Caputo (Pd): indagato per voto di scambio. Intercettazioni inchioderebbero l’europarlamenare

Appoggio elettorale e finanziamenti in cambio di uno svincolo autostradale. Questa l’accusa mossa a Nicola Caputo, all’epoca dei fatto consigliere Regionale e attualmente Europarlamentare nelle fila del PD Voto di scambio. Questa l’accusa che il pool di giudici guidato dall'aggiunto Giuseppe Borrelli, dai pm Sandro D'Alessio, Maurizio Giordano, Catello Maresca, Cesare

Gli impresentabili delle regionali 2015: la Commissione parlamentare Antimafia indaga

Lo fa sapere il presidente della Commissione Rosy Bindi, che afferma: “La politica deve darsi un codice di comportamento più stringente, che non faccia riferimento agli atti giudiziari” La Commissione parlamentare Antimafia aprirà un'indagine interna sui cosiddetti candidati “impresentabili” in corsa per le regionali, che terminerà prima del 31 maggio (giorno

Telefonata Iodice-Lotito, la Procura apre un’inchiesta

Direttore generale Ischia domani in Procura come testimone (ANSA) - NAPOLI, 19 FEB - La procura di Napoli ha aperto un'indagine sulla telefonata tra il direttore generale dell'Ischia Pino Iodice e il presidente della Lazio e consigliere federale, Claudio Lotito. Iodice sarà interrogato domani mattina come persona informata sui fatti dai

Arrestato per corruzione Ennio Blasco, prefetto di Benevento

Ai domiciliari anche i fratelli Buglione che lo avrebbero pagato con gioielli e viaggi Napoli, 15 aprile - La Guardia di Finanza è giunta a Blasco seguendo la pista del riscatto pagato per liberare Antonio Buglione rapito nel 2010. Ennio Blasco, il prefetto di Benevento in carica, è stato arrestato in merito ad

Accusa di peculato, Regione Campania sotto la lente di ingrandimento degli inquirenti. Tutti i nomi ed i numeri dell’inchiesta

Napoli, 3 luglio – Avrebbero percepito irregolarmente un milioni e mezzo di euro complessivi, i 53 consiglieri regionali raggiunti questa mattina dalla Guardia di Finanza con l’invito a comparire dinanzi ai giudici per chiarire l’accusa di peculato formulata dalla Procura di Napoli. Sono i rimborsi spesa per i gruppi consiliari