Terrorismo, arrestato a Napoli gambiano appartenente all’Isis

Secondo il procuratore di Napoli l'uomo ha partecipato a duro addestramento in Libia Napoli, 25 giugno - Un cittadino gambiano, accusato di essere legato all'Isis, Sillah Osman, di 34 anni, è stato fermato a Napoli, nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. Lo ha reso noto il procuratore di Napoli,

Napoli, passaporti falsi per terroristi dell’Isis

La denuncia di un algerino di 41 anni. A realizzare i passaporti sarebbe stata la sua ex compagna Napoli, 2 novembre - Secondo una denuncia presentata da un algerino vittima di un pestaggio subìto in un'abitazione a Napoli, sarebbero stati realizzati nel capoluogo partenopeo i passaporti falsi finiti nelle mani dei

#VentiRighe – Isis, acqua al mulino delle destre

Politicamente c’è chi si avvantaggia delle stragi che insanguinano il mondo Sono i secessionisti, gli xenofobi, chi erge muri anti emigrazione, chi espelle i profughi senza distinguere tra esuli da guerre e fame e pseudo islamizzati indotti al suicidio-omicidio, plagiati da farneticanti sanguinari che inculcano odio e promettono l’utopia impossibile in

Bruxelles, i numeri di una strage: 32 morti, 270 feriti, 3 kamikaze morti ed uno in fuga. Ma i terroristi volevano colpire le centrali nucleari

Probabile donna italiana tra le vittime, si tratterebbe di Patricia Rizzo scomparsa dopo l'attentato a Malbeek Il bilancio ufficiale delle vittime agli attacchi di martedì a Bruxelles continua a salire e secondo il ministro della Sanità belga, Maggie De Block, il bollettino di sangue è di 32 morti e 300 feriti,

ISIS: Gran Bretagna pronta a bombardare la Siria

La stampa britannica, riportata da Askanews, rivela come David Cameron si stia preparando a lanciare l'offensiva finale per convincere il Parlamento ad autorizzare i raid, dopo che, all'inizio del mese, la commissione Esteri dei Comuni ha bloccato il suo piano di partecipare ai bombardamenti Londra, 23 novembre, Pugno di ferro da parte del premier britannico David

ISIS, si delinea piano antiterrorismo in Italia. Allerta per Colosseo, Pompei, gli Uffizi e la Pinacotea di Brera

Con una circolare da parte del Mibact alle soprintendenze speciali e ai segretari regionali è stata richiesta una revisione dei piani d'emergenza alle direzioni dei musei italiani, in relazione al "grave contesto nazionale ed internazionale che riguarda gli istituti maggiormente vulnerabili per la presenza di un elevato numero di visitatori o per la loro

Attentato a Parigi, Papa Francesco: “Utilizzare il nome di Dio per giustificare la strada della violenza e dell’odio è una bestemmia”

Dopo l'Angelus di questa domenica, Papa Francesco ha riespresso il suo cordoglio e la sua vicinanza alla Francia, accusando e condannando le "barbarie" di venerdì sera a Parigi "Desidero esprimere il mio dolore per gli attacchi terroristici che nella tarda serata di venerdì hanno insanguinato la Francia, causando numerose vittime. Al

Terrore a Parigi: 127 morti e 192 morti per mano di kamikaze islamici. Isis rivendica: “E’ 11 settembre della Francia”

6 terroristi si sono fatti esplodere 8 in tutto morti. Altri 'probabilmente in fuga'. Dopo Parigi, ora "tocca a Roma, Londra e Washington". Su Twitter, i sostenitori dell'Isis celebrano gli attacchi a Parigi, con l'hashtag "#ParigiInFiamme" Parigi, 14 novembre - Otto in tutto i terroristi morti negli attacchi a Parigi delle

Egitto, l’ISIS rivendica l’attentato: 450kg di esplosivo per allontanare l’Italia dal Maghreb

L'Isis ha rivendicato l'attentato di ieri mattina al consolato italiano al Cairo. Lo riferisce il Site sul profilo Twitter. I miliziani dello Stato Islamico hanno fatto esplodere 450 kg di esplosivo piazzati dentro una macchina parcheggiata davanti al Consolato italiano al Cairo. Probabile avvertimento per tenerci fuori dal Cairo e dalla partita libica,

Strage in Tunisia: primi arresti per l’attacco terroristico di Sousse

Scattati i primi arresti: in prigione e sotto interrogatorio un gruppo di persone sospettate di far parte di una cellula terroristica guidata da Seifeddine Rezgui, autore delle carneficina. Quest'ultimo non avrebbe agito da solo ed è giunto sulla spiaggia a bordo di un utilitaria. In passato avrebbe lavorato come animatore in

Procida: processione dei Misteri con Gesù rinchiuso in gabbia

La singolare rappresentazione ha destato non poco scalpore tra la folla che assisteva alla processione, poi è stato svelato il mistero: si trattava di un chiaro riferimento al pilota giordano arso vivo dall'Isis qualche mese fa Procida (Napoli), 4 aprile - Ieri era venerdì santo e come ogni anno sulla magica