Cultura della Legalità. Presentazione del libro di Nino Daniele “La Camorra e l’Antiracket”

Giovedì 11 aprile, presso il Circolo PD di Bagnoli, si è tenuta la presentazione del libro "La camorra e l'antiracket", Felici Editore, di Nino Daniele e Antonio Di Florio, rispettivamente sindaco e comandante della tenenza dei carabinieri di Ercolano che, con il loro lavoro, hanno dimostrato che si può e si deve scegliere la legalità contro il crimine e la prepotenza. Il libro, che ha vinto il Premio Elsa Morante 2012 per l’impegno civile, è arricchito dal glossario antiracket di Tano Grasso, presidente onorario della FAI (Federazione antiracket italiana, ndr). Riprendono così a Bagnoli, presso la sede del Circolo, dopo la lunga pausa dovuta alle primarie svolte in questi mesi dal Partito Democratico per la scelta dei propri candidati istituzionali e le

A Bagnoli, “Cultura della Legalità”. Presentazione del libro di Nino Daniele “La Camorra e l’Antiracket”

Nella città di Ercolano dal 2003 al 2009 si sono verificati oltre 60 omicidi di camorra in una delle faide tra clan che si ricordi in Campania. "La Camorra e l'Antiracket", Felici Editore, è il racconto di quei giorni fatto da Nino Daniele e Antonio Di Florio, rispettivamente sindaco e comandante della tenenza dei carabinieri di Ercolano che, con il loro lavoro, hanno dimostrato che si può e si deve scegliere la legalità contro il crimine e la prepotenza. Il libro, che ha vinto il Premio Elsa Morante 2012 per l'impegno civile, è arricchito dal glossario antiracket di Tano Grasso, presidente onorario della FAI (Federazione antiracket italiana). Il libro verrà presentato nell'ambito dell'iniziativa " Cultura della Legalità ": giovedì 11 aprile