Italiani rapiti in Libia come spariti nel nulla, nessuna pista esclusa

Tutte le piste sono aperte sul rapimento di domenica scorsa dei 4 italiani in Libia. Rispetto all'ipotesi che possa arrivare una richiesta di scambio con degli scafisti detenuti, il Viminale puntualizza che qualsiasi trattativa con gli scafisti è da escludere. Intanto i servizi italiani sono al lavoro per riportare a

Libia: rapiti 4 italiani

Si tratta di 4 dipendenti della Bonatti di Parma. La Farnesina, che ha diffuso la notizia, si è subito attivata per seguire il caso. Per il Ministro degli esteri Paolo Gentiloni al momento è difficile ipotizzare chi siano gli autori del rapimento dei nostri connazionali Roma, 20 luglio - Cresce la