli Studi del Sannio. Ad attendere il capo dello Stato autorità e bimbi delle scuole Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato a Benevento dove presenzierà all'inaugurazione dell'anno accademico dell' Università degli Studi del Sannio. Ad accogliere il Capo dello Stato il sindaco Clemente Mastella, il vescovo di Benevento, monsignor Felice Accrocca e il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Prima di raggiungere l' auditorium Sant'Agostino, dove alle 11 è in programma la cerimonia di inaugurazione dell' anno accademico, il programma prevede una visita al museo del Sannio e alla chiesa e al chiostro di Santa Sofia, patrimonio Unesco. Ad attendere il Presidente in piazza Santa Sofia anche una rappresentanza di bambini delle scuole medie

Inaugurazione anno giudiziario, il Pg Riello: no all’antimafia di facciata

No alla sola antimafia delle fiaccolate e ai perbenismi di facciata "La vera antimafia sta all'antimafia delle sole fiaccolate e dei proclami come l'agricoltura sta all'agriturismo: quest'ultimo costituisce la versione turistica, patinata e, in definitiva, fasulla dell'agricoltura". Lo ha detto il procuratore generale presso la Corte di Appello di Napoli, Luigi Riello, all'inaugurazione dell'anno giudiziario. Per sconfiggere i fenomeni delittuosi, a parere di Riello, è necessario comunque "che scatti quella rivoluzione culturale di cui tanto si parla. Non abbiamo bisogno di perbenismi di facciata, di anatemi roboanti, ma di profonda consapevolezza della gravità della situazione". Poi uno sguardo alla città e alle sue due anime, quella legale è quella illegale: "La presunta città legittima condanna quella illegittima quale fonte di disagio e

Accademia Aeronautica di Pozzuoli, inaugurato il nuovo anno accademico

Presenti alla cerimonia il Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Dott. Federico Cafiero De Raho, ed il Capo di Stato Maggiore dell’AM, generale di squadra aerea Alberto Rosso Pozzuoli, 24 novembre - Si è svolta venerdì mattina a Pozzuoli, presso l’Accademia Aeronautica, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’AM, generale di squadra aerea Alberto Rosso, la tradizionale cerimonia di Inaugurazione dell’Anno Accademico 2018/2019 degli Istituti di Formazione dell’Aeronautica Militare. La cerimonia, a cui hanno preso parte autorità civili e militari ed una nutrita rappresentanza di genitori e familiari dei giovani allievi, si è aperta con un intervento del Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare e della 3^ Regione Aerea, generale di squadra aerea Umberto Baldi. Premi e riconoscimenti. Durante la cerimonia sono state consegnate le aquile da

Inaugurazione dell’Aula di Musica Gianni Cafiero per i ragazzi disagiati del Don Bosco

Gli amici e colleghi di Gianni lanciano un appello ai musicisti che vogliano donare un’ora di musica Venerdì 26 ottobre nell’Istituto Salesiano Don Bosco, in via Don Giovanni Bosco, 8 a Napoli, dalle 16.30 alle 19.30, sarà inaugurata l’Aula di Musica intitolata a Gianni Cafiero, musicista e rappresentate di strumenti di musica scomparso prematuramente. Gianni Cafiero aveva solo 47 anni quando il 10 luglio 2017 è stato portato via da un infarto nella sua casa di piazza Bellini, nel pieno centro di Napoli dove in tantissimi lo conoscevano e gli volevano bene per il suo sorriso, la sua grandissima passione per la musica e l’attenzione ai più deboli. Gianni, nato il 7 febbraio del 1970, aveva iniziato a lavorare giovanissimo come dimostratore di tastiere Roland ed era poi

Giornate Europee del Patrimonio, visita alle storiche collezioni librarie di Napoli

Visita alle sale monumentali e affrescate della Biblioteca Nazionale di Napoli che ospitano le storiche collezioni librarie La Biblioteca Nazionale di Napoli aderisce con l'apertura straordinaria di domenica 23 settembre (dalle ore 11 alle 17) alle Giornate Europee del Patrimonio 2018 per condividere il proprio patrimonio con un più vasto pubblico. Sarà possibile visitare le sale monumentali e affrescate che ospitano le storiche collezioni librarie: Sezioni Napoletana, Consultazioni, Manoscritti, Periodici. In esposizione pregiati documenti, manoscritti, edizioni a stampa, incisioni di grande interesse in percorsi guidati a tema. - Ore 11. Inaugurazione della mostra: "In viaggio tra libri e manoscritti alla scoperta dei fondi della biblioteca", curata dai volontari del Servizio civile Nazionale con il coordinamento di Maria Gabriella Mansi e Mariolina Rascaglia - Ore

Riapre alla città Edenlandia, il parco giochi che ha fatto divertire due generazioni

All'inaugurazione hanno partecipato cinquemila invitati, il sindaco de magistris, l'amministratore Vorzillo e la presidente della Mostra d'Oltremare Chiodo per il taglio del nastro Napoli, 26 luglio - E' stata una grande festa. Più di cinquemila  persone hanno partecipato alla festa inaugurale per la riapertura del parco divertimenti di Napoli. Tra palloncini colorati e artisti in costume il taglio del nastro alla presenza dell'amministratore unico di "New Edenlandia" Gianluca Vorzillo e la presidente della Mostra d'Oltremare Donatella Chiodo. Oggi, giovedì 26, la riapertura al pubblico grazie ad un investimento di 8 milioni di euro. Sono stati riassunti tutti i 53 lavoratori di Edenlandia e si prospetta un aumento dell'organico. Da oggi i bimbi napoletani potranno fantasticare tra castelli incantati, velieri d'altri tempi o

Apre al pubblico la Villa Romana di Positano

Scoperta, restauro, valorizzazione e fruizione del sito. Inaugurazione mercoledì 18 luglio alle ore 18 La Villa Romana di Positano, uno dei più suggestivi spazi archeologici ipogei di età romana rinvenuti negli ultimi anni in Italia meridionale apre, per la prima volta al grande pubblico, mercoledì 1 agosto dalle ore 9.00 alle 21.00. Dopo due importanti campagne di scavo (2003/2006; 2015/2016) il sito, di cui si conoscono le origini sin dal 1758, è pronto a mostrare i suoi tesori. I dettagli del restauro e della conseguente valorizzazione e fruizione del sito sono stati illustrati in una conferenza tenutasi a Palazzo “Ruggi D'Aragona” presso la Soprintendenza ABAP di Salerno. All'incontro, coordinato da Michele Faiella, Funzionario per la Promozione e Comunicazione – Responsabile dell'Ufficio Stampa della Soprintendenza, hanno

Dopo oltre 50 anni riapre la Cappella Pignatelli

L’Università Suor Orsola Benincasa restituisce alla città uno dei gioielli del Grande Progetto “Centro Storico di Napoli - Sito Unesco”. Lunedì alle 18 l’inaugurazione con il sindaco de Magistris  Napoli, 23 giugno - Sarà il primo della serie dei gioielli del grande progetto “Centro Storico di Napoli - Sito UNESCO” a ritrovare la luce in versione restaurata. Si tratta della Cappella di Santa Maria dei Pignatelli, uno degli scrigni più rari della Napoli del Rinascimento, che sorge proprio nel cuore del centro antico partenopeo, al Largo Corpo di Napoli, allineata lungo il decumano inferiore della città greco-romana, dove si incrociano piazzetta Nilo e San Biagio dei Librai. Era chiusa al pubblico da oltre cinquant’anni. Sul finire degli anni ’60 era diventata persino un deposito abusivo di sedie. Oggi, grazie al

Premio Letterario NapoliTime, al via la V edizione. “Invito alla lettura” per giovani di Napoli e provincia

Cerimonia di consegna dei libri giovedì 9 novembre presso l'Istituto Vittorio Emanuele II con la partecipazione straordinaria di Lino D'Angiò, comico, imitatore e presentatore televisivo Napoli, 3 novembre - Si parte. Giovedì 9 novembre presso l'Istituto Vittorio Emanuele II di Napoli daremo il via alla quinta edizione del Premio Letterario NapoliTime, kermesse culturale ideata e promossa dalla nostra testata giornalistica e dall'editore, l'Associazione Onlus "Ecomuseo del Mare e delle Pesca dei Campi Flegrei" presieduta dall'Ingegner Pasquale Vespa. Come da quattro anni a questa parte, anche quest'anno il Premio si fregia del riconoscimento delle Istituzioni con il Patrocinio Morale della Regione Campania e del Comune di Napoli. E' il nostro particolarissimo "invito alla lettura" - cui la nostra testata giornalistica dedica ampia sezione online -

San Giovanni a Teduccio: il Nest consegna ai bambini del Rione Villa il campetto riqualificato

Il campo è stato palcoscenico dello spettacolo “Gli Onesti della Banda” della compagnia Nest, in occasione del Napoli Teatro Festival Napoli, 2 novembre - Martedì 31 ottobre è stato consegnato ai bambini del quartiere il campo di calcio riqualificato del Cortile Lotto 46 in via Ravello al rione Villa di San Giovanni a Teduccio. Il campo, che è stato palcoscenico dello spettacolo “Gli Onesti della Banda” della compagnia Nest, in occasione del Napoli Teatro Festival, nell’ambito del progetto “Anfiteatro Urbano di periferia”, ha visto il taglio del nastro alla presenza della Fondazione My Earth, compagnia Nest - Napoli est teatro, dell’assessore allo sport Ciro Borriello e l’assessore alla cultura Nino Daniele. "La compagnia Nest è davvero orgogliosa oggi per aver portato a

De Magistris al Vebo: “Napoli positiva, invertita la rotta”

Il sindaco ha inaugurato il salone dedicato alla bomboniera, regalo e casa. Al taglio la dirigenza della Mostra d’Oltremare Napoli, 6 ottobre – “Non sono mai mancato da quando sono Sindaco, faccio i complimenti agli organizzatori ed agli espositori perché questa è un’eccellenza napoletana dove abbiamo un grande primato nel regalo e nelle bomboniere”. Queste le parole del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, al temine della visita inaugurale del Vebo, il salone internazionale dedicato  alla bomboniera al regalo e alla casa, fatta questa mattina insieme alla Presidente della Mostra d’Oltremare Donatella Chiodo, al consigliere delegato Giuseppe Oliviero e a Luciano Paulillo, organizzatore della fiera internazionale. Il primo cittadino ha poi sottolineato: “Napoli è tra le città in questo momento più scelte per investire