Tumori e chemioterapia, rischio infarto per un paziente su tre

A Napoli dal 21 al 23 febbraio due Congressi internazionali, il primo al Pascale dal titolo ”Pathophysiology and Management of Cardivascular Complications in Oncology” e il secondo all’Hotel Royal dal tema “From Research to Clinical Practice” Napoli - Gli effetti negativi sul cuore e sui vasi prodotti dai trattamenti anti-cancro interessano un paziente su tre, ma è un fenomeno ancora molto sottovalutato. La collaborazione tra oncologi e cardiologi ha portato però a grandi progressi in questo campo negli ultimi dieci anni. E l’Italia fa scuola nel mondo, come dimostrano anche i risultati di un lavoro di cui si parlerà a Napoli dal 21 al 23 febbraio nel corso di due Congressi internazionali, il primo al Pascale dal titolo”Pathophysiology and Management of

Giornata mondiale della salute. L’OMS invita a controllare l’ipertensione.

Il 7 aprile si celebra la Giornata mondiale della salute, una ricorrenza importante per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulla prevenzione di numerose malattie, sempre più dilaganti nella società moderna, considerate addirittura vere e proprie epidemie dei Paesi industrializzati. Promotore, l'OMS l’Organizzazione Mondiale della Sanità che, proprio il 7 aprile, festeggia il 65° anniversario della sua fondazione. Negli anni, sono stati scelti temi su cui promuovere la diffusione e la divulgazione dell'evento con l’intento di evidenziare un settore prioritario di preoccupazione per la salute pubblica in tutto il mondo, il tema per il 2013 è la pressione alta. Il messaggio che l'OMS intende trasmettere è sulla conoscenza dei rischi reali che questa patologia, spesso sottovalutata, può indurre e sull'informazione dei metodi di prevenzione da adottare: “La pressione aumenta