Mugnano, efficientamento energetico da 2 milioni e 400 mila euro

L’Amministrazione Sarnataro ottiene 2 milioni e 400 mila euro per riqualificare tutta la rete di illuminazione pubblica 2 milioni e 400 mila euro per riqualificare tutta la rete di illuminazione pubblica. I fondi, stanziati dalla Regione Campania, saranno utilizzati innanzitutto  per sostituire i pali obsoleti con una nuova rete elettrica innovativa ed ecologica a Led. Il sindaco Luigi Sarnataro dice “E’ un progetto ambizioso di cui andiamo particolarmente fieri. Andremo a realizzare una rete in fibra ottica, grazie alla quale gestiremo tutti i pali della luce in modo telematico. Si tratta di un progetto che ci consentirà di gestire in modo efficiente l’intera rete, che farà risparmiare all’Ente una bella somma di denaro, riducendo anche le emissioni di anidride carbonica. In termini

Giornata conclusiva del secondo anno accademico di DIGITA

Road Show e Graduation Day per la Digital Transformation & Industry Innovation Academy, il percorso di formazione sulla trasformazione digitale e di Industria 4.0 nato dalla partnership tra l'Università di Napoli Federico II e Deloitte Digital Napoli - Venerdì 19 luglio, a partire dalle 9, presso il Campus Universitario di San Giovanni a Teduccio in Corso Nicolangelo Protopisani 70, sarà l'occasione per aprire al pubblico le aule dell'Academy, per mostrare e presentare le attività svolte nella seconda edizione, per presentare i 41 progetti risultato anche della collaborazione con i Partner (tra questi citiamo, MSC Crociere, Salesforce, OCTO Telematics, Kuwait Petroleum Italia, Graded), dell'iniziativa e per analizzare i risultati ottenuti in questo secondo anno. La giornata, che terminerà con la cerimonia di consegna

Innovazione, così il porto di Napoli si apre alle startup

L'Innovation Seafront Summit incubatore di idee con Alilauro e Nastartup:  dal food al turismo, dalla logistica all'agricoltura, i giovani diventano sempre più protagonisti Il futuro passa per il porto di Napoli. Che diventa un hub dell’innovazione, aprendosi all’hi-tech in una lunga giornata dedicata alle startup. Perché la digitalizzazione dell’industria portuale è fondamentale per attrarre operatori giovani e creare posti di lavoro. Mercoledì 10 luglio, nella nuovissima Volaviamare HQ del molo Beverello, che si candida a incubatore di startup, la community NAStartUp e la compagnia marittima Alilauro hanno dato vita all’Innovation Seafront Summit, un incontro tra esperti per discutere su iniziative per trasferire il know how tecnologico delle aziende hi-tech e delle startup al porto di Napoli. “Creare un network che, attraverso la tecnologia,

Napoli, il porto diventa hub dell’innovazione

Mercoledì 10 luglio NAStartUp e Volaviamare Alilauro lanciano l’Innovation Seafront Summit: così dalle 17 le idee dell’hi-tech si presentano alla community di investitori e grandi imprenditori Il porto di Napoli diventa un hub dell’innovazione. Guardando al futuro e aprendosi all’hi-tech in una lunga giornata dedicata alle startup. Mercoledì 10 luglio, nella Volaviamare HQ del molo Beverello, che si candida a essere incubatrice di startup, NAStartUp e Alilauro propongono tre eventi: alle 17, l’Innovation Seafront Summit, un incontro tra esperti per discutere su iniziative per trasferire il know how tecnologico delle aziende hi-tech e delle startup al porto di Napoli; alle 17.30, un corso gratuito di project management, tenuto da Paola Mosca, management & coaching consultant; a seguire il tradizionale appuntamento di NaStartupDay, giunto all’undicesima edizione, con nuove idee innovative che si presenteranno

Youth Village 2018, presentazione del premio Innovation Village Award

Giovedì (9.30) convegno con assessori Fascione, Marciani, Palmeri Napoli, 18 dicembre – Si terrà giovedì 20 dicembre, dalle ore 9.30, presso il Complesso Universitario Federico II di S. Giovanni a Teduccio, la seconda tappa di Youth Village 2018, prodotta da Knowledge for Business in collaborazione con Regione Campania e co-organizzata da Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Campania NewSteel e Sviluppo Campania. La manifestazione avrà un focus specifico su giovani e imprese innovative: per un versante si presenteranno programmi, call aperte e nuovi bandi dedicati ai giovani; per l’altro si svilupperà un’azione di networking verso le start up innovative con l’obiettivo di facilitare i sistemi di relazione fra le neo-imprese, il sistema creditizio ordinario, gli enti (incubatori e altro) che

Innovation Village, 4^ edizione al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Valorizzazione delle esperienze di innovazione. L’innovazione diventa motore dello sviluppo sostenibile Napoli, 21 novembre - La quarta edizione di Innovation Village, fiera-evento che in pochi anni è riuscita a caratterizzarsi come il principale evento R2B e di promozione dell’innovazione nel Centro-Sud. Innovation Village 2019, organizzata con Sviluppo Campania ed ENEA - Bridgeconomies EEN in collaborazione con la Regione Campania, si terrà dal 4 al 6 aprile al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, a Napoli Est, in un territorio sempre più strategico per l’eco-sistema dell’innovazione campana. La manifestazione quest’anno promuoverà, in partnership con l’Alleanza per lo Sviluppo Sostenibile - ASviS, la valorizzazione delle esperienze di innovazione in grado di apportare un contributo per il raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile fissati nell’Agenda 2030.

“Start Up Evolution Pinuccio Lamura”: 33 progetti innovativi, 7 idee pronte per essere immesse sul mercato

Alla prima edizione del premio il Governatore De Luca domenica 7 ottobre premia il vincitore Sono 33 progetti imprenditoriali innovativi: un bilancio importante quello della prima edizione del premio “Start Up Evolution Pinuccio Lamura”, nato dalla volontà della famiglia Lamura per sostenere giovani talenti italiani di tutti i settori. Turismo, tecnologia, recupero rifiuti, medicina, business: questi i settori su cui si è concentrata l’attenzione delle start up, progetti in queste ore al vaglio di un Comitato Tecnico Scientifico che ne valuterà i criteri di idea innovativa, evoluzione (avanzamento nella realizzazione dell’idea/prodotto), design (progettazione del prodotto, grafica, componentistica), marketing (analisi del mercato). Dei 33 progetti presentati, ne sono stati già selezionati sette: sette idee portate all’attenzione del Comitato già in versione evoluta, pronte per essere immesse sul mercato. Un pool di imprenditori ha ascoltato le sette start up, ospiti negli giorni scorsi

Reti d’Imprese: un modello per lo sviluppo delle Micro, Piccole e Medie Imprese

Martedì 11 settembre, presso la sede della Camera di Commercio di Napoli, presentazione dei Bandi per la concessione di incentivi per il Sistema della Cultura e per l’attuazione di Processi di Innovazione per Imprese e Reti d’Imprese Napoli - E’ in programma martedì 11 settembre (ore 15.00-18.00), nella sede della Camera di Commercio di Napoli in via S. Aspreno 2, il seminario di presentazione dei bandi della regione Campania “POR FESR 2014-2020, Asse 3, azione 3.3.2 – Avviso per la concessione di incentivi finalizzati a sostenere le imprese operanti nel sistema produttivo della cultura e nuovi prodotti e servizi per il turismo culturale”e “POR FESR 2014-2020, Asse 3, azione 3.5.2 -Avviso per la concessione di contributi a favore delle Micro, Piccole

Giffoni Innovation Hub presenta Next Generation 2018

Dal 20 al 28 luglio al Giffoni Film Festival Next Generation, la rassegna dedicata all’innovazione organizzata da Giffoni Innovation Hub dal 20 al 28 luglio 2018 a Giffoni Valle Piana (SA) – punterà su un testimonial speciale: Pepper – giffoner 5601. Il 20 luglio il primo robot giurato al mondo incontrerà i “coetanei” umani - i piccoli giurati del Giffoni Film Festival - per presentare la quarta edizione della manifestazione che - tra round table, workshop formativi e laboratori aperti a tutti – approfondirà i principali temi dell’attualità innovativa del Terzo Millennio. Il Programma Al Giffoni Village ogni giorno - con target dai 3 ai 90 anni - Next Generation proporrà i Digital Labs, laboratori suintelligenza artificiale, robotica, digital fabrication, nuove tecnologie green e di stampa digitale, kid interaction, digital storytelling, new media, videogames e realtà virtuale. Dal 20 al 28 luglio torneranno

Innovation Village, innovazione di processo e di formazione

Il convegno annuale sotto forma di fiera alla Mostra d'Oltremare, per la 3^ edizione L'Innovation Village è una fiera dedicata ai processi a supporto delle nuove tecnologie, dove imprese, professionisti, start-up incontrano chi produce e promuove l'innovazione. Giunta alla sua 3^ edizione, quest'anno offre un percorso articolato in quattro eventi che illustrano trend e strumenti innovativi. Gli interessati al villaggio avranno la possibilità di attraversare un itinerario che avrà come traguardo il networking, l'open innovation e la formazione. Gli incontri si rivolgono ad un pubblico adulto ma anche ai giovani grazie allo "School Village". La fiera è divisa in aree destinate a vari settori lavorativi e professionali tra le quali una zona dedicata all'industria in ambito biologico, all'innovazione sulla sicurezza promossa dall'INAIL Campania

Torna Innovation Village, la fiera dedicata all’innovazione alla Mostra d’Oltremare

Dal 5 al 7 aprile un villaggio dove imprese, professionisti, startup incontrano chi produce innovazione. Aperta la piattaforma Brokerage Event per mettere in rete i progetti NAPOLI – Innovation Village, la fiera annuale dedicata all’innovazione, organizzata dalla società Knowledge for Business con il supporto di Regione Campania, co-organizzata con Sviluppo Campania ed Enea- Bridgeconomies EEN e dedicata ai processi a supporto delle nuove tecnologie, torna alla Mostra d’Oltremare (padiglione 5) dal 5 al 7 aprile 2018: un villaggio dove imprese, professionisti, startup incontrano chi produce innovazione, che nel 2017 ha fatto registrare numeri record con 80 espositori, 3.000 presenze e 250 incontri B2B/R2B, di cui 30 internazionali. Temi principali dell’edizione 2018, quest’anno in contemporanea con Energy Med, sono Economia Circolare, un nuovo modo di

Finlav, a Benevento l’evento “Percorso itinerante dell’innovazione e start-up” 

Aula Consiliare Rocca dei Rettori, martedì 5 dicembre ore 10.30. Sarà presente il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti “Percorso itinerante dell'innovazione e start-up” è il titolo dell'evento - organizzato dalla presidente di Rete d'imprese Finlav-World, Monica Pica - che farà tappa a Benevento il prossimo 5 dicembre. Alla tavola rotonda si confronteranno esperti e tecnici del settore su innovazione e start-up nel mondo delle imprese. A margine dell'incontro interverrà il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Dalla convinzione che fare rete tra imprese sia il futuro nasce “Finlav-World”: una delle prime imprese nate dall'intuizione che tramite l'unione, la condivisione delle competenze e attraverso l'innovazione, le piccole e medie imprese possano raggiungere grandi obiettivi. “Il nostro obiettivo – spiega Monica Pica, presidente di Rete d'imprese “Finlav-World” - è quello di

Premio Nazionale per l’Innovazione, a Napoli l’edizione 2017

65 startup provenienti da tutta Italia. Conferenza stampa martedì 7 novembre al Rettorato della Federico II Napoli - Prenderà il via tra pochi giorni a Napoli l’Edizione 2017 del Premio Nazionale per l'Innovazione, la più importante e capillare business plan competition d'Italia. Promossa dall'Associazione Italiana degli Incubatori Universitari - PNICube, in collaborazione con l'Università degli Studi di Napoli Federico II, il Centro COINOR e l'incubatore Campania NewSteel, si svolgerà nella stupefacente sede di San Giovanni a Teduccio dell’Ateneo federiciano. Martedì 7 novembre, alle 11, nella sala del Consiglio di Amministrazione presso il Rettorato della Federico II, a Corso Umberto I, 40, si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2017. Nel corso dell’incontro si parlerà delle caratteristiche e di alcune curiosità delle 65 startup provenienti da tutta

50 laureati per Digita, scarica il bando

E’ stato pubblicato il bando di selezione per l’ammissione a DIGITA “Digital Trasformation and Industry Innovation Academy”, il progetto dell’Università degli Studi di Napoli Federico II in partnership con Deloitte Digital Napoli - Digital nasce con l’obiettivo di fornire a giovani talenti le competenze necessarie a colmare il gap tra le aziende e l’ecosistema Digital e Industry 4.0. Partirà a novembre 2017 e sarà ospitata nel contesto tecnologico del polo universitario di San Giovanni a Teduccio. Avrà lo scopo di fornire a talentuosi e brillanti giovani neo-laureati o prossimi alla laurea magistrale, gli strumenti per dialogare con quel mondo industriale che sta investendo sempre di più nei temi del digitale e dell’innovazione combinando tematiche quali Industry 4.0 e Trasformazione Digitale. La partecipazione all’Academy sarà riservata a 50 talenti che saranno selezionati nel mese